Archivi categoria: matrimonio e amore

LEXICON: Unioni di fatto

Pontificio consiglio per la famiglia (a c. di), Lexicon. Termini ambigui e discussi su famiglia, vita e questioni etiche, Bologna. EDB, 2003, pp. 835-851. di Héctor Franceschi ** Dottore in diritto canonico e in diritto civile (Università di Navarra), avvocato della Rota romana, vicerettore della Pontificia università della Santa Croce a Roma. Professore alla Facoltà di diritto … Continua la lettura di LEXICON: Unioni di fatto

Alla ricerca dell’abbraccio perduto

E voi, quanto paghereste per un lungo abbraccio? E per un po’ di coccole? E per una carezza? Mentre ci pensate, sappiate che laddove le novità arrivano puntualmente in anteprima, negli Stati Uniti, questo mercato già esiste ed è fiorente. Si tratta del “cuddling”, vero e proprio business delle coccole che, nonostante la crisi, da … Continua la lettura di Alla ricerca dell’abbraccio perduto

Il significato del pudore

Nessuna parte del corpo umano è impudica. Impudico può essere lo sguardo di chi strumentalizza le parti del corpo umano, separandole dalla persona. Il pudore nasce come difesa contro queste strumentalizzazioni. Il corpo umano è dotato di unità anatomiche che godono di forza espressiva e di significati: è bene distinguere il termine espressione da quello … Continua la lettura di Il significato del pudore

Quelle come te possono andare solo in Paradiso

Cinque anni fa, a Teresa Sammito, 32 anni, di Frigintini (RG), era stato diagnosticato un tumore non asportabile, per il quale si era sottoposta a chemioterapia. Pur consapevole dei rischi che una gravidanza avrebbe comportato per lei, il 30 aprile dell’anno scorso la giovane si era sposata con Salvatore Spadaro, imprenditore zootecnico, con cui, subito … Continua la lettura di Quelle come te possono andare solo in Paradiso

La meravigliosa normalità di mamma Elisa

Elisa Lardani, una donna meravigliosa, è morta partorendo Maddalena, la sua quarta figlia (28 febbraio 2015).  Una donna semplice che con la sua fede ordinaria ha smosso tanti cuori. Al suo funerale, una festa della vita e della fede è stata ricordata così: Carissimi Chiara, Francesco, Maria e Maddalena Elisa, come tutte le mamme che … Continua la lettura di La meravigliosa normalità di mamma Elisa

La priorita’ e’ difendere i bambini e avere figli non e’ un diritto

E se il dibattito sulle unioni civili da terreno di scontro, diventasse anche terreno di possibile incontro tra laici e cattolici? Il cardinale Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona, è uno dei porporati italiani nominati da Papa Francesco: «Quando si toccano certi temi non dovrebbero esistere steccati o posizioni pregiudiziali». Perché siete preoccupati per la legge … Continua la lettura di La priorita’ e’ difendere i bambini e avere figli non e’ un diritto

Non è il dolore ma l’Amore a renderci migliori

Ci sono vite che, più di altre, sono sorprendentemente forgiate dalla Provvidenza. Uomini che hanno lottato caparbiamente per un obiettivo o per un’idea, si ritrovano inopinatamente scaraventati su un palcoscenico che, in precedenza, non avevano mai immaginato di calcare. Ciononostante, sono felici più di prima, non perché siano inclini al fatalismo o alla rassegnazione ma … Continua la lettura di Non è il dolore ma l’Amore a renderci migliori

Il matrimonio e’ un don Chisciotte che ama per sempre

È uno dei titoli giornalistici più belli mai fatti quello inventato dal Foglio qualche giorno fa, “Il matrimonio è un don Chisciotte che ama per sempre”. È compiuto e vero, per chi non sia preda dell’ideale secondo cui “il matrimonio è un Moccia che ama finché dura”. È un don Chisciotte il matrimonio (il matrimonio … Continua la lettura di Il matrimonio e’ un don Chisciotte che ama per sempre

“Sposala e muori per lei” (Costanza Miriano) nell’epoca in cui il «per sempre» non esiste più

Già il titolo merita attenzione. Che in un’epoca come la nostra dove nessuna responsabilità è dovuta, nessuna fatica può essere patita, nessun dovere può diventare gioia e piacere, nessun rapporto può essere considerato duraturo senza essere sentito come un’indebita coercizione, qualcuno possa affermare che ci si possa sposare per sempre e addirittura morire per il … Continua la lettura di “Sposala e muori per lei” (Costanza Miriano) nell’epoca in cui il «per sempre» non esiste più

Voglio la mamma – 20 punti politicamente scorretti

Da “Voglio la mamma” capitolo 14 -I venti punti .di Mario Adinolfi Giunti verso la fine di questa strada compiuta insieme, credo sia necessario racchiudere quel che si è provato a dire in venti punti che rappresentano principi irrinunciabili che ritengo non solo non debbano essere negoziabili, ma necessitino un’attività di proselitismo per ricondurre il … Continua la lettura di Voglio la mamma – 20 punti politicamente scorretti

Un decalogo per il papa’

1- Il primo dovere di un padre verso i suoi figli è amare la madre. La famiglia è un sistema che si regge sull’amore. Non quello presupposto, ma quello reale, effettivo. Senza amore è impossibile sostenere a lungo le sollecitazioni della vita familiare. Non si può fare i genitori “per dovere”. E l’educazione è sempre … Continua la lettura di Un decalogo per il papa’

Ideologia gender: il “paradosso norvegese”

I fautori dell’ideologia della parità di genere, qui in Italia, guardano ai Paesi scandinavi come a dei modelli da seguire. Non tutti sanno, però, che nella progressista Norvegia, ad esempio, l’ideologia gender ha sì conosciuto una fase storica di popolarità, ma oggi si sta sciogliendo come un blocco di ghiaccio nel mare di Barents all’approssimarsi … Continua la lettura di Ideologia gender: il “paradosso norvegese”

Femminile e maschile: dove sta la differenza

Ultimamente si parla molto di uomini e donne, di maschile e femminile, di stereotipi di genere più o meno influenzati dalla cultura e dalla società di riferimento, e via discorrendo… E spesso l’impressione è che la confusione riguardo a queste tematiche sia tanta, anche all’interno delle realtà ecclesiali. Per dissipare qualche dubbio e contribuire a … Continua la lettura di Femminile e maschile: dove sta la differenza

Matrimonio dietro le sbarre. Amore e profondità dove non te lo aspetti.

Tra i momenti più significativi del mio servizio come cappellano presso la Casa Circondariale di Catania è certamente da annoverarsi la recente celebrazione di un matrimonio religioso. Dopo ventisette anni di fedele convivenza, dalla quale sono nati figli e nipoti, un detenuto ha espresso il desiderio di sposarsi proprio in carcere, perché ormai aveva perso … Continua la lettura di Matrimonio dietro le sbarre. Amore e profondità dove non te lo aspetti.

Famiglia: mobilitazione nazionale il 20 giugno a Roma

“Per promuovere il diritto del bambino a crescere con mamma e papa’, vogliamo difendere la famiglia naturale dall’assalto a cui è costantemente sottoposta da questo Parlamento, vogliamo difendere i nostri figli dalla propaganda delle teorie gender che sta avanzando surrettiziamente e in maniera sempre più preoccupante nelle scuole”. Il comitato “Da mamma e papà”, spiega … Continua la lettura di Famiglia: mobilitazione nazionale il 20 giugno a Roma

Coppia, famiglia e matrimonio, tre cose (istituti giuridici) diverse

Alla base della decisione dell’Assemblea Nazionale francese che prevede il matrimonio e il diritto all’adozione per le coppie omosessuali grazie all’eliminazione della differenza tra i sessi come condizione fondamentale per il vincolo matrimoniale — “il matrimonio per tutti” — c’è un grave e distorto uso ideologico del diritto a non essere discriminati. Una distorsione ideologica … Continua la lettura di Coppia, famiglia e matrimonio, tre cose (istituti giuridici) diverse

Bimbi a rischio, meglio coi genitori

Bambini allontanati dalle famiglie. Una ferita che spesso segna in profondità i piccoli e i loro genitori. Quando poi si è in presenza di casi complessi e controversi, che richiedono talvolta – come insegna la cronaca recente – l’intervento della forza pubblica, alla sofferenza si somma il senso di ingiustizia e di frustrazione.  Eppure gli … Continua la lettura di Bimbi a rischio, meglio coi genitori

Fecondazione eterologa: guardo la neonata Francesca e sento uno struggimento…

Riflettendo sulla sentenza in merito alla fecondazione eterologa mi viene in mente il volto di Maria (nome di fantasia), la cui storia dolorosa di sterilità ha la sua causa in un’ipotrofia ovarica congenita. Maria non ha mai mestruato. L’immagine successiva che affiora è il viso della piccola Francesca (nome di fantasia), che sorride, felice e … Continua la lettura di Fecondazione eterologa: guardo la neonata Francesca e sento uno struggimento…

La vita in ghiaccio

Amiche ultratrentacinquenni senza figli, mi raccomando, congelate i vostri ovuli se sperate di concepire nel futuro. Ve lo consiglia l’esperto britannico di fecondazione in vitro, Paul Serhal, uno che sulla manipolazione della vita umana ha costruito la sua carriera, valutate voi se c’è da fidarsi. Certo non siete fortunate come le dipendenti delle aziende della … Continua la lettura di La vita in ghiaccio

Perché i matrimoni ci commuovono ancora?

Perché i matrimoni ci commuovono ancora? Noi non ci emozioniamo quando i nostri soci realizzano un accordo commerciale. Non versiamo lacrime quando diamo una stretta di mano amichevole. E non avvertiamo una simile gioia quando sentiamo parlare di un’unione “casuale”. Il matrimonio è un’altra cosa. Si tratta di un uomo e una donna che entrano … Continua la lettura di Perché i matrimoni ci commuovono ancora?

Perchè “madre” e “padre” sono guide indispensabili

Lavoro da trent’anni in un servizio di Neuropsichiatria infantile e ho avuto spesso l’occasione di collaborare con gli operatori che si occupano di affidi e adozioni. Posso perciò affermare con tranquillità che quanti seguono a diverso titolo la situazione di minori con famiglie problematiche hanno a cuore in primo luogo il benessere dei bambini, indipendentemente … Continua la lettura di Perchè “madre” e “padre” sono guide indispensabili

Gli errori della teoria gender secondo Benedetto XVI

Premettiamo che criticare la teoria gender, non vuol dire non rispettare chi ha comportamenti omosessuali, la critica è ad un modello filosofico, che nulla toglie al fatto che insultare o compiere violenze o cattiverie sugli omosessuali sia sbagliato e deprecabile. Ecco come Benedetto XVI ha spiegato la teoria gender in un incontro con gli ambasciatori … Continua la lettura di Gli errori della teoria gender secondo Benedetto XVI

Per una terapia della Tenerezza

Lei scrive che l’abbraccio ha un effetto terapeutico più di un farmaco: rilassa, allevia i dolori, cura le ferite, produce bene-essere. Mons. Rocchetta: Infatti sono partito da questo dato che mi ha colpito molto. È dimostrato scientificamente in tanti studi in America e in Nord  Europa, che ho citato solo in parte, che l’abbraccio dà … Continua la lettura di Per una terapia della Tenerezza

Identità liquida: se la sessualità perde i contorni

«In America almeno 203 campus consentono agli studenti transgender di ottenere una stanza del proprio genere elettivo (…) Quarantanove danno il permesso di cambiare il proprio nome e il proprio sesso nel curriculum universitario, 57 offrono una copertura finanziaria per la terapia ormonale». Ad affermarlo è il New York Times, su un articolo dello scorso … Continua la lettura di Identità liquida: se la sessualità perde i contorni

19. Dare la vita significa soltanto avere molti bambini?

Il primo modo di dare la vita consiste sicuramente nell’avere bambini: un’avventura bella e straordinaria. Ma esistono altri modi. L’adozione ne e’ un esempio, cosi’ come l’impegno della coppia a servizio della societa’ e dei poveri. Basta pensare, per esempio, a quello che han fatto Raoul e Madeleine Follereau per i lebbrosi… Avere bambini non … Continua la lettura di 19. Dare la vita significa soltanto avere molti bambini?

Harold e Ruth, insieme per 80 anni, sposati da 65, sono morti lo stesso giorno

Era malato ma non si e’ lasciato andare per amore di sua moglie, lottando fino alla fine perché lei non rimanesse sola. E’ la storia di Harold Knapke, 91 anni, e di Ruth, 89, morti entrambi l’11 di agosto di quest’anno, dopo 65 di matrimonio. Lui è spirato alle 7.30 del mattino lei alle 18.30 del pomeriggio. … Continua la lettura di Harold e Ruth, insieme per 80 anni, sposati da 65, sono morti lo stesso giorno

18. Mi sposo ma… non voglio subito bambini! Come fare?

Vi sposate e desiderate un amore autentico. Volete donarvi totalmente l’uno all’altro. in tutte le dimensioni del vostro essere. Nella gioia offerta e condivisa, con la capacita’ straordinaria di trasmettere la vita presente dentro di voi. La natura e la liberta’ vi rendono padroni del dono meraviglioso della fecondità e voi vi accingete ad amministrarlo: … Continua la lettura di 18. Mi sposo ma… non voglio subito bambini! Come fare?

Caffarra: I figli non sono qualcosa che si vuole, ma qualcuno che viene

Omelia del cardinale di Bologna sul pericoloso narcisismo ed egoismo moderno che vede i figli non come dono ma come scelta Una cultura “in cui l’origine di una nuova persona umana non è più compresa nel suo significato più profondo, non dono di Dio ma frutto casuale di leggi biologiche sempre più sottoposte al dominio … Continua la lettura di Caffarra: I figli non sono qualcosa che si vuole, ma qualcuno che viene