Archivi categoria: fede e spiritualita’

Agnese (dai Fioretti di Santa Chiara)

Il monastero femminile, dove Francesco aveva messo in serbo Chiara, era quello di San Paolo. Dopo pochi giorni la cavò di lì e la ripose nel monastero femminile di sant’Angelo di Panzo, sulle pendici del Subasio. Ogni giorno, la sorella minore di Chiara, Agnese, l’andava a trovare. Una sera non fece più ritorno in famiglia … Continua la lettura di Agnese (dai Fioretti di Santa Chiara)

Sempre più Cristo tra gli islamici

Sonno ormai molte le testimonianze di ex musulmani che hanno abbracciato la fede cristiana. Il quotidiano francese “Le Monde” ha dedicato un lungo articolo alla questione, sottolineando che gli islamici francesi neo-convertiti sono ormai migliaia e che si conta almeno un centinaio di musulmani che ogni anno lasciano l’islam per il cristianesimo. Per Saïd Oujibou, ex musulmano, … Continua la lettura di Sempre più Cristo tra gli islamici

Sequenza allo Spirito Santo

Vieni, Santo Spirito manda a noi dal cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore perfetto; ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto. O luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la tua forza … Continua la lettura di Sequenza allo Spirito Santo

La grazia di rispettare i fratelli (Ignacio Larranaga)

Signore Gesù, metti un lucchetto alla porta del nostro cuore, per non pensar male di nessuno, per non giudicare prima del tempo, per non sentir male, per non supporre, ne interpretar male, per non profanare il santuario sacro delle intenzioni. Signore Gesù, legame unificante della nostra comunità, metti un sigillo alla nostra bocca per chiudere … Continua la lettura di La grazia di rispettare i fratelli (Ignacio Larranaga)

Non è importante ciò che facciamo, ma con quanto amore lo facciamo (Madre Teresa)

Qualcuno mi ha chiesto: “cosa farai quando non sarai più superiora?”. Io gli ho risposto che sono insuperabile a lavare bagni e latrine. Non è importante ciò che facciamo, ma con quanto amore lo facciamo. Se Dio desidera che pulisca i bagni, che mi prenda cura dei lebbrosi o parli con il presidente degli Stati … Continua la lettura di Non è importante ciò che facciamo, ma con quanto amore lo facciamo (Madre Teresa)

Il popolo armeno e la sua incrollabile fede cristiana (Seconda parte)

Cosa ha consentito al popolo armeno di mantenere viva e radicata la propria fede nonostante lunghi periodi di occupazioni e violente vessazioni? Padre Tovma: Con molto dolore devo affermare che solo una minima parte della nostra biblica Patria si chiama Repubblica dell’Armenia. La nostra storica terra, trovandosi sull’asse Oriente-Occidente, più volte rimase schiacciata fra potenti … Continua la lettura di Il popolo armeno e la sua incrollabile fede cristiana (Seconda parte)

Come si può stare impotenti davanti a un ammalato e non perdere la fede?

Caro padre Aldo, volevo chiederti una mano su come imparare a volere bene al mio moroso che soffre di depressione e in questo periodo è particolarmente a pezzi. Ho deciso di scriverti dopo ieri sera: per l’ennesima volta, dopo una cena con alcuni amici, mi ha scritto: «Sono triste, prega per me». A quel punto … Continua la lettura di Come si può stare impotenti davanti a un ammalato e non perdere la fede?

La passione che ci fa fare in un’ora quello che un altro farebbe in un mese

Caro padre, sono una studentessa universitaria a Roma. Sto studiando per l’esame più impegnativo del mio corso di studi, che richiede un grande sforzo di memoria. Nel preparare altri esami in questi anni, la cosa più bella che ho sperimentato è la gioia di scoprire nuove realtà, di imparare e meravigliarmi allo stesso tempo. La … Continua la lettura di La passione che ci fa fare in un’ora quello che un altro farebbe in un mese

Mons. Hoser: Tutto indica che le apparizioni saranno riconosciute

Stanno facendo il giro del mondo le affermazioni di Mons. Henryk Hoser – l’arcivescovo polacco nominato da Papa Francesco per studiare la situazione pastorale sul “fenomeno Medjugorje” – rivelate durante un’intervista all’agenzia di stampa polacca  KAI e riprese da moltissimi organi di stampa (https://cruxnow.com/global-church/2017/08/19/vatican-delegate-every-indication-medjugorje-will-recognized-perhaps-later-year/  e http://www.total-croatia-news.com/lifestyle/21339-papal-envoy-medjugorje-apparitions-could-be-recognized-this-year e http://www.rp.pl/Kosciol/170819142-Abp-Hoser-Wszystko-wskazuje-na-to-ze-objawienia-w-Medjugorje-beda-uznane.html). “Tutto indica che le apparizioni saranno riconosciute – ha  detto … Continua la lettura di Mons. Hoser: Tutto indica che le apparizioni saranno riconosciute

La malattia che ha trasformato Joaquin

“L’Opus Dei mi ha fatto scoprire che il mio lavoro è la mia malattia” E’ la prima volta che il giornalista intervista una persona che giace a letto. Però è bene che l’intervistato stia a suo agio. Joaquín Romero, barcellonese, un architetto di 35 anni, è stato colpito dalla sclerosi multipla irreversibile. Ed ha sempre … Continua la lettura di La malattia che ha trasformato Joaquin

Maria nell’islam e nel cristianesimo

“L’Egitto e’ la culla della religione, il simbolo della maesta’ delle religioni monoteistiche. Sul suo suolo e’ cresciuto Mosè, qui gli si e’ manifestata la luce divina e qui Mose’ ha ricevuto il messaggio sul Sinai. Sul suo suolo gli egiziani hanno accolto Nostra Signora la Vergine Maria e  suo figlio e sono morti martiri a migliaia … Continua la lettura di Maria nell’islam e nel cristianesimo

Don Benzi, la sua spiritualità? Tutta nel sorriso

Una intervista di 10 anni fa su Don Benzi, a 10 anni dalla sua salita al cielo. Il simbolo più evidente della grande spiritualità di don Oreste Benzi? «Il suo sorriso. Che era immagine della sua profonda umanità e di una serenità radicata nel­l’intimità con Dio. Quel sorriso che anche ora gli è rima­sto sul … Continua la lettura di Don Benzi, la sua spiritualità? Tutta nel sorriso

Il reiki e’ una forma di preghiera o e’ una bufala?

Per prima cosa ricordiamo che la preghiera, quella cristiana, è un dialogo con Dio, un Dio che ascolta, che parla, che agisce e che ama. Dio ovvero Padre, Figlio e Spirito Santo ama tutti noi, peccatori e santi, sani e malati. Il reiki parte invece dal presupposto che ci sia una energia nascosta, una energia … Continua la lettura di Il reiki e’ una forma di preghiera o e’ una bufala?

Don Bosco… ho perduto i peccati

Un giorno fu condotto dinanzi a don Bosco un suo giovanetto tutto piangente. Costui, desideroso di fare la sua confessione generale con la maggior precisione possibile, aveva scritto i suoi peccati e ne aveva riempito un quadernetto. Ma, non si sa come, aveva perduto il volumetto delle ingloriose sue gesta, e per quanto frugasse in … Continua la lettura di Don Bosco… ho perduto i peccati

Grazie per quella “felix culpa” che ci fa incontrare Gesù (Padre Aldo Trento)

Caro padre, sento spesso dire sia dai preti sia dai laici: «Nonostante i miei limiti Dio continua ad amarmi», quasi come se il limite costituisse per Dio un ostacolo per amarmi. Non solo questo, ma a volte a causa delle mie frequenti fragilità mi sento stanca di continuare a confessare sempre le stesse miserie e … Continua la lettura di Grazie per quella “felix culpa” che ci fa incontrare Gesù (Padre Aldo Trento)

Il segreto della gioia (Padre Andrea Gasparino)

Il Signore non si stanca mai di darci la sua gioia; noi dobbiamo essere instancabili nel riconoscere i suoi doni e ringraziare. L’antigioia è soltanto il peccato. E’ il soffocamento della gioia, è il colpo di spugna, è l’aridità. Vestire di gioia un dovere non costa; un dovere vestito di gioia non pesa più. Un … Continua la lettura di Il segreto della gioia (Padre Andrea Gasparino)

Armeni, la voce araba del genocidio

C’è perfino chi dice che non è mai esistito. Troppo a favore degli armeni, in ogni dettaglio, per essere vero. Eppure sulla vita di Fayez el-Ghossein abbondano le testimonianze storiche. Fu un personaggio di rilievo nella turbolenta e intricata politica del Medio Oriente tra le due guerre: Lawrence d’Arabia lo cita ne I sette pilastri … Continua la lettura di Armeni, la voce araba del genocidio

Tiziano Terzani: Credo a Madre Teresa

Riproponiamo il “reportage” dell’incontro che il giornalista e scrittore Tiziano Terzani ebbe con Madre Teresa a Calcutta nel 1996, poi confluito in gran parte nel volume «In Asia» (Longanesi): Avevo appena spento il registratore e la stavo ringraziando per il tempo che mi aveva dedicato, quando lei, guardandomi fissa coi suoi occhi azzurri arrossati dall’età, … Continua la lettura di Tiziano Terzani: Credo a Madre Teresa

Le falsificazioni della storia contro il cristianesimo

Rodney Stark, ordinario di Sociologia delle religioni alla University of Washington, è considerato da molti il maggiore sociologo delle religioni vivente. Sul suo manuale Sociology, giunto ormai all’ottava edizione[1], generazioni di studenti di lingua inglese hanno scoperto la sociologia. Dopo avere formulato, con altri, la teoria dell’economia religiosa che in molte università ha da anni … Continua la lettura di Le falsificazioni della storia contro il cristianesimo

Diffusione del Cristianesimo e storicità

Il titolo dell’incontro di oggi è tratto da una terzina del Canto XXIV del Paradiso della Divina Commedia di Dante, e vuole alludere al fatto che da sempre il miracolo della diffusione del Cristianesimo (il miracolo di secoli e secoli in cui persone, incontrando altre persone, hanno creduto, si sono riconosciute in quell’avvenimento e hanno … Continua la lettura di Diffusione del Cristianesimo e storicità

Dio non costringe a credere (Bruto Maria Bruti)

La ragione, che è un dono naturale di Dio, crea le condizioni per fidarsi di un Dio nascosto e misterioso che si rivela attraverso gli uomini. Solo se Dio esiste è plausibile che abbia stabilito un rapporto con gli uomini per rivelare loro delle verità. Solo se Dio esiste è possibile che si sia incarnato … Continua la lettura di Dio non costringe a credere (Bruto Maria Bruti)