Sulla strada, a cercare chi è solo

Intervista dal Quaderno della Diocesi di Torino, per la Quaresima. Abbiamo incontrato Paolo Botti, responsabile dell’associazione “Amici di Lazzaro” (tel. 340 4817498, www.amicidilazzaro.it), nella minuscola sede al pianterreno di via Bibiana 29, dove si svolgono ogni giorno le più disparate attività. Quando e come è nata l’associazione? Siamo nati nel 1997 da un incontro di … Continua la lettura di Sulla strada, a cercare chi è solo

5 per MILLE: scrivi 97610280014 per AMICI DI LAZZARO

Per i poveri, per i giovani, per dare a tutti dignita’ e diritti: Amici di Lazzaroper liberare le vittime di tratta, per aiutare tanti poveri, per aiutare tanti bambini in difficolta’ scrivi 97610280014 5 per 1000   per AMICI DI LAZZARO www.amicidilazzaro.it Nella dichiarazione dei redditi (modello 730, modello UNICO)   puoi scegliere di devolvere … Continua la lettura di 5 per MILLE: scrivi 97610280014 per AMICI DI LAZZARO

Giovani in servizio 2017

L‘associazione Amici di Lazzaro www.amicidilazzaro.it  lancia la campagna” GIOVANI IN SERVIZIO 2017″ per proporre, a Torino, a 20 giovani dai 18 ai 30 anni una delle seguenti attività di volontariato –UNITA’ di STRADA in AIUTO A DONNE COSTRETTE ALLA PROSTITUZIONE (attività serale)  * -DOPOSCUOLA e AIUTO COMPITI -RACCOLTA ALIMENTI, PACCHI VIVERI E ASCOLTO FAMIGLIE –ANIMAZIONE, GIOCO … Continua la lettura di Giovani in servizio 2017

Un aiuto alle donne vittime di sfruttamento: progetto 50×100

Lanciamo un appello per il sostegno di donne in difficolta’: si tratta di casi che le Caritas e i centri d’ascolto parrocchiali non sono in grado di gestire perché troppo complicati ed onerosi, donne e famiglie di ex vittime di tratta che a causa della crisi economica versano in difficili condizioni. Abbiamo un elenco di 90 … Continua la lettura di Un aiuto alle donne vittime di sfruttamento: progetto 50×100

Le nostre necessità e segnalazioni del mese

Le nostre necessità e segnalazioni del mese. Il nostro primo bisogno in questo momento e’ finire di pagare il (quasi nuovo) furgone 9 posti per le attivita’ di strada, la raccolta di cibi e beni per le famiglie bisognose, le attivita’ di aggregazione e prevenzione. Per farlo stiamo cercando ancora 71 donatori da 50 euro … Continua la lettura di Le nostre necessità e segnalazioni del mese

A.A.A. cercasi volontari da doposcuola

Iscriversi in palestra o a un corso di inglese, di arabo? Magari, provare con il teatro, ricominciare con il violoncello? E un ciclo di lezioni di storia del Medioevo, una “full immersion” nella cucina giapponese? Al rientro dalle vacanze giovani, adulti, anziani e bambini sono alle prese con la scelta di attività per allargare orizzonti cultuali, sportivi, per riempirsi le … Continua la lettura di A.A.A. cercasi volontari da doposcuola

L’Occidente costruito dalla Chiesa

Nessun’istituzione ha contribuito più della Chiesa a plasmare l’Occidente. È questa la tesi sostenuta nel libro “How the Catholic Church Built Western Civilization” (Regnery Publishing), di Thomas E. Woods Jr., pubblicato di recente. La Chiesa cattolica, osserva Woods, è stata trattata dalla stampa in modo piuttosto negativo, nel corso degli ultimi decenni, tanto che molte … Continua la lettura di L’Occidente costruito dalla Chiesa

La liberta’ e’ una lotta (Andre’ Frossard)

“Dipendiamo in tutto dall’eredità, dall’ambiente, dall’educazione ricevuta; l’origine delle passioni e delle pulsioni che ci muovono è oscura: l’inconscio, il subconscio, addirittura per certi psicologi il nostro surconscio; non resta alla nostra lucidità che uno spazio di deliberazione molto limitato; la storia, la società, le convenzioni, coloro che ci governano o ci danno da lavorare esercitano … Continua la lettura di La liberta’ e’ una lotta (Andre’ Frossard)

I cristiani nell’impero ottomano e nella Turchia moderna

La situazione dei cristiani nei paesi a maggioranza musulmana conobbe un notevole miglioramento sotto la dominazione dei turchi selgiuchidi. […] Nell’impero ottomano, nel XIX secolo, il tasso di scolarizzazione delle comunita’ cristiane era di gran lunga superiore a quello della comunità musulmana e perfino di quella ebraica. […] Tale relativo benessere si espresse anche in … Continua la lettura di I cristiani nell’impero ottomano e nella Turchia moderna

Il popolo armeno e la sua incrollabile fede cristiana (Seconda parte)

Cosa ha consentito al popolo armeno di mantenere viva e radicata la propria fede nonostante lunghi periodi di occupazioni e violente vessazioni? Padre Tovma: Con molto dolore devo affermare che solo una minima parte della nostra biblica Patria si chiama Repubblica dell’Armenia. La nostra storica terra, trovandosi sull’asse Oriente-Occidente, più volte rimase schiacciata fra potenti … Continua la lettura di Il popolo armeno e la sua incrollabile fede cristiana (Seconda parte)

Turchia e religioni

Nostra intervista a Mesrob II, patriarca di Costantinopoli della Chiesa ortodossa armeno-apostolica del paese. Il presente incerto su un passato glorioso e drammatico. È uno dei due patriarchi di Costantinopoli, assieme a quello grecoortodosso Bartolomeo I. Mesrob II, patriarca armeno apostolico, mi riceve nel suo patriarcato ubicato in un quartiere popolare, in una palazzo restaurato … Continua la lettura di Turchia e religioni

Il genocidio armeno, una memoria rimossa ma risorgente

Nel centenario del genocidio armeno non sono mancate le pubblicazioni. Ma il volume curato da Bozarslan, Duclert e Kévorkian (Hamit Bozarlsan, Vincent Duclert, Raymond H. Kévorkian, Comprendre le génocide des arméniens. 1915 à nos jours, Tallandier, Paris 2015) spicca, oltre che per l’abbondante documentazione, per la capacità di leggere in prospettiva gli avvenimenti, tanto da … Continua la lettura di Il genocidio armeno, una memoria rimossa ma risorgente

Armeni, la voce araba del genocidio

C’è perfino chi dice che non è mai esistito. Troppo a favore degli armeni, in ogni dettaglio, per essere vero. Eppure sulla vita di Fayez el-Ghossein abbondano le testimonianze storiche. Fu un personaggio di rilievo nella turbolenta e intricata politica del Medio Oriente tra le due guerre: Lawrence d’Arabia lo cita ne I sette pilastri … Continua la lettura di Armeni, la voce araba del genocidio

Armeni, l’identita’ ritrovata

New York, aprile 2007, sede delle Nazioni Unite. Venne programmata una mostra sul genocidio del Ruanda, uno dei piu’ terribili eventi genocidari del Ventesimo secolo, a cura di un’organizzazione che si occupa di questi temi. Tutto e’ pronto per l’inaugurazione formale, quando un diplomatico turco va a vedere i pannelli predisposti, e in uno di questi … Continua la lettura di Armeni, l’identita’ ritrovata

La vedova copta che perdona lascia il mondo senza parole

Il presentatore Amr Adeeb (musulmano, molto conosciuto in Egitto)  è rimasto bloccato per 12 lunghissimi secondi, forse sarebbe rimasto anche di più se non fosse stato in televisione, avrebbe pensato a lungo a quelle parole così piene di amore, piene di desiderio Dio e di perdono. La sua collega ad Alessandria d’Egitto stava intervistando la … Continua la lettura di La vedova copta che perdona lascia il mondo senza parole

Papa Benedetto XVI: resta nella storia la “terribile persecuzione” degli armeni

“Metz yeghèrn, il grande male”: così gli armeni chiamano ancora oggi il genocidio che essi subirono negli anni della Prima guerra mondiale, da parte dell’allora Impero ottomano. La frase è stata ripetuta da Benedetto XVI che, ricevendo Nerses Bedros XIX Tarmouni, patriarca di Cilicia degli Armeni, accompagnato dai componenti del Sinodo patriarcale, ha parlato della … Continua la lettura di Papa Benedetto XVI: resta nella storia la “terribile persecuzione” degli armeni

Per la terra d’Armenia (Giovanni Paolo II)

Santa Madre di Dio volgi il tuo sguardo sulla terra d’Armenia, sulle sue montagne, ove vissero schiere immense di monaci santi e sapienti; sulle sue chiese, rocce che sorgono dalla roccia, penetrate dal raggio della Trinità; sulle sue croci di pietra, ricordo del tuo Figlio, la cui passione continua in quella dei martiri; sopra i … Continua la lettura di Per la terra d’Armenia (Giovanni Paolo II)

La spalla del boia – «Stanotte non si dovrebbe poter chiudere occhio. Si dovrebbe soltanto poter pregare»

L’immagine della Associated Press è di quelle che attanagliano il cuore, e su cui ci si ferma, anche se non lo si vorrebbe, perché già al primo sguardo sai che ne trarrai dolore. Teheran, 21 gennaio, pubblica impiccagione di due giovani accusati di rapina. Dentro una notte senza luci, nera come se non dovesse più … Continua la lettura di La spalla del boia – «Stanotte non si dovrebbe poter chiudere occhio. Si dovrebbe soltanto poter pregare»

Eterologa: possibili scenari e possibili sofferenze

E’ interessante notare che davanti ad un drastico calo delle adozioni negli ultimi anni (una calo che va sempre crescendo), si tace sulla riforma delle adozioni. Per l’eterologa le regioni si sono affrettate a dare una serie di criteri di utilizzo (con tacito assenso del governo), per le adozioni si è deciso di lasciare la … Continua la lettura di Eterologa: possibili scenari e possibili sofferenze

La “grazia” di un figlio down raccontata da una giornalista

Più che per le affermazioni di principio, la battaglia a favore della vita passa attraverso l’aiuto e la condivisione. Lo insegna la storia personale di Gina, una giornalista americana che ha dato alla luce il proprio unico figlio grazie al supporto che le offrirono durante la gravidanza le suore della comunità Sisters of Life. Religiose, … Continua la lettura di La “grazia” di un figlio down raccontata da una giornalista

Maschile-femminile (Pino Pellegrino)

È un dibattito accanito. Sempre più forti, anche grazie all’appoggio di molti mezzi di comunicazione, sembrano coloro che negano ogni differenza tra il “genere” maschile e il “genere” femminile. A noi restano molti ragionevoli dubbi. Ci pare che le prove della naturale differenza tra i due generi esistano e provochino spesso a livello educativo non … Continua la lettura di Maschile-femminile (Pino Pellegrino)

Sei condizioni che facilitano il dialogo con i nostri figli adolescenti.

Creare un ambiente propizio e cercare il momento adeguato, serenità e fiducia. La verità è che non è facile parlare con i nostri figli adolescenti, ma questo non deve farci dare per vinti. Sono nell’età in cui hanno più bisogno di parlare, anche se è anche il momento vitale in cui costa loro maggiormente farlo … Continua la lettura di Sei condizioni che facilitano il dialogo con i nostri figli adolescenti.

Il dilemma dell’identità del donatore nella fecondazione artificiale

Un tema su cui sta crescendo il dibattito è quello relativo al diritto di anonimato dei donatori di sperma. Recentemente l’argomento è stato oggetto di discussioni, quando il governo dello stato australiano della Victoria ha dichiarato di volersi prendere tempo prima di decidere se i figli dei donatori avranno la possibilità di scoprire chi siano … Continua la lettura di Il dilemma dell’identità del donatore nella fecondazione artificiale

Madonna di Shesan, aiuto dei cristiani, Prega per noi!

Nella Lettera pastorale di Papa Benedetto XVI indirizzata alla Chiesa in Cina nel 2007 il Papa decide che la festa annuale della Madonna di Sheshan, l’Ausiliatrice dei cristiani, il 24 maggio, sarà una festa di preghiera di tutta la Chiesa nel mondo per la Chiesa in Cina. Penso che i fedeli di Shanghai saranno contentissimi quando … Continua la lettura di Madonna di Shesan, aiuto dei cristiani, Prega per noi!

Non volevo quel figlio ma cambiai idea…

Dall’apparenza fragile, remissiva nella parola, flebile nel tono di voce, Cristina era invece una donna forte e risoluta. Sapeva che, come una scatola chiusa, la vita ti puo’ presentare sorprese impreviste e spesso dolorose e senza farsi troppe domande aveva sempre risposto alle avversità con coraggio e pazienza. Un’infanzia difficile, con un padre burbero e … Continua la lettura di Non volevo quel figlio ma cambiai idea…

Perche’ la nostra fede in Dio si stanca troppo facilmente?

La fede e’ una fiamma che facilmente tende a spegnersi a causa dei tanti venti contrari che soffiano su di essa. Il modo piu’ efficace per mantenere acceso questo fuoco e’ quello di perseverare nella vita di preghiera. Senza un dialogo profondo e sincero con Gesu’ Cristo, la nostra fiducia in Lui si affievolisce, perche’ … Continua la lettura di Perche’ la nostra fede in Dio si stanca troppo facilmente?