La morte di suor Cecilia: il resto della storia

Le fotografie che circolano in Internet di una suora carmelitana morente valgono sicuramente piu’ di mille parole, ma le immagini arrivate in tutto il mondo sono solo una parte della storia. Per chi ha vissuto la sua sofferenza accanto a lei, la testimonianza di gioia e pace offerta dalla religiosa è stata radiosa come il … Continua la lettura di La morte di suor Cecilia: il resto della storia

LEXICON: Unioni di fatto

Pontificio consiglio per la famiglia (a c. di), Lexicon. Termini ambigui e discussi su famiglia, vita e questioni etiche, Bologna. EDB, 2003, pp. 835-851. di Héctor Franceschi ** Dottore in diritto canonico e in diritto civile (Università di Navarra), avvocato della Rota romana, vicerettore della Pontificia università della Santa Croce a Roma. Professore alla Facoltà di diritto … Continua la lettura di LEXICON: Unioni di fatto

Maria ci chiede la semplicita’ e l’umiltà (Intervista a Viska)

“Il paradiso è già qui in terra” Ci siamo viste il giorno del suo compleanno. Era serena, sorridente, disponibile. Anche quel giorno, così speciale, non aveva voluto mancare all’appuntamento con i pellegrini, accorsi alla “scaletta azzurra” per ascoltare il racconto dei suoi incontri con la Madonna. d. Vicka, la Madonna visita questa terra ormai da … Continua la lettura di Maria ci chiede la semplicita’ e l’umiltà (Intervista a Viska)

I martiri della persecuzione religiosa spagnola, testimoni di riconciliazione

Uno dei massimi esperti in materia spiega che la pubblicazione del decreto di martirio di sette sacerdoti catalani e di una religiosa di Mallorca assassinati durante la Guerra Civile spagnola, in piena persecuzione religiosa, costituisce un messaggio di riconciliazione per la Spagna che cerca di superare gli attentati dell’11 marzo. In questa intervista concessa a … Continua la lettura di I martiri della persecuzione religiosa spagnola, testimoni di riconciliazione

Abbracciami Gesu’ (Manuel)

Abbracciami Gesù Ti prego abbracciami Gesù. Quando sono triste. Abbracciami Gesù, quando sono in ospedale e soffro molto! Abbracciami Gesù quando piango. Dammi la forza per affrontare ogni cosa! Non mi abbandonare mai, perché tra le tue braccia mi sento protetto e al sicuro. Dammi sempre la tua santa benedizione, così,dentro di me,entrerà una polverina … Continua la lettura di Abbracciami Gesu’ (Manuel)

25. La pillola o i cicli dell’amore?

La pillola non e’ un «prodotto verde». «Se fossi donna – disse uno dei pionieri della contraccezione – dovreste pagarmi caro per farmi prendere la pillola». Essa, mantenendo costantemente alti i livelli degli ormoni femminili e sopprimendo così il ciclo ormonale fisiologico della donna, ne impedisce la normale ovulazione e la rende temporaneamente sterile. Si … Continua la lettura di 25. La pillola o i cicli dell’amore?

Nota storica: i cristiani e gli ebrei

I RAPPORTI FRA EBREI E CRISTIANI (PER DISTINGUERE GLI ABUSI COMPIUTI DAI CRISTIANI DALLE FALSE ACCUSE ALLA CHIESA) LA CHIESA CHIEDE PERDONO ( il cristiano non è superiore al pagano perché non commette peccati ma perché non li giustifica, si sforza di combatterli e ne chiede perdono) La Chiesa chiese perdono, nell’anno Santo del Giubileo … Continua la lettura di Nota storica: i cristiani e gli ebrei

Natale e i regali… E’ sbagliato?

Ogni Natale ci sentiamo la solita romanzina da intellettuali e pseudo credenti sul consumismo natalizio… E’ assurdo pensare che un semplice mercatino di Natale, con normali bancarelle dove si comprano cosucce a pochi euro, possa essere considerato un simbolo di consumismo. Ma il tormentone clericale (e pure laico) contro i regali ci viene inflitto da tempo … Continua la lettura di Natale e i regali… E’ sbagliato?

24. Quando ha inizio la vita umana?

La vita umana comincia nel momento preciso in cui le due «mezze» cellule riproduttive – Io spermatozoo dell’uomo e l’ovulo della donna – si incontrano dando origine alla prima cellula di un essere unico, che non si ripetera’ mai piu’ nella storia del mondo. Ma soffermiamoci un po’ sulle varie tappe che permettono questo attimo … Continua la lettura di 24. Quando ha inizio la vita umana?

Allora, caso o creazione? (23)

L‘uomo puo’ valutare i suoi limiti, la sua finitezza. E questo lo riempie di insoddisfazione, come se fosse fatto per qualcosa di piu’. «Chi ti ha fatto,uomo?». Rifiutare l’ipotesi di Dio e’ piu’ difficile di quanto non si creda. Parlare di caso, come hanno fatto certi scienziati, non significa tornare a divinizzare il caso,tornare al … Continua la lettura di Allora, caso o creazione? (23)

Cavour: un perfetto moralista (anticattolico)

La pretesa di conoscere il vero bene del popolo, prescindendo dalla storia e dalle radici. Uno degli aspetti più inquietanti del principale artefice del Risorgimento. Tracciare in poche righe il ritratto dell’unico vero “padre della patria” (per usare la retorica risorgimentale) non è impresa facile. Cosmopolita, ricchissimo, privo di scrupoli, astuto, intelligente, arrogante, accentratore, questo … Continua la lettura di Cavour: un perfetto moralista (anticattolico)

Rapporti prematrimoniali e convivenze favoriscono la precarieta’

Appunti di sessuologia naturale e cristiana “”(..) L’uomo con la luce della ragione sa riconoscere la sua strada, ma la può percorrere in maniera spedita, senza ostacoli e fino alla fine, se con animo retto inserisce la sua ricerca nell’orizzonte della fede. La ragione e la fede, pertanto, non possono essere separate senza che venga … Continua la lettura di Rapporti prematrimoniali e convivenze favoriscono la precarieta’

Hayden e’ madre e padre e il figlio non sa più chi e’

Certa “genitorialità creativa” rischia di non fare più notizia, il che la dice lunga sul grado di assuefazione alle nuove inquietanti forme di filiazione. Eppure ci sarebbe tanto da dire, per esempio sull’ultima novità britannica. Hayden Cross è una donna inglese di 20 anni che da tre vive come un uomo – è un uomo … Continua la lettura di Hayden e’ madre e padre e il figlio non sa più chi e’

Con l’eutanasia si va verso lʼabbandono terapeutico

Il 30 gennaio approderà in aula alla Camera il testo unificato sulle direttive anticipate di trattamento. La proposta di legge mira a evitare incertezze interpretative e conseguenti responsabilità del medico nei casi di rifiuto della terapia da parte del paziente. L’obiettivo, senz’altro apprezzabile, non risulta però adeguatamente supportato da un testo che scongiuri derive come … Continua la lettura di Con l’eutanasia si va verso lʼabbandono terapeutico

Anoressia? Ragazze affamate d’amore

“All’inizio del 2013 mia sorella decise di perdere qualche chilo. Ma siccome, dimagrendo, riceveva i complimenti di tutti, lei ci prese gusto e continuò la ‘sua’ dieta. Arrivò a perdere 10, poi 15 kg. Centellinava il cibo. Correva in modo forsennato. Però mi sembrava così serena che volevo convincermi che fossi io a crearmi dei … Continua la lettura di Anoressia? Ragazze affamate d’amore