Giovani in servizio 2018

Gli Amici di Lazzaro lanciano la proposta ” GIOVANI IN SERVIZIO 2018″, per le nuove attivita’ del 2017-2018 a Torino. L’associazione cerca circa 65 giovani dai 16 ai 30 anni per — doposcuola medie (6) — doposcuola elementari (2)… — corsi di italiano a ragazze straniere (4) — ascolto e aiuto a ex vittime di … Continua la lettura di Giovani in servizio 2018

Un aiuto alle donne vittime di sfruttamento: progetto 50×100

Lanciamo un appello per il sostegno di donne in difficolta’: Un piccolo sforzo che ci permetterà di: – continuare le attività di strada per contattare le vittime di tratta (in allegato foto) – aiutare anche coloro che non sono più vittime ma sono in strada per disperazione (circa l’8% del totale) – aiutare alcune ex … Continua la lettura di Un aiuto alle donne vittime di sfruttamento: progetto 50×100

Non ci si abitua mai a vedere il male

Segue la testimonianza di un volontario che ha incontrato donne vittime della tratta. A volte penso che anche incontrare le ragazze sulla strada possa diventare una routine Prima di fare l’uscita controllo l’auto, preparo il materiale, dialogo con l’operatrice che esce con me e pianifichiamo il lavoro: quali ragazze incontrare per prime, quali volantini distribuire, … Continua la lettura di Non ci si abitua mai a vedere il male

Le nostre necessità e segnalazioni del mese

Le nostre necessità e segnalazioni del mese. 1) Risma di carta bianca e colorata 2) 4 portatili con Windows Seven per corsi di informatica gratuiti da fare a ragazzini 3) lenzuola matrimoniali e copripiumone singolo 4) frigo in buono stato 5) libri e fumetti 6) Zaini in buono stato e scarpe per bambini e ragazzini … Continua la lettura di Le nostre necessità e segnalazioni del mese

Testimonianza di Andrea (volontario di strada contro lo sfruttamento)

La testimonianza di Andrea, che ora sta diventando un francescano. Ormai da 5 anni sono amico di Lazzaro. Ripenso a questa mia lunga esperienza, e a quanti doni il Signore mi ha fatto in essa. Anzi tutto, quello di incontrare la realtà della strada, direttamente, senza i filtri dei mezzi di informazione, dei “sentito dire”, … Continua la lettura di Testimonianza di Andrea (volontario di strada contro lo sfruttamento)

Dalla strada alla vita, uno stile, un progetto. Testimonianza di Paolo

Mi chiamo Paolo Botti, da tanti anni mi occupo a tempo pieno degli Amici di Lazzaro, che è il mio impegno verso gli ultimi iniziato con gli Alunni del Cielo negli anni 90, perché dopo alcuni anni di lavoro decisi di lasciare tutto e partire per le missioni in Africa o in Brasile e nell’attesa di … Continua la lettura di Dalla strada alla vita, uno stile, un progetto. Testimonianza di Paolo

La mutilazione genitale femminile. Una indagine qualitativa

Nell’ambito delle attività di calibrazione del progetto è stata fatta una ricognizione dei dati riguardanti le presenze di donne immigrate in Umbria, provenienti dai paesi africani in cui appare maggiormente diffuso il fenomeno delle MGF. Il numero totale di cittadini stranieri provenienti dal continente africano, residenti in Umbria al 1° gennaio 2011, è di 17.645 … Continua la lettura di La mutilazione genitale femminile. Una indagine qualitativa

Il matrimonio precoce protegge o soffoca le ragazze?

Il matrimonio precoce è un modo per accertarsi che una moglie sia “protetta”, o saldamente posta sotto il controllo maschile; che sia sottomessa al marito e che lavori duramente nella casa della famiglia acquisita; che i figli che dà alla luce siano “legittimi”; e che i legami di affetto tra le coppie non costituiscano una … Continua la lettura di Il matrimonio precoce protegge o soffoca le ragazze?

La letizia può investirci anche dopo la morte di due piccoli gemelli

Carissimo padre Aldo ti conosco da un po’ di anni: sono una cattolica di quelle tiepide e pigre che il Signore non abbandona per la Sua misericordia e, per farla breve, mi ha posto davanti una situazione che forse tu hai conosciuto e per la quale ti chiedo un aiuto. Sono una professoressa, dieci anni … Continua la lettura di La letizia può investirci anche dopo la morte di due piccoli gemelli

Caro padre Aldo sono un seminarista innamorato, cosa devo fare? «Essere uomo»

Ciao Padre Aldo! Ho avuto occasione di vederti in alcune circostanze, ma immagino che non ti ricordi di me. Ti scrivo perché volevo raccontarti delle mie vicende. Durante gli anni dell’università ho intuito che la mia vocazione era il sacerdozio diocesano. Sono perciò entrato in seminario dove sono rimasto fino a oggi. È stato un … Continua la lettura di Caro padre Aldo sono un seminarista innamorato, cosa devo fare? «Essere uomo»

Ali, dal Mali allo sfruttamento

A.C. fugge dal suo villaggio in Mali perché nel suo paese si svolgono sacrifici umani, infatti ogni anno in questo villaggio viene sacrificato un uomo giovane maschio scelto dal capo del villaggio e nel 2007 A.C. viene scelto come vittima sacrificale. Il ragazzo spaventato scappa in Algeria e in seguito raggiunge la Libia , dove … Continua la lettura di Ali, dal Mali allo sfruttamento

Quell’“eretico ortodosso” che osò ripensare l’Islam

di Hamadi Redissi Muhammad ‘Abduh ha dato il meglio di sé tre anni prima della sua morte, avvenuta nel 1905, con il libro “L’Islam, il Cristianesimo e il loro approccio alla scienza e alla civiltà” (Al-Islām wa-l-Nasrāniyya wa‘ al-‘Ilm wa-l-Madaniyya), alla cui base si trova una serie di articoli pubblicati su al-Manār, rivista fondata nel … Continua la lettura di Quell’“eretico ortodosso” che osò ripensare l’Islam

La croce di César gli ha restituito la capacità di amare

Ero in Italia quando un pomeriggio suor Sonia, l’angelo della Clinica San Riccardo Pampuri, mi ha telefonato e con voce piena di commozione mi ha detto che César, un ragazzo di 18 anni, malato di cancro, era morto. Non potevo credere alle sue parole perché i miei malati terminali di solito mi aspettano per morire. … Continua la lettura di La croce di César gli ha restituito la capacità di amare

Quando tutto è confuso, dai fantasmi della mente ci salva la realtà

Caro padre Aldo, è da un po’ che mi scoppia dentro questa domanda, e te la voglio consegnare tutta. A te che ogni giorno lotti come un eroe e vivi come un santo. Quello di cui sono certo è che la mia vita, a rileggerla adesso, è stata da subito e da sempre investita da … Continua la lettura di Quando tutto è confuso, dai fantasmi della mente ci salva la realtà

Il solo direttore: Gesù Cristo (dal Diario di Elisabetta Canori Mora)

Lunedì 21 novembre 1774 nacque una figlia di Tommaso Canori all’ora una e mezzo di notte e fu battezzata il 22 alla Parrocchia di Campo Carleo alle ore 13 e un quarto, il compare fu il P. Giovanni Battista di Roma, Minore Osservante in Aracoeli, e gli furono posti i seguenti nomi: Maria Elisabetta Cecilia … Continua la lettura di Il solo direttore: Gesù Cristo (dal Diario di Elisabetta Canori Mora)

Dubbi scientifici ed etici su embrioni ibridi pecora-uomo

E’ di queste ore la diffusione della notizia di un nuovo esperimento che suscita perplessità e timori. Un gruppo di ricercatori dell’Università della California di Davis ha annunciato, durante un congresso in Texas, di aver prodotto in laboratorio alcuni embrioni ibridi (interspecie) pecora-uomo, lasciati poi sviluppare per 28 giorni (di cui 21 nell’utero di una … Continua la lettura di Dubbi scientifici ed etici su embrioni ibridi pecora-uomo

Il fenomeno della maternita’ surrogata

La questione delle madri surrogate è tornata alla ribalta recentemente con la notizia che Nicole Kidman e Keith Urban hanno avuto una bambina, nata il 28 dicembre, da un utero in affitto. Poco tempo prima, il giorno di Natale del 2010, Elton John e David Furnish sono diventati padri di un bambino. Come osservato da … Continua la lettura di Il fenomeno della maternita’ surrogata

La “Quercia millenaria” che genera vita

«Mi spiace ma in questi casi non c’e’ niente da fare, se non interrompere la gravidanza». Questa frase viene pronunciata molto frequentemente quando si e’ di fronte ad una diagnosi infausta durante la gestazione, fino al caso estremo del “feto terminale”, cioè incompatibile con la vita. Eppure non è mai vero che non ci sia “nulla … Continua la lettura di La “Quercia millenaria” che genera vita

Asia Bibi condannata a morte per la sua fede, scrive al Papa

Asia Bibi, dall’19 giugno 2009 è in carcere, condannata a morte con l’accusa di blasfemia per aver offeso Maometto. Più volte le è stata promessa la scarcerazione e la salvezza in cambio della conversione all’islam, che lei ha rifiutato. “Se lei  mi ha condannata a morte perché amo Dio, sarò orgogliosa di sacrificare la mia  … Continua la lettura di Asia Bibi condannata a morte per la sua fede, scrive al Papa

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile” (Seconda parte)

LEGGI (QUI) LA PRIMA PARTE Puoi farci un esempio di strategie svolte in altri Paesi per sensibilizzare l’uomo verso la difesa della vita concepita? Antonello Vanni: Ad esempio, da alcuni mesi sulle strade di alcuni stati negli USA  sono stati collocati enormi cartelli, come forma di campagna pubblicitaria, con lo slogan Fatherhood begins in the … Continua la lettura di Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile” (Seconda parte)

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile – (Prima parte)

E’ un libro che ha un valore storico: infrange per la prima volta il tabù che ha finora oscurato in Italia il rapporto tra i padri e i loro figli abortiti. ” Quali sono le domande a cui hai voluto rispondere scrivendo Lui e l’aborto”? Antonello Vanni: Prima di tutto va detto che, dal punto … Continua la lettura di Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile – (Prima parte)

Cina, due “figli unici” saranno consentiti

La notizia è di quelle importanti. Il Partito-Governo-Stato Comunista Cinese abolirà la famosa e famigerata legge sul figlio unico che, introdotta il 25 settembre 1980, ha fino a oggi imposto alle coppie di procreare una solta volta e dunque costretto le madri all’aborto di Stato nonché intere famiglie a pene severissime, pecuniarie e fisiche. Si … Continua la lettura di Cina, due “figli unici” saranno consentiti

Divorzio e bambini: un nuovo studio conferma la gravita’ del trauma

Negli Stati Uniti ogni anno oltre un milione di bambini sono vittime innocenti del divorzio dei loro genitori. Il divorzio fa male ai genitori, ma sono soprattutto i bambini a soffrirne di piu’, come rivelato da ricerche recenti. I risultati sono contenuti in uno studio “The Effects of Divorce on Children”, di Patrick F. Fagan … Continua la lettura di Divorzio e bambini: un nuovo studio conferma la gravita’ del trauma

Magie, spiritismi: perchè sono inaccettabili?

CHE COSA SI INTENDE PER FENOMENI MAGICI? * Se qualcuno volesse elencare tutte le superstizioni, pratiche, credenze, magie presenti nelle differenti culture umane, l’elenco sarebbe lunghissimo. Ogni cosa, essere o evento può portare fortuna, sfortuna, avere effetti positivi o negativi. Assistiamo oggi ad un impressionante ritorno delle pratiche magiche, per cui l’uomo d’oggi e soprattutto … Continua la lettura di Magie, spiritismi: perchè sono inaccettabili?

Quaresima: Lazzaro e il Vangelo della vita

Un certo Lazzaro di Betania, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella, era malato. Maria era quella che cosparse di profumo il Signore e gli asciugò i piedi con i suoi capelli; suo fratello Lazzaro ero malato. Le sorelle mandarono dunque a dirgli:“Signore, ecco, colui che tu ami è malato”. All’udire questo, Gesù … Continua la lettura di Quaresima: Lazzaro e il Vangelo della vita

L’accoglienza della vita fragile: una sfida per la famiglia

Io non sono morto. Lapalissiana affermazione: digito lettere su questa tastiera, “agisco” proprio perché ovviamente non sono morto. Ma scrivendola, tremo, pensando che questo articolo potrà stare sotto i vostri occhi quando io sarò morto: perché io morirò, è certo. Sento quindi, per amore di verità, di dover aggiungere alla frase d’inizio un semplice avverbio: … Continua la lettura di L’accoglienza della vita fragile: una sfida per la famiglia