9. E’ possibile la felicita’ con un uomo o una donna gia’ impegnati?

Qualcuno dice che all’amore non si comanda. Se mi capita quindi di essere attratto da qualcuno che e’ gia’ impegnato? La felicita’ non e’ forse piu’ importante delle regole sociali?

  • In questi casi e’ meglio non permettere che l’attrazione si trasformi in un sentimento più profondo. L’amore non è una fatalità, un qualcosa che mi viene imposto da un destino cieco; c’è sempre un momento in cui mi è data la possibilità di scelta.
  • Quando un uomo o una donna già sposati cercano di sedurre un giovane o una ragazza, pensate che siano in grado di donare quel la che l’amore promette?
  • Quanto a me, ho il diritto di provocare la rottura di un matrimonio, la crisi di una famiglia e di elevarmi a giudice dicendo a me stesso: «Tanto erano infelici insieme!»? A prezzo di quali sofferenze per quel figli costruirò questa nuova coppia e quale situazione offrirò ai bambini che potrò avere?
  • Ci saranno sempre molte sofferenze in una relazione d’amore in cui la libertà è stata in qualche modo intrappolata. E saranno a volte richiesti molti sforzi per giustificare agli occhi degli altri – e ai propri – una situazione che, fin dall’inizio, non era giusta. Il nostro cuore, la nostra vita richiedono ben di più che una felicità il cui futuro sia limitato già in partenza.

AIUTA CON UN PICCOLO CONTRIBUTO: