Archivi categoria: matrimonio e amore

Il matrimonio precoce protegge o soffoca le ragazze?

Il matrimonio precoce è un modo per accertarsi che una moglie sia “protetta”, o saldamente posta sotto il controllo maschile; che sia sottomessa al marito e che lavori duramente nella casa della famiglia acquisita; che i figli che dà alla luce siano “legittimi”; e che i legami di affetto tra le coppie non costituiscano una … Continua la lettura di Il matrimonio precoce protegge o soffoca le ragazze?

Divorzio e bambini: un nuovo studio conferma la gravita’ del trauma

Negli Stati Uniti ogni anno oltre un milione di bambini sono vittime innocenti del divorzio dei loro genitori. Il divorzio fa male ai genitori, ma sono soprattutto i bambini a soffrirne di piu’, come rivelato da ricerche recenti. I risultati sono contenuti in uno studio “The Effects of Divorce on Children”, di Patrick F. Fagan … Continua la lettura di Divorzio e bambini: un nuovo studio conferma la gravita’ del trauma

Cos’è il Matrimonio (schede su matrimonio e convivenza – parte 2)

A questo punto la domanda cruciale e’: cos’è davvero il matrimonio? B) Il matrimonio e’ – ed è soltanto – l’unione tra marito e moglie Come molte persone riconoscono, il matrimonio implica: primo, un’unione completa tra gli sposi; secondo, un’unione speciale fra gli sposi; terzo: norme di stabilità, monogamia, ed esclusività. 1) L’unione completa. Il matrimonio … Continua la lettura di Cos’è il Matrimonio (schede su matrimonio e convivenza – parte 2)

Cos’è il Matrimonio (schede su matrimonio e convivenza – parte 1)

tre professori delle università americane di Princeton e Notre Dame. Robert  George, Ryan Anderson e Sherif Girgis hanno pubblicato uno studio titolato What is Marriage? (Cos’è il matrimonio?) sull’Harvard Journal of Law and Public Policy, una delle riviste giuridiche  statunitensi più importanti. Eccone un estratto molto ben fatto seguendo l’impronta filosofica di Tommaso D’Aquino, rispondere … Continua la lettura di Cos’è il Matrimonio (schede su matrimonio e convivenza – parte 1)

Il matrimonio precoce come strategia di sopravvivenza economica

La povertà è uno dei principali fattori del matrimonio precoce. Quando la povertà è estrema, una giovane figlia può essere considerata un pesante onere economico ed il suo matrimonio con un uomo che ha più anni di lei, a volte addirittura anziano, come comunemente avviene in alcune società del Medio Oriente e dell’Asia meridionale, può … Continua la lettura di Il matrimonio precoce come strategia di sopravvivenza economica

L’amore che non si stanca

Erano circa 8:30, quando un anziano signore ottantenne è arrivato per rimuovere dei punti di sutura dal pollice della mano. Egli ha dichiar…ato che aveva fretta perché aveva un appuntamento alle ore 9.00. Ho verificato i suoi segni vitali e l’ho fatto accomodare. Sapevo che ci sarebbe voluto più di un’ora prima che qualcuno potesse … Continua la lettura di L’amore che non si stanca

La situazione dei matrimoni in Italia

L’Istat ha pubblicato un report sullo stato di salute dell’istituto del matrimonio e della famiglia. Qualche dato riferibile all’anno 2014. Si sono celebrati quasi 190mila matrimoni, 4.300 in meno rispetto all’anno precedente. Nel periodo 2009-2013 il calo e’ stato in media di 10mila matrimoni all’anno. Dal 2008 al 2014 i matrimoni sono diminuiti di 57mila unità. … Continua la lettura di La situazione dei matrimoni in Italia

I figli non sono un possesso, ma un’esperienza di dono

Françoise Dolto, nota psicanalista francese, sosteneva che i figli non ci appartengono. Diceva che i genitori dovrebbero ‘adottare’ i propri figli, ma purtroppo spesso non lo fanno: “Non si ha mai un figlio come lo si è sognato, si ha un certo tipo di bambino e bisogna lasciare che cresca secondo la sua verità: spesso, … Continua la lettura di I figli non sono un possesso, ma un’esperienza di dono

Chi colma il cuore della donna

Considerazioni a 25 anni dalla pubblicazione della “Mulieris Dignitatem” di Giovanni Paolo II – Quando lessi la prima volta la Mulieris Dignitatem credo proprio che non ne capii praticamente nulla, nella sostanza: avevo diciassette anni, e idee tutte strampalate su come dovessero essere maschi e femmine, sul matrimonio, su una malintesa parità tra i sessi. Mi sembravano … Continua la lettura di Chi colma il cuore della donna

Creati maschio e femmina: una lettera aperta dai leader religiosi

15 dicembre 2017 Cari amici: Come leader di varie comunità di fede in tutti gli Stati Uniti, molti di noi si sono uniti in passato per affermare il nostro impegno a favore del matrimonio come unione di un uomo e una donna e come fondamento della società. Ribadiamo che il matrimonio naturale continua ad avere … Continua la lettura di Creati maschio e femmina: una lettera aperta dai leader religiosi

Francesca mi ha reso meno indifferente

Carissimo don Silvio, leggendo un tuo editoriale ho rivissuto una pagina della mia vita. Questa volta però tu le hai dato un altro significato ed io ho potuto constatare che ciò che io consideravo solo come una mia colpa, in realtà è anche una conseguenza del fatto che il più delle volte mi trovo a … Continua la lettura di Francesca mi ha reso meno indifferente

Nuove rivelazioni sullo Jugendamt tedesco

Intervento di Eleonora Evi, Presidente del Gruppo di Lavoro sul “Benessere dei minori” in Commissione Petizioni. Grazie Presidente. Intendo innanzitutto ringraziare la presenza odierna dei petitioners e delle autorità tedesche. La questione dello Jugendamt, e del più ampio sistema tedesco correlato, è stato oggetto dell’approfondimento in sede di Working Group in ragione delle problematiche rilevanti incontrate … Continua la lettura di Nuove rivelazioni sullo Jugendamt tedesco

Achtung Binational Babies: come perdere un figlio andando a lavorare in Germania

Ancora un altro, l’ennesimo bambino italiano i cui genitori si sono trasferiti in Germania, crescerà in una famiglia tedesca. Come gli altri, non parlerà mai la sua lingua madre, quella degli affetti, dei baci, delle carezze, quella che trasmette serenità ancor prima di iniziare a comprenderla, quella la cui melodia lui sentiva già quando era … Continua la lettura di Achtung Binational Babies: come perdere un figlio andando a lavorare in Germania

Il miracolo di Giorgio, sveglio dopo 5 anni di coma

C’è un sottilissimo filo di speranza che tiene legate due date: il 15 maggio 2010 e il 31 marzo 2015. Quasi cinque anni di patimenti per la famiglia Grena, che è rimasta unita al capezzale del figlio Giorgio, ridotto in stato vegetativo a seguito di un incidente stradale. Ha ventidue anni, Giorgio, quando sulla A4, … Continua la lettura di Il miracolo di Giorgio, sveglio dopo 5 anni di coma

Coccole (Piero Gribaudi)

Una giovane donna, nel giorno del suo matrimonio, fu convocata dall’anziana bisavola: “Come dono di nozze”, le disse costei, “ti voglio narrare una favola. Una giovane donna, il giorno dopo essersi maritata, pensò di fare cosa gradita al marito mettendogli un po’ di betel accanto alla tazza di riso; il marito fu contentissimo di quel gesto, … Continua la lettura di Coccole (Piero Gribaudi)

Guida per vivere felici e contenti (almeno per provarci)

«E vissero felici e contenti»: quante volte, nella nostra infanzia, dopo aver letto una storia siamo stati cullati da questo finale rassicurante e carico di speranza! Quanto è invece diverso leggere questa frase con occhi adulti e (forse) disillusi, ma soprattutto quanto è strano vederla quale titolo di un libro che parla di… matrimonio! Eppure … Continua la lettura di Guida per vivere felici e contenti (almeno per provarci)

La societa’ ha bisogno di matrimoni

Uno dei motivi che stanno dietro i problemi di ordine pubblico in Inghilterra, secondo molti osservatori, è il fallimento del matrimonio e della famiglia. Se questo è vero, allora le conclusioni riportate da un recente studio sul matrimonio presentano una situazione preoccupante. Il mese scorso, il Brookings Institute di Washington D.C. ha pubblicato uno studio … Continua la lettura di La societa’ ha bisogno di matrimoni

Rifiutarono l’aborto e sono nata io

«Onora il padre e la madre». Non c’è comandamento che i fratelli Beltrame Quattrocchi conoscano meglio. L’affetto, la riconoscenza e il rispetto che ogni genitore dovrebbe meritarsi, sono stati da loro elargiti in dosi massicce. E oggi, che papà Luigi e mamma Maria sono ufficialmente incamminati verso la gloria degli altari, i loro tre figli … Continua la lettura di Rifiutarono l’aborto e sono nata io

Verita’ e bonta’ della coniugalita’ (Carlo Caffarra) I parte

Vorrei intrattenermi con voi su una questione che spero il corso della riflessione dimostrerà essere una questione importante. Sullo sfondo del nostro discorso dimora una domanda alla quale non risponderò direttamente, ma che ci accompagnerà. La domanda è la seguente: il matrimonio è una realtà a totale disposizione degli uomini oppure ha in sé uno … Continua la lettura di Verita’ e bonta’ della coniugalita’ (Carlo Caffarra) I parte

La coniugalità: dono e sacramento (Carlo Caffarra)

Mi avete chiesto di parlarvi della coniugalità. Lo si può fare da diversi punti di vista. Ho scelto di farlo dal punto di vista della fede considerando la coniugalità quale esiste fra due battezzati. Non è questa una riflessione che sentite frequentemente, immersi come siamo in discorsi psicologici e\o sociologici. Il mio vuole essere uno … Continua la lettura di La coniugalità: dono e sacramento (Carlo Caffarra)