Femminismo e cattolicesimo (Marco Palmaro)

Nato contro il Magistero della Chiesa cattolica, il femminismo odierno ha abbandonato i toni battaglieri e gli slogan urlati. Ma non per questo è meno pericoloso. Vediamo perché. Esiste un femminismo “buono”? E soprattutto: il femminismo è compatibile con il cattolicesimo? Fino a qualche tempo fa, le risposte a queste domande sarebbero state pressoché scontate: [Continue reading]

I nuovi cristiani ai tempi degli apostoli

Senza pretendere di rintracciare nel Nuovo Testamento un catecumenato istituzionalizzato che non avrebbe potuto esserci, è interessante scoprire come la Chiesa, sin dalle origini, abbia posto certe esigenze per accedere ai sacramenti e in particolare al Battesimo. Già nella scelta dei ministri la Chiesa opera con discernimento richiedendo qualità specifiche per i candidati e l’intervento [Continue reading]

E’ la vocazione la vera svolta dell’uomo di oggi!

Una rete che sulla parola di Gesu’ viene gettata a mare, nonostante il fallimento della pesca fino a quel momento; Un fuoco sulla spiaggia per arrostire e condividere il pesce che miracolosamente ha riempito le reti; un invito ufficiale rivolto a Pietro che, nonostante il tradimento nella notte dell’arresto del Messia, si impegna davanti ai [Continue reading]

Non abortiteli, i bambini Down non sono destinati a essere infelici

In Inghilterra le famiglie dei bambini affetti da sindrome di Down hanno protestato contro l’introduzione da parte del sistema sanitario nazionale del nuovo test sul Dna materno, che porterebbe gli aborti di questi bambini dal 90 al 92 per cento. «In Italia invece nessuno parla per smascherare un immaginario falso sulla condizione di queste persone, mentre occorrerebbe un battaglia [Continue reading]

Dio non cancella solo i nostri rimpianti. Fa nuove tutte le cose

Le possibilita’ non colte o i sogni non realizzati spesso provocano rimpianti nella nostra vita. Nella nostra mente girano sempre domande che iniziano con “E se…” e ipotesi che si basano sul “Se solo…”. Ma i rimpianti sono semplicemente cose che ci tormentano di notte quando cerchiamo di dormire o possono essere trasformati in qualcosa [Continue reading]

Il contadino che rifiuto’ Hitler in nome di Dio

Era una persona qualunque Franz Jagerstatter, un contadino austriaco con  moglie e tre figlie, gran lavoratore e cattolico fervente – benché da  giovane un po’ scapestrato -, che durante i terribili anni in cui Adolf  Hitler soggiogò quasi tutta l’Europa, conducendola sull’orlo del baratro,  ebbe il coraggio di opporsi al nazismo, mentre i più tacevano [Continue reading]

La bimba cinese che mori’ per riparare a una offesa all’Eucaristia

Qualche mese prima di morire, il vescovo Fulton J. Sheen venne intervistato dalla televisione nazionale: “Vescovo Sheen, migliaia di persone in tutto il mondo si ispirano a lei. A chi si e’ ispirato? Forse a qualche papa?” Il vescovo rispose che la sua più grande fonte di ispirazione non era un papa, un cardinale o un altro vescovo, [Continue reading]

Salvo grazie a Kolbe. Per anni ho provato rimorso

«Devo essere sincero. Per lungo tempo pensando a Massimiliano Kolbe provai rimorso. Accettando di essere salvo, avevo firmato la sua condanna. Ma ora, a distanza di anni, mi sono convinto che un uomo come lui non avrebbe potuto agire diversamente. Nessuno l’aveva obbligato a farlo. Inoltre, lui era un prete¸ forse avrà pensato che la [Continue reading]

Le famiglie delle persone senza dimora giovani

La realta’ giovanile legata alla grave marginalita’ e’ diventata in questi ultimi anni un fenomeno degno di nota nelle città metropolitane e nei grossi centri urbani, fatto che comporta una riflessione seria e approfondita da parte degli operatori sociali.
L’esperienza ci dice che un numero sempre maggiore di giovani in eta’ compresa fra i 18 ed i [Continue reading]

Tolkien: il segreto per un matrimonio felice

J.R.R. Tolkien era un romantico. Quando incontro’ la sua futura moglie, Edith, all’eta’ di 16 anni, s’innamoro’ all’istante e inizio’ immediatamente un corteggiamento informale, invitandola regolarmente nelle sale da tè locali. Quando il sacerdote che gli faceva da tutore scoprì la sua storia d’amore, tuttavia, gli proibì di avere contatti con Edith sino all’età di [Continue reading]

Questa ragazza ha trovato il cielo

Raphaella Vieira aveva gia’ conosciuto l’Amore, ma ora puo’ guardarlo negli occhi e testimoniare di averlo trovato davvero. Raphaella aveva 18 anni e partecipava all’Opera Shalom del Progetto Gioventù per Gesù a Fortaleza (Brasile). Insieme alla madre e a una vicina è morta la notte di sabato 7 maggio, vittima di un incidente automobilistico nel [Continue reading]

Salvare una vita informando le donne

L’esperienza del mondo pro-life insegna che, almeno talvolta, per salvare una vita sono sufficienti pochi piccoli gesti, alla portata di tutti, Una parola di conforto, la semplice disponibilità all’ascolto e alla condivisione, una corretta informazione su cosa sia l’aborto e quali conseguenze abbia, un sostegno concreto (economico o materiale)… Un bellissimo esempio di cosa possono [Continue reading]