Archivi categoria: Solidarieta’

I senza fissa dimora sono in grado di vivere una “vita normale”?

Un ulteriore elemento di pregiudizio, diffuso purtroppo anche fra molti operatori, è che le persone senza dimora, senza un adeguato percorso rieducativo, non siano in grado di condurre nuovamente da subito una “vita normale” , mantenendo una casa, un lavoro e delle relazioni in autonomia. I dati dicono chiaramente che questa difficoltà, se generalizzata come … Continua la lettura di I senza fissa dimora sono in grado di vivere una “vita normale”?

Il meglio deve ancora venire. Noi siamo qui per questo (testimonianza di Manu)

Era da un po’ di tempo che avevo il desiderio di fare un servizio a contatto con i bambini e proprio l’anno scorso ho partecipato al Campo Bimbi/Ragazzi ad Avigliana organizzato dall’Associazione. E’ stata un’esperienza ricca, non solo per il bel clima di collaborazione e familiarita’ che si è creato tra tutti, ma anche per … Continua la lettura di Il meglio deve ancora venire. Noi siamo qui per questo (testimonianza di Manu)

Ridurre la prostituzione? E’ possibile, ma ci serve il tuo aiuto

E’ possibile ridurre il numero di donne che si prostituiscono o sono vittime di tratta? – Le istituzioni possono lottare maggiormente contro i trafficanti e aiutare le vittime con progetti mirati, e ridurre i clienti con sanzioni e campagne informative: noi possiamo far pressione sui politici di ogni schieramento per sensibilizzarli sul tema. – Le … Continua la lettura di Ridurre la prostituzione? E’ possibile, ma ci serve il tuo aiuto

La storia di Walter, il pastore, che ha rinunciato al trapianto per far spazio agli altri

Prima di tutto, prima di ogni riflessione, c’e’ la domanda: “Ma io lo avrei fatto?”. La risposta non e’ immediata, ma alla fine e’ un “no, forse no”. La mia debolezza mi scuote e solleva allo stesso tempo. Eppure, di fronte a Walter Bevilacqua, tolgo il cappello, con quel soffio di devozione piccola ma sincera che può … Continua la lettura di La storia di Walter, il pastore, che ha rinunciato al trapianto per far spazio agli altri

Disabili: la definizione in 3 punti

Realismo Disabilita’ e’ l’incapacita’ di eseguire le attivita’ che sono proprie del  livello di sviluppo raggiunto dalla persona. Puo’ essere una disabilita’  fisica o mentale, detta altresì “ritardo di apprendimento”. Esiste una  sempre maggiore consapevolezza delle difficoltà delle persone disabili,  tanto più che esistono sempre più strumenti per venir loro incontro e  sopperire a numerose … Continua la lettura di Disabili: la definizione in 3 punti

Con il tuo 5 per 1000 possiamo aiutare tanto!

Con  il tuo cinque per mille, possiamo fare tanto. Scrivi il nostro codice fiscale 97610280014 nel modulo della scelta del 5 per MILLE del tuo modello Unico, nel 730 o anche nel Cud (chiedi il modulo all’ufficio della tua azienda). Non ti costa nulla e potrai aiutarci tantissimo per: – Accogliere chi è sfruttato. Se ci … Continua la lettura di Con il tuo 5 per 1000 possiamo aiutare tanto!

Lavoro: quando il colloquio va male per colpa di Facebook

L’utilizzo di Internet ha partorito migliaia di nuove parole. Terminologia strettamente legata alla Rete e al suo mondo. Fra queste c’e’ “web reputation”, che non e’ altro che la reputazione che ci creiamo online attraverso le nostre azioni. Probabilmente in pochi, pubblicando un post su Facebook, si interrogano quali possano essere le conseguenze. Per questo … Continua la lettura di Lavoro: quando il colloquio va male per colpa di Facebook

Donne arabe, i vostri mariti vi picchiano? Parlate con me, io vi ascolto

Souad Sbai, 46 anni, marocchina, da 27 vive in Italia. “Mi rendo conto che ormai, spesso, ragiono come se fossi italiana” dice mentre racconta la sua battaglia, non facile, per difendere le sue connazionali e tutte le donne islamiche maltrattate, picchiate dai mariti non appena arrivano nel nostro Paese. Giornalista, con la rivista che dirige, … Continua la lettura di Donne arabe, i vostri mariti vi picchiano? Parlate con me, io vi ascolto

5 per MILLE: scrivi 97610280014 per AMICI DI LAZZARO

Per i poveri, per i giovani, per dare a tutti dignita’ e diritti: Amici di Lazzaroper liberare le vittime di tratta, per aiutare tanti poveri, per aiutare tanti bambini in difficolta’ scrivi 97610280014 5 per 1000   per AMICI DI LAZZARO www.amicidilazzaro.it Nella dichiarazione dei redditi (modello 730, modello UNICO)   puoi scegliere di devolvere … Continua la lettura di 5 per MILLE: scrivi 97610280014 per AMICI DI LAZZARO

Prisca, 16 anni, vulnerabile e sfruttata

Prisca viene accolta nel gruppo appartamento per sole ragazze nella primavera del 2016, all’età di 16 anni. Quando arriva, direttamente dal CPSA, Centro di Primissima Accoglienza, è spaesata, confusa e sulla difensiva. Non capisce bene cosa stia succedendo. Non ha ben chiaro dove si trova e cosa le viene chiesto.Anche se di nazionalità nigeriana, non … Continua la lettura di Prisca, 16 anni, vulnerabile e sfruttata

Certi bambini, incredibilmente speciali

“Molto forte incredibilmente vicino” e’ un film in uscita al cinema tra febbraio e marzo 2012. Prima ancora e’ un libro di Jonathan Safran Foer pubblicato nel 2005, che parte dall´attentato alle torri gemelle per indagare in termini universali i temi di perdita e morte. E prima ancora e’ la storia di un bambino speciale, … Continua la lettura di Certi bambini, incredibilmente speciali

Un bicchiere di latte che valeva una vita

Un giorno, un povero ragazzo che cercava di pagarsi gli studi vendendo fazzolettini di carta e altri oggettini di poco valore ai passanti o bussando di porta in porta, si accorse di avere in tasca solo pochi centesimi e di essere terribilmente affamato. Decise che avrebbe chiesto qualcosa da mangiare alla prossima casa. Tuttavia si … Continua la lettura di Un bicchiere di latte che valeva una vita

4 luoghi comuni sul velo islamico

Il velo fa discutere, divide gli animi, suscita interrogativi. Molti pronunciamenti appaiono ispirati più da motivi ideologici, politici o pseudo-religiosi. Almeno quattro sono i luoghi comuni dell’islamically correct con cui fare i conti. 1. Il velo, si dice, e’ parte integrante della religione e della cultura del mondo musulmano. Non e’ così: non c’è un … Continua la lettura di 4 luoghi comuni sul velo islamico

Contro il commercio di feti: Essere uomini significa proteggere i bambini

Prosegue oltreoceano il dibattito sulla scandalo della Planned Parenthood sul commercio illegale, svelato da un’inchiesta, di parti di feti abortiti. Sul tema è intervenuto mons. Charles Chaput, arcivescovo di Philadelphia, in un editoriale pubblicato sul sito Catholic Philly, organo di stampa ufficiale della Chiesa locale. “L’uccisione deliberata di un vita innocente – scrive mons. Chaput … Continua la lettura di Contro il commercio di feti: Essere uomini significa proteggere i bambini

La fantasia della carita’ sulle orme di Giovanni Paolo II

Una riflessione per chi vuol far parte di Amici di Lazzaro: “Lo scenario della poverta’ puo’ allargarsi indefinitamente, se aggiungiamo alle vecchie le nuove poverta’, che investono spesso anche gli ambienti e le categorie non prive di risorse economiche, ma esposte alla disperazione del non senso, all’insidia della droga, all’abbandono nell’età avanzata o nella malattia, … Continua la lettura di La fantasia della carita’ sulle orme di Giovanni Paolo II

I cinque business (sulla pelle dei cittadini)

Le priorita’ per lo stato: lotta alla disoccupazione? contrasto alla poverta’? riduzione degli sprechi e della corruzione?… No, i politici e i massmedia sono tutti schierati su altri temi: 1) droga (proposte di legge Della Vedova e poi Mantero con Monopolio di stato… e la presa per i fondelli del 5% di introiti per curare … Continua la lettura di I cinque business (sulla pelle dei cittadini)

Armeni, l’identita’ ritrovata

New York, aprile 2007, sede delle Nazioni Unite. Venne programmata una mostra sul genocidio del Ruanda, uno dei piu’ terribili eventi genocidari del Ventesimo secolo, a cura di un’organizzazione che si occupa di questi temi. Tutto e’ pronto per l’inaugurazione formale, quando un diplomatico turco va a vedere i pannelli predisposti, e in uno di questi … Continua la lettura di Armeni, l’identita’ ritrovata

La spalla del boia – «Stanotte non si dovrebbe poter chiudere occhio. Si dovrebbe soltanto poter pregare»

L’immagine della Associated Press è di quelle che attanagliano il cuore, e su cui ci si ferma, anche se non lo si vorrebbe, perché già al primo sguardo sai che ne trarrai dolore. Teheran, 21 gennaio, pubblica impiccagione di due giovani accusati di rapina. Dentro una notte senza luci, nera come se non dovesse più … Continua la lettura di La spalla del boia – «Stanotte non si dovrebbe poter chiudere occhio. Si dovrebbe soltanto poter pregare»

Amici di Lazzaro per aiutare il Sud Sudan (Juba)

Dopo 20 anni di guerra tra il nord islamico ed il sud a maggioranza cristiana, 2 milioni di morti e 4 milioni di rifugiati, in seguito al referendum del 2011,  il Sud Sudan è diventato indipendente. Il paese, la cui denominazione ufficiale è Repubblica del Sudan del Sud, è ricco di petrolio che non può … Continua la lettura di Amici di Lazzaro per aiutare il Sud Sudan (Juba)

Sulla strada, a cercare chi è solo

Intervista dal Quaderno della Diocesi di Torino, per la Quaresima. Abbiamo incontrato Paolo Botti, responsabile dell’associazione “Amici di Lazzaro” (tel. 340 4817498, www.amicidilazzaro.it), nella minuscola sede al pianterreno di via Bibiana 29, dove si svolgono ogni giorno le più disparate attività. Quando e come è nata l’associazione? Siamo nati nel 1997 da un incontro di … Continua la lettura di Sulla strada, a cercare chi è solo

Vuoi fare un lascito o una donazione come privato o azienda?

CSR -cause related marketing: sempre più aziende nel mondo si stanno aprendo al sociale e al mondo del no-profit. Talvolta è il desiderio di usare in modo etico parte dei propri profitti, talvolta è la necessità di farsi carico di alcune necessità del territorio in cui l’azienda opera o il desiderio di sostenere progetti che … Continua la lettura di Vuoi fare un lascito o una donazione come privato o azienda?

Foibe, un crimine da non dimenticare

Oggi è la Giornata del Ricordo in memoria delle foibe. Una pagina tra le più dimenticate e tormentate della nostra storia. Tra l’ottobre del 1943 e il maggio del 1945 i partigiani comunisti di Tito furono responsabili di un massacro. «Centinaia e probabilmente migliaia di persone – spiega il professor Gianpaolo Romanato, docente di Storia … Continua la lettura di Foibe, un crimine da non dimenticare

Testimonianza di Andrea (volontario di strada contro lo sfruttamento)

La testimonianza di Andrea, che ora sta diventando un francescano. Ormai da 5 anni sono amico di Lazzaro. Ripenso a questa mia lunga esperienza, e a quanti doni il Signore mi ha fatto in essa. Anzi tutto, quello di incontrare la realtà della strada, direttamente, senza i filtri dei mezzi di informazione, dei “sentito dire”, … Continua la lettura di Testimonianza di Andrea (volontario di strada contro lo sfruttamento)

Chi salva una mamma salva il mondo

carissimi, come sapete ci occupiamo di donne in difficoltà: alcune sono vittime della tratta e dello sfruttamento, altre sono rifugiate politiche, altre hanno grossi problemi familiari e/o disabilità. Le mamme che l’associazione sostiene sono moltissime, si tratta di casi che le Caritas e i centri d’ascolto parrocchiali non sono in grado di gestire perché troppo … Continua la lettura di Chi salva una mamma salva il mondo

Cucina Nigeriana (varie ricette semplici)

La cucina della Nigeria meridionale Ho qui raccolto le ricette della Nigeria meridionale. Parlerò dei piatti più diffusi in questa terra di costa e di foreste, dalle lagune occidentali degli yoruba, al Delta del Niger, dove vivono igbo, ibibio, efik, eccetera. Ho escluso la cucina della Nigeria settentrionale, che è assai diversa per ragioni culturali … Continua la lettura di Cucina Nigeriana (varie ricette semplici)

Nel gioco d’azzardo e nelle scommesse perde la gente

A qualsiasi ora del giorno vado al bar li trovo lì: i giocatori davanti alle slot machine. Gia’ la mattina si vede una vecchietta che scende da casa in pantofole, poi arriva una distinta signora di mezza età che si piazza davanti le macchinette per tanto tempo, c’è tanta gente che con il suo caffè … Continua la lettura di Nel gioco d’azzardo e nelle scommesse perde la gente

La paura ha i piedi nudi (Il poliziotto e il povero)

Assetato di gesti di cuore, il mondo della Rete si era commosso per il video girato a Times Square da una turista: si vedeva un poliziotto newyorchese infilare degli stivali nuovi ai piedi nudi di un barbone. Della vicenda, natalizia assai, mi avevano colpito due particolari: il cognome del poliziotto buono, Deprimo (la carità come … Continua la lettura di La paura ha i piedi nudi (Il poliziotto e il povero)

Lasciate il mondo in mano alle donne. Fiorirà.

Gli idioti scarabocchiano ACAB (“gli sbirri sono tutti bastardi”) sui piloni della luce come sui muri della città: alcuni di loro ne sanno il significato, altri lo ignorano, per altri va bene scriverlo anche senza saperne l’origine e l’ignoranza. Antonio Santarelli è un appuntato scelto dell’Arma dei Carabinieri; Matteo Gorelli è poco più che un … Continua la lettura di Lasciate il mondo in mano alle donne. Fiorirà.

Il ringraziamento dei cristiani di Aleppo fuggiti in Libano.

Il ringraziamento dei cristiani di Aleppo fuggiti in Libano. Dobbiamo continuare ad aiutarli! “Vorrei estendere il mio sincero ringraziamento a voi per l’aiuto ai vostri fratelli di rifugiati siriani in Libano, in particolare a noi che viviamo lontani dalle nostre case e viviamo in effetti un momento difficile e doloroso, e chiedo a Dio di … Continua la lettura di Il ringraziamento dei cristiani di Aleppo fuggiti in Libano.