Archivi categoria: emergenza educativa

L’ostinata felicità di Anna Frank

70 anni fa, verso la meta’ del marzo 1945, non si conosce con precisione il giorno, moriva di tifo nel campo di concentramento di Bergen-Belsen una ragazza ebrea di 16 anni, Anna Frank. Il giorno prima era morta, sempre di tifo, sua sorella Margot. Erano state contagiate da un’epidemia di questa malattia che aveva colpito … Continua la lettura di L’ostinata felicità di Anna Frank

Indicatori di trascuratezza dei bambini e ruolo dei volontari

Esistono degli indicatori che possono farci capire se un bambino si trova in condizioni di trascuratezza. Premessa importante: sono degli indicatori, dei segnali di allarme che vanno “letti” ma che da soli non danno la certezza assoluta di essere di fronte a un problema di maltrattamento. La capacità di recupero su un bambino trascurato dipende dalla rapidità … Continua la lettura di Indicatori di trascuratezza dei bambini e ruolo dei volontari

Mutilata. La testimonianza di Khady Koita contro l’infibulazione

“Mutilata” è la storia della tragica violenza subita da una bambina senegalese di soli sette anni, Khady. Una violenza che accomuna molte donne e che, secondo la tradizione africana,dovrebbe aumentare la fertilità femminile, garantire la purezza e la verginità delle ragazze e delle spose. Una violenza che in Africa prende il nome di Salindè ovvero … Continua la lettura di Mutilata. La testimonianza di Khady Koita contro l’infibulazione

Indicatori di trascuratezza dei bambini

Il tema trattato riguarda gli indicatori che possono farci capire se un bambino si trova in condizioni di trascuratezza. Premessa importante: sono degli indicatori, dei segnali di allarme che vanno “letti” ma che da soli non danno la certezza assoluta di essere di fronte a un problema di maltrattamento.  La capacità di recupero su un … Continua la lettura di Indicatori di trascuratezza dei bambini

La cultura occidentale è la peggiore, a eccezione delle altre

Un inglese ci spiega con candore che la cultura occidentale è la peggiore, a eccezione delle altre Londra. La correttezza politica si fonda su un certo numero di gentili bugie. Dire che altre culture hanno lo stesso valore della nostra è facile. Vivere conformemente a quest’affermazione è cosa diversa. Il vero relativista culturale dovrebbe essere … Continua la lettura di La cultura occidentale è la peggiore, a eccezione delle altre

10 consigli di don Bosco ai genitori

1. Valorizza tuo figlio. Quando e’ rispettato e stimato, il giovane progredisce e matura. 2. Credi in tuo figlio. Anche i giovani più “difficili” hanno bontà e generosità nel cuore. 3. Ama e rispetta tuo figlio. Mostragli chiaramente che sei al suo fianco, guardandolo negli occhi. Siamo noi ad appartenere ai nostri figli, non loro a … Continua la lettura di 10 consigli di don Bosco ai genitori

Classificazione delle droghe

Tutte le droghe psicodislettiche servono per uscire fuori da se stessi e dalla realtà e per rifugiarsi in un mondo illusorio ed artificiale. In base agli effetti mentali esse possono essere divise in tre gruppi ma va sottolineato che questa classificazione non è rigorosa in quanto alcune sostanze appartengono contemporaneamente a più categorie. 1) Droghe … Continua la lettura di Classificazione delle droghe

Il razzismo? Darwin più teosofia

Le radici del razzismo sono nel cuore delle correnti culturali della modernità: l’illuminismo, il positivismo scientifico e la critica della civiltà cristiana medievale e della Chiesa cattolica Dopo il 1945 lo spettro del razzismo si aggira per l’Europa. L’impatto del genocidio degli ebrei e di altre minoranze etniche perpetrato a cavallo della seconda guerra mondiale … Continua la lettura di Il razzismo? Darwin più teosofia

Dall’inferno delle droghe alla misericordia di Dio

C’è un inferno che – con un po’ di coscienza o senza – vivono i consumatori di droghe. In questo contesto, un rapporto diffuso dall’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC) dà solo qualche accenno su questo dramma del nostro tempo. Il documento segnala che “nel 2012 tra 162 e 324 milioni … Continua la lettura di Dall’inferno delle droghe alla misericordia di Dio

Cause che portano al fenomeno droga (Bruto Maria Bruti)

Si possono riassumere varie cause che sono all’origine del problema. 1) Crisi della famiglia. Tutte le ricerche concordano sul fatto che la situazione familiare dei giovani tossicodipendenti è perturbata nella maggioranza dei casi. Il 65% dei giovani drogati presenta una deprivazione parentale: assenza di uno dei genitori per morte o per separazione. Per vari motivi, … Continua la lettura di Cause che portano al fenomeno droga (Bruto Maria Bruti)

Aids e Africa – Quali le cause seconde

In questa emergenza a livello mondiale e anche nazionale, cosa sta facendo la Chiesa Cattolica qui in Zambia? “Io credo che la Chiesa Cattolica sia all’avanguardia in questo senso, perche’ la maggioranza delle risposte presenti in Zambia provengono dalla Chiesa Cattolica, sia in termini di impegno sul campo della prevenzione, sia nella cura e il sostegno dei … Continua la lettura di Aids e Africa – Quali le cause seconde

Cause della violenza umana (Bruto Maria Bruti)

Perché il collega d’ufficio, il vicino di casa, la madre esemplare, il padre affettuoso, il professionista scrupoloso si trasformano talvolta in criminali? Il RAPTUS è l’atto di una persona incapace di intendere e di volere, tipico degli psicotici criminali. Il pedofilo, per esempio, spiega bene il professor Vittorino Andreoli, è disturbato in quanto alle tendenze … Continua la lettura di Cause della violenza umana (Bruto Maria Bruti)

Le differenze tra Chiesa cattolica e voodoo

1) Il voodoo è una religione tradizionale proveniente dall’Africa occidentale, molto antica e basata sulla credenza della magia naturale e di una propria spiritualita’. E’ seguita da circa 30 milioni di persone. Il voodoo (una parola che nella lingua delle tribù provenienti dalla costa atlantica dell’Africa significa “spirito del serpente”) è una forma di religione tradizionale, praticata … Continua la lettura di Le differenze tra Chiesa cattolica e voodoo

Il tentativo di legittimare gradualmente la pedofilia. Non va bene.

Qualche mese fa il New York Times ha pubblicato un articolo di Margo Kaplan, docente alla Rutgers School of Law di Camden. Il titolo e’ ad effetto: “Pedofilia: un disturbo e non un crimine”. Ora andremo a scorrere le argomentazioni offerte nell’articolo per constatare come la Kaplan riesca sottilmente a legittimare la pedofilia. Sono gli stessi … Continua la lettura di Il tentativo di legittimare gradualmente la pedofilia. Non va bene.

Da Tolkien a Lewis, le grandi saghe cristiane

Da sempre la costruzione fantastica ha un fortissimo senso religioso, nel ciclo di Narnia (Lewis) il leone Aslan è modellato dalla figura di Cristo, in libreria arriva intanto la serie «Gormenghast» di Mervyn Peake, da cui la Bbc trasse la fiction televisiva del millennio. Bene, adesso ci sono tutti. Il Signore degli anelli e la … Continua la lettura di Da Tolkien a Lewis, le grandi saghe cristiane

Tuo figlio prova dolore

Una ragazzina e una tanica di succo d’arancia da trangugiare. Perche’ la ragazzina e’ “quasi incinta”. Aspetta solo la conferma dopo l’ennesimo test,e ha bisogno di liquidi. Vorrebbe cancellare lo scarabocchio colorato sulla striscia, ma niente da fare. Incinta. La ragazzina e’ Juno, sedici anni,carina, modi parecchio spicci, una vita che si trascina gia’ stanca … Continua la lettura di Tuo figlio prova dolore