10 ragioni contro il suicidio assistito

1.Il suicidio assistito trasforma i medici in assassini L’Associazione Medica Americana rifiuta il suicidio assistito nei seguenti termini: “Permettere ai medici di partecipare a un suicidio assistito potrebbe causare più male che bene. Il suicidio medicalmente assistito è fondamentalmente incompatibile con il ruolo del medico come guaritore, sarebbe difficile o impossibile da controllare e potrebbe … Continua la lettura di 10 ragioni contro il suicidio assistito

Il ringraziamento dei cristiani di Aleppo fuggiti in Libano.

Il ringraziamento dei cristiani di Aleppo fuggiti in Libano. Dobbiamo continuare ad aiutarli! “Vorrei estendere il mio sincero ringraziamento a voi per l’aiuto ai vostri fratelli di rifugiati siriani in Libano, in particolare a noi che viviamo lontani dalle nostre case e viviamo in effetti un momento difficile e doloroso, e chiedo a Dio di … Continua la lettura di Il ringraziamento dei cristiani di Aleppo fuggiti in Libano.

Non solo occidente: lo schiavismo africano inflitto agli africani

I. LE PRETESE DELL’ISLAM Al giorno d’oggi ci sono parecchi afrocaraibici e afroamericani che si convertono all’Islam credendo che ci fossero problemi razziali e che non fosse coinvolto nella tratta degli schiavi, come parecchi stati occidentali europei. ‘Ad-al-Aziz’ Ad-al-Zadir Kamal dice nel suo scritto “L’Islam e la questione razziale”: “Nell’Islam, l’umanità costituisce una sola grande famiglia, … Continua la lettura di Non solo occidente: lo schiavismo africano inflitto agli africani

La scienza è compatibile con il libero arbitrio?

Attraverso l’uso degli esperimenti quantistici, il pregiudizio contro la possibilità che principi spirituali come Dio, gli angeli o l’anima umana controllino il mondo visibile, potrebbe essere sconfitta. Lo afferma Antoine Suarez, fisico quantistico svizzero, filosofo, bioeticista, e curatore del recente saggio Is Science Compatible with Free Will? Exploring Free Will and Consciousness in the Light … Continua la lettura di La scienza è compatibile con il libero arbitrio?

Una pittoresca visita alla fiera del New Age

“Provi a mettere le mani su questa piramide. Sente l’energia?”. “Compri questi sassi, la faranno sentire meglio”. Passeggiando tra gli stand del 12mo Salone della Svizzera italiana per il benessere, sono molti gli espositori che ci si avvicinano offrendo strane terapie o sospetti sistemi di guarigione. “Basterebbe un approccio cauto ¬– spiega il professor Introvigne … Continua la lettura di Una pittoresca visita alla fiera del New Age

La vita di Moira, l’attesa di chi la ama si fa appello: dare morte non è libertà

Caro direttore, mi è capitato l’altro giorno di entrare in casa di al mattino, proprio nel momento in cui i due genitori (68 anni lei e 75 lui) stavano accudendo la figlia Moira da 17 anni in stato vegetativo. Ebbene in quel momento il papà stava facendo il segno della croce sulla fronte della figlia, … Continua la lettura di La vita di Moira, l’attesa di chi la ama si fa appello: dare morte non è libertà

Le ragioni della vita

Tutte le informazioni che la scienza ci mette a disposizione mostrano che la vita di ogni uomo prende il via con il concepimento. Anche sotto il profilo giuridico e filosofico l’embrione e’ un essere umano e va tutelato. Qualche argomento in sintesi. Aborto, fecondazione artificiale, uso di embrioni umani come cavie di laboratorio, clonazione: la … Continua la lettura di Le ragioni della vita

Il nichilismo dei tulipani. “L’Olanda ha perso la voglia di vivere”

Roma. L’Olanda, con la sua gravità moralistica nella rivoluzione del costume, dove le libertà si sono sempre rifiutate di rimanere clandestine e di accettare una qualsiasi scissione tra pratica e principio, si conferma essere quella specie di piattaforma dove si proclama, propugna ed esemplifica, con spirito calvinista, il diritto di ognuno di seguire le proprie … Continua la lettura di Il nichilismo dei tulipani. “L’Olanda ha perso la voglia di vivere”

Non è l’età che ci rende persone

I bambini hanno maggiore capacità di sopravvivenza ma vengono considerati meno importanti Leggiamo sul Journal of Medical Ethics che due studiosi italiani dall’Australia propongono “l’aborto dopo la nascita”, cioè l’uccisione del neonato nei casi in cui è permesso l’aborto. Certo, qui si parla di un intervento attivo per provocare la morte, ma non ci stupisce … Continua la lettura di Non è l’età che ci rende persone

Cure palliative: un sollievo nella sofferenza

Prendersi cura di un bambino colpito da una malattia grave può significare non solo aiutare a curare la malattia, ma anche alleviare le sue sofferenze e quelle dei familiari. Ma qual è la motivazione che dovrebbe essere alla base delle cure palliative? La compassione distoglie dal lottare contro la malattia? Nel focalizzarsi sull’assistenza e sull’attenzione … Continua la lettura di Cure palliative: un sollievo nella sofferenza

Sindone e Vangeli

Sul telo sindonico è visibile un’’immagine di uomo, di cui è identificabile non solo la condizione di morte ma anche la causa della morte: la crocifissione. Nonostante l’’immagine presenti qualche difficoltà di lettura, a causa di un’’inversione di toni chiaro-scuri simili a quelli del negativo fotografico, se ne distinguono alcuni caratteri, come quello della rigidità … Continua la lettura di Sindone e Vangeli

Il significato del pudore

Nessuna parte del corpo umano è impudica. Impudico può essere lo sguardo di chi strumentalizza le parti del corpo umano, separandole dalla persona. Il pudore nasce come difesa contro queste strumentalizzazioni. Il corpo umano è dotato di unità anatomiche che godono di forza espressiva e di significati: è bene distinguere il termine espressione da quello … Continua la lettura di Il significato del pudore

Quelle come te possono andare solo in Paradiso

Cinque anni fa, a Teresa Sammito, 32 anni, di Frigintini (RG), era stato diagnosticato un tumore non asportabile, per il quale si era sottoposta a chemioterapia. Pur consapevole dei rischi che una gravidanza avrebbe comportato per lei, il 30 aprile dell’anno scorso la giovane si era sposata con Salvatore Spadaro, imprenditore zootecnico, con cui, subito … Continua la lettura di Quelle come te possono andare solo in Paradiso

Formarci all’Amore (Padre Andrea Gasparino)

Dal libro Il segreto della gioia 1) Fare piazza pulita dei pregiudizi sull’amore. Molto spesso si confonde l’amore con il sentimento. Sono due cose molto distinte: l’amore è sempre legato alla volonta’ e può non essere legato al sentimento. Quando Camillo del Lellis baciava le piaghe degli appestati, non c’era di sicuro molto sentimento in … Continua la lettura di Formarci all’Amore (Padre Andrea Gasparino)

Cattolici, eutanasia e cure palliative

Vista la grande ignoranza di credenti e non credenti sul tema dell’eutanasia e su cosa siano l’accanimento terapeutico e le cure palliative, è utile rileggersi quanto dice la Chiesa cattolica che partendo da basi razionali (e non da dogmi) spiega benissimo cosa è lecito e cosa non sia lecito fare di fronte ad un malato … Continua la lettura di Cattolici, eutanasia e cure palliative

Equivoci a proposito di duplice effetto e accanimento terapeutico

Dottoressa Navarini, gradirei molto un suo autorevole parere sul Singer, in generale ed, in particolare, su due tesi che quest’ autore sostiene, in buona compagnia con alcuni campioni nostrani del “pensiero laico” come Uberto Scarpelli, Eugenio Lecaldano e Maurizio Mori. La prima: gli stessi difensori del paradigma della sacralità-indisponibilità di ogni vita umana, di fronte … Continua la lettura di Equivoci a proposito di duplice effetto e accanimento terapeutico

Eutanasia: la tecnica politica e’ sempre la stessa

La tecnica è sempre la stessa. Si individua un “caso pietoso”, lo si enfatizza quanto più possibile e lo si usa come grimaldello per scardinare la legislazione, soprattutto quando questa si ispira alla legge naturale e cristiana. Accadde con il divorzio nel 1972 e con l’aborto nel 1978. L’opinione pubblica, scossa dai “casi pietosi” agitati … Continua la lettura di Eutanasia: la tecnica politica e’ sempre la stessa