Archivi categoria: bioetica e vita

Mai piu’ morte, fino alla morte

In principio fu Bernard Nathanson. Parliamo del famoso ginecologo statunitense che al suo attivo collezionò circa 75.000 aborti, fino a quando non si rese conto dell’“umanità” del feto e non fece un vero cammino di conversione che lo portò a scrivere il libro The hand of God (“La mano di Dio”). Da quel momento in … Continua la lettura di Mai piu’ morte, fino alla morte

Procreazione assistita: scarsa efficacia della fecondazione artificiale. Sacrificati il 90% di embrioni

A commento della relazione annuale sulla legge 40: Rispetto alla procreazione medicalmente assistita, “i dati confermano un elemento che appare sostanzialmente costante nel tempo, e cioè la scarsa efficacia delle procedure di fecondazione artificiale”. È quanto afferma l’Associazione Scienza & Vita commentando la relazione annuale che il Ministro della salute predispone circa lo stato di … Continua la lettura di Procreazione assistita: scarsa efficacia della fecondazione artificiale. Sacrificati il 90% di embrioni

Breve nota su Freud e l’omosessualità

In Freud bisogna accuratamente distinguere la descrizione di un fenomeno inconscio osservato dai “pregiudizi” filosofici con cui lo interpreta. Questo crea, all’interno dell’opera freudiana, delle contraddizioni evidenti 1) Pregiudizio fondamentale di Freud è il “dogma” della sessualità pura. Freud diceva a Jung che la sua teoria della sessualità era un “dogma” che non poteva essere … Continua la lettura di Breve nota su Freud e l’omosessualità

Utero in affitto mozione all’Onu per proibirlo

Un sonoro no alla pratica degli uteri in affitto. Un rifiuto totale e inappellabile alla legalizzazione della gravidanza surrogata, in qualsiasi sua forma. La chiedono alla comunità internazionale decine di organizzazioni senza scopo di lucro, molte di stampo femminista, di 17 Paesi. Tutte hanno aderito al movimento con il quale il gruppo spagnolo Recav (Red … Continua la lettura di Utero in affitto mozione all’Onu per proibirlo

«Altruismo» e «rimborso spese», le parole per raggirare le coscienze

In principio fu la Gran Bretagna, come spesso accade per le scelte bioetiche più dirompenti. Era il 1985 e il Parlamento inglese ritenne necessario offrire alle coppie sposate con problemi di sterilità documentata una chance in più rispetto ai metodi disponibili, che nel Paese di Louise Brown – la prima bambina al mondo concepita in … Continua la lettura di «Altruismo» e «rimborso spese», le parole per raggirare le coscienze

Eutanasia a 16 anni l’Olanda ferma Noa

“Volevo morire. Non ne potevo più di vivere. Per anni sono passata da un ospedale all’altro a causa di gravi problemi psichici. Depressione,tentativi di suicidio, anoressia, autolesionismo. Trenta ricoveri in centri specializzati dove indossavo solo un abito di una stoffa che non si poteva strappare. Disperata, mi sono rivolta alla Clinica per la fine della … Continua la lettura di Eutanasia a 16 anni l’Olanda ferma Noa

Assistente sessuale o prostituzione diversamente chiamata?

dal blog http://tasti.wordpress.com una riflessione caustica: Detto così, senza pensarci, in effetti fa persino ridere. Poi ci pensi e magari la smetti pure di ridere sulle disgrazie altrui. Non dico che sia un discorso semplice. Nemmeno che ho una mia idea chiara. Non so. Diciamo che capisco l’esigenza. Però i preconcetti sulla mercificazione del corpo… ma … Continua la lettura di Assistente sessuale o prostituzione diversamente chiamata?

Claudio, sei innamorato di una donna

Mi chiamo Claudio, sono qui per presentarvi la mia storia: ho un vissuto di omosessualità e già sin dalla pubertà, quando la sessualità ha cominciato a risvegliarsi, io ero attratto dagli uomini e non dalle donne. Questo inizialmente mi ha causato difficoltà, preoccupazioni, mi sono detto: “Ma cos’è questa cosa?”. Avrei voluto 20 anni fa ascoltare … Continua la lettura di Claudio, sei innamorato di una donna

Neonato: e’ una persona? ha dignita’ e dei diritti?

Neonato: una definizione in 3 punti per ripensare insieme il valore della vita, anche per arginare alcune idee che circolano purtroppo anche in ambito scientifico e filosofico che vorrebbero considerare i neonati come “non persone” complete (assurdo e ingiusto). 1) Realismo Con i moderni progressi medici, il neonato può sopravvivere fuori dell’utero materno quando è … Continua la lettura di Neonato: e’ una persona? ha dignita’ e dei diritti?

La procreazione artificiale/assistita: la coppia cristiana cosa può accettare?

Uno sguardo positivo La famiglia e la coppia oggi sono inserite in un contesto scientifico e tecnologico che per molti aspetti si manifesta per la sua positività e bellezza, con interventi che migliorano la qualità della vita, sostengono la salute umana e arricchiscono di nuove dimensioni la persona. Non mancano però le “ombre”, perché non … Continua la lettura di La procreazione artificiale/assistita: la coppia cristiana cosa può accettare?

Riflessioni morali circa i vaccini preparati a partire da cellule provenienti da feti umani abortiti

Vista l’attualità del tema, sarebbe da chiedere al governo qualcosa circa la produzione dei vaccini. Il testo seguente è della Pontificia Accademia per la Vita www.academiavita.org ed è di alto livello scientifico oltre che di denuncia.. RIFLESSIONI MORALI CIRCA I VACCINI  PREPARATI A PARTIRE DA CELLULE PROVENIENTI DA FETI UMANI ABORTITI 5 Giugno 2005     La … Continua la lettura di Riflessioni morali circa i vaccini preparati a partire da cellule provenienti da feti umani abortiti

Un bambino ha diritto a conoscere il padre e non viceversa

L’Alta Corte di Giustizia del Regno Unito ha stabilito che un donatore di sperma ha il diritto di avere incontri regolari con i suoi figli nati attraverso la fecondazione assistita. Due donatori gay, padri biologici dei figli partoriti da due donne lesbiche, hanno rivendicato dei diritti sull’educazione dei minorenni e si sono visti dare ragione. … Continua la lettura di Un bambino ha diritto a conoscere il padre e non viceversa

La (vergognosa) maternita’ a pagamento e’ gia’ in Italia

Sara’ pure proibita, ma in Italia la maternita’ surrogata (utero in affitto, gestazione per altri tramite fecondazione eterologa) c’e’ gia’ e non gioca nemmeno a nascondino. E’ a portata di clic e di telefono, ha un listino prezzi dettagliato, e non serve nemmeno più sapere l’inglese. Ci sono organizzazioni che rischiano la galera e si azzardano … Continua la lettura di La (vergognosa) maternita’ a pagamento e’ gia’ in Italia

Con la nuova legge a New York l’aborto cambia nome

È passata quasi sotto silenzio nei media italiani una notizia agghiacciante: l’approvazione a New York di un testo di legge che permette l’aborto oltre la 24esima settimana, senza limite alcuno di tempo. Personalmente ho fatto fatica a leggere la notizia fino in fondo, perché, da medico, non posso far finta di non sapere ciò che … Continua la lettura di Con la nuova legge a New York l’aborto cambia nome

L’eutanasia sta diventando una morte come le altre

L’eutanasia non fa che aumentare in Belgio fino a raggiungere oggi i 2 mila casi in un anno, pari al 2% dei decessi. Ma non è tutto. Il Paese ha visto un numero consistente di persone malate di depressione chiedere l’eutanasia (65 casi in un anno) e il numero delle persone che hanno beneficiato della … Continua la lettura di L’eutanasia sta diventando una morte come le altre

Quel silenzio che parla al cuore

Il tormento di una madre per una cicatrice che sembra cosa passata ma che continua a sanguinare nella vita e nelle relazioni di ogni giorno. La voce sottile è un romanzo sul dramma post aborto. Si avete letto bene, non solo sull’aborto ma su quello che avviene dopo nell’animo di una donna. Nessun riferimento a … Continua la lettura di Quel silenzio che parla al cuore

5 per MILLE: scrivi 97610280014 per AMICI DI LAZZARO

Per i poveri, per i giovani, per dare a tutti dignita’ e diritti: Amici di Lazzaroper liberare le vittime di tratta, per aiutare tanti poveri, per aiutare tanti bambini in difficolta’ scrivi 97610280014 5 per 1000   per AMICI DI LAZZARO www.amicidilazzaro.it Nella dichiarazione dei redditi (modello 730, modello UNICO)   puoi scegliere di devolvere … Continua la lettura di 5 per MILLE: scrivi 97610280014 per AMICI DI LAZZARO

L’eutanasia si può fermare. Una proposta concreta

Con un approccio globale delle terapie è possibile non solo alleviare il dolore e la sofferenza del malato ma anche tutelare la dignità della persona morente. L’inglese Cicely Saunders, storica iniziatrice del “movimento hospice”, aveva individuato proprio nelle cure palliative la risposta alle esigenze dei pazienti in gravi condizioni. Eppure, nonostante siano previste dalla legge … Continua la lettura di L’eutanasia si può fermare. Una proposta concreta

La vita umana e’ fin dal concepimento?

“Vorrei ribadire con tutte le mie forze che l’aborto è un grave peccato, perché pone fine a una vita innocente” (Papa Francesco in Misericordia et misera) Durante la campagna elettorale USA del 2016 vi fu alla CNN un intenso scambio tra Marco Rubio, senatore della Florida e Chris Cuomo, governatore dello Stato di New York. Nel programma … Continua la lettura di La vita umana e’ fin dal concepimento?

Eutanasia: la tecnica politica e’ sempre la stessa

La tecnica è sempre la stessa. Si individua un “caso pietoso”, lo si enfatizza quanto più possibile e lo si usa come grimaldello per scardinare la legislazione, soprattutto quando questa si ispira alla legge naturale e cristiana. Accadde con il divorzio nel 1972 e con l’aborto nel 1978. L’opinione pubblica, scossa dai “casi pietosi” agitati … Continua la lettura di Eutanasia: la tecnica politica e’ sempre la stessa

Adozioni gay: gli esperti dicono no

Fu profetico lo scrittore inglese Gilbert Keith Chesterton quando affermò, agli albori dello scorso secolo: “Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate”. Oggi, oltre cent’anni dopo, ancora non si armano le mani per difendere realtà empiriche, però si interpellano uomini di scienza per asserire che un bambino abbia bisogno di … Continua la lettura di Adozioni gay: gli esperti dicono no

Cattolici, eutanasia e cure palliative

Vista la grande ignoranza di credenti e non credenti sul tema dell’eutanasia e su cosa siano l’accanimento terapeutico e le cure palliative, è utile rileggersi quanto dice la Chiesa cattolica che partendo da basi razionali (e non da dogmi) spiega benissimo cosa è lecito e cosa non sia lecito fare di fronte ad un malato … Continua la lettura di Cattolici, eutanasia e cure palliative

La potenza della debolezza secondo Jean Vanier

Jean Vanier è uno dei grandi profeti del nostro tempo. Nato come figlio di un grande politico canadese che fu governatore e ambasciatore, lui stesso è stato un ufficiale di marina, ma la sua vita ha trovato la sua fioritura quando ha cominciato la sua grande opera conosciuta come L’Arche, l’arca. Nel libro La nostra … Continua la lettura di La potenza della debolezza secondo Jean Vanier

Io, concepita in provetta, combatto per dire quanto e’ dura nascere così

Accorgersi quasi inconsciamente che c’e’ qualcosa che non va fin da quando si e’ piccoli e scoprire che non e’ vero che nascere in laboratorio da una persona diversa da quella che ti ha cresciuto e’ indolore. Arrabbiarsi e poi realizzare che la responsabilità non è solo dei propri genitori, ma di tutto il sistema. Soffrire e poi … Continua la lettura di Io, concepita in provetta, combatto per dire quanto e’ dura nascere così

Malati di tumore: 40 mila. Richieste di morire: 4

Le necessità dei malati di tumore non passano per l’eutanasia. Non solo, le testimonianze dei medici che lavorano sul campo confermano che le (rarissime) richieste di qualche paziente di anticipare la fine della propria vita discendono per lo più dal dolore, dall’angoscia per il futuro, e dalla paura di essere un peso per la propria … Continua la lettura di Malati di tumore: 40 mila. Richieste di morire: 4

Aborti selettivi a Londra

In alcune cliniche abortive del Regno Unito i medici sono disposti a chiudere un occhio di fronte alla richiesta sconcertante di alcune donne, quella di «sbarazzarsi di un figlio» semplicemente perché non è del sesso desiderato. L’aborto selettivo in base al sesso è illegale nel Regno Unito eppure, secondo un’inchiesta pubblicata ieri dal Daily Telegraph, … Continua la lettura di Aborti selettivi a Londra

Nostra figlia con sindrome di Down: una spirale di amore

Era il 21 novembre 2012, il giorno della Madonna della salute, festa a me cara. Ero molto felice: nel mio grembo si stava formando una nuova vita, la nostra famiglia sarebbe cresciuta! Sono andata a fare l’ecografia del terzo mese con il cuore in festa, serena, tranquilla. Ma il viso della dottoressa che mi percorreva … Continua la lettura di Nostra figlia con sindrome di Down: una spirale di amore

32. Come mai il porno fa male alle relazioni?

E’ un fatto: giorno dopo giorno, finiremo con il considerare sempre di più la donna o l’uomo come un oggetto di consumo al servizio del nostro piacere. La nostra visione diventera’ parziale; invece di scoprire il nostro fidanzato o il nostro coniuge in tutte le dimensioni della sua personalità – con il suo corpo, la … Continua la lettura di 32. Come mai il porno fa male alle relazioni?

150 fratelli e non conoscerli, l’eterologa e’ contro l’uomo

Cynthia Daily (Usa), dopo aver concepito sette anni fa un figlio grazie alla fecondazione eterologa (clicca qui per sapere cos’è), decise di rintracciare i fratelli del pargolo e istituì una sorta di anagrafe “familiare” on line. Al suo bambino – pensava – avrebbe fatto piacere conoscere i suoi fratellastri; avrebbe, così, fatto parte di una … Continua la lettura di 150 fratelli e non conoscerli, l’eterologa e’ contro l’uomo