Il racconto di Gloria: e’ brutto aver paura di tutto

Sono nata a Lagos il 10 marzo 1977 la mia famiglia è molto numerosa mio padre morì un anno prima che io partissi e mia madre era da sola a portare avanti la famiglia.  Cosi dovetti iniziare subito a lavorare ma i salari erano troppo bassi e spesso mi trovavo costretta a rubare le cose … Continua la lettura di Il racconto di Gloria: e’ brutto aver paura di tutto

Come distruggere la civilta’ con due principi morali falsi

La teoria morale in vigore oggi in quello che si definisce “mondo civilizzato”, soprattutto tra i più giovani ma senza limitarsi a loro, può essere chiamata di liberalismo morale. Questa teoria è composta fondamentalmente da due principi: – il Principio della Libertà Personale Assoluta, che considera moralmente permissibile qualsiasi condotta a patto che non provochi … Continua la lettura di Come distruggere la civilta’ con due principi morali falsi

Appello controriformista per rivedere per strada i preti intonaca

Scritto da un ateo: Chi fa pubblicità conosce, di solito, i gusti della gente. In tempi di dichiarazione dei redditi la Chiesa italiana ricorre a questi bravi pubblicisti per ottenere l’otto per mille. Nulla di male: per secoli la Chiesa ha offerto le sue terre, i suoi ospedali, le sue scuole, al popolo, spesso con … Continua la lettura di Appello controriformista per rivedere per strada i preti intonaca

La famiglia e’ anarchica

Che cos’e’ una famiglia? Dalla risposta che daremo a questa domanda dipende il futuro dell’umano e dell’umanità. E’ questo il senso del libro del filosofo francese Fabrice Hadjadj, che in “Qu’est-ce qu’une famille? Suivi de ‘La Transcendance en culottes’ et autres propos ultra-sexistes” (Salvator) ha raccolto, ampliati, i suoi interventi pubblici più importanti dell’ultimo anno sui … Continua la lettura di La famiglia e’ anarchica

Non di soli sgravi vive la famiglia

Il nuovo anno è stato salutato dai cattolici italiani con un dibattito tutto loro sulle priorità della loro azione politica. È parso allora per un attimo che si contrapponessero l’equità fiscale e la protezione valoriale, mentre una lettura più attenta suggerisce che l’una non possa darsi senza l’altra. Oggi è il tempo degli uomini “pratici”. … Continua la lettura di Non di soli sgravi vive la famiglia

Il Demonio? Se esiste può agire benissimo attraverso l’inconscio (Bruto Maria Bruti)

Possibile che gli angeli decaduti, secondo la fede cattolica, possano agire sull’uomo? Quesa possibilità esiste e la via è L’INCONSCIO. L’inconscio, tanto amato e tanto usato per distruggere il concetto di libero arbitrio, è in realtà proprio la via attraverso cui possono agire gli angeli decaduti. Scrive Egon von Petersdorff, – ex occultista e parapsicologo, … Continua la lettura di Il Demonio? Se esiste può agire benissimo attraverso l’inconscio (Bruto Maria Bruti)

Il Miracolo delle Sacre Spine

“In questa circostanza ho il piacere di annunciare a voi tutti in maniera solenne che il miracolo ha avuto inizio”. Così ha detto il 25 marzo scorso, il vescovo di Andria, Raffaele Calabro, rivolto ai fedeli presenti nella cattedrale. “Con grande gioia posso annunciare che il segno si è manifestato”.  E questa affermazione è di … Continua la lettura di Il Miracolo delle Sacre Spine

Santa Maria Goretti, che seguì l’esempio di Gesù morente

Una delle sante che possono accompagnarci e sostenerci durante questo itinerario della pienezza dell’umanità è Santa Maria Goretti, la giovane ragazza che ha preferito il martirio piuttosto che offendere Dio con il peccato. Maria Goretti nacque a Corinaldo (Ancona) il 16 ottobre 1890, secondogenita di sei figli. I suoi genitori, Luigi Goretti e Assunta Carlini, … Continua la lettura di Santa Maria Goretti, che seguì l’esempio di Gesù morente

Satana esiste ed ha perso

Dal CCC: 2850 L’ultima domanda al Padre nostro si trova anche nella preghiera di Gesù: “Non chiedo che Tu li tolga dal mondo, ma che li custodisca dal Maligno” ( Gv 17,15 ). Riguarda ognuno di noi personalmente; però siamo sempre “noi” a pregare, in comunione con tutta la Chiesa e per la liberazione dell’intera … Continua la lettura di Satana esiste ed ha perso

ReiKi non è compatibile con la fede in Gesù Cristo

La Bibbia ci vieta di entrare in contatto con gli spiriti del mondo invisibile e con angeli, non da ultimo per il fatto che molti di loro si sono allontanati da Dio per seguire Lucifero – non sono perciò più sotto la guida dello Spirito Santo e di conseguenza ci seducono. La presidentessa dell’Associazione Internazionale … Continua la lettura di ReiKi non è compatibile con la fede in Gesù Cristo

Prima della confessione (Madre Elvira)

Facciamo un canto allo Spirito Santo che è Dio dell’amore, della gioia. Ne abbiamo bisogno perché anche la catechesi è preghiera, per noi che ascoltiamo. Purifichiamo le nostre orecchie, che hanno ascoltato tante cose brutte nella vita, tante critiche. Pensiamo che ascoltare vuol dire anche aderire, agire, non solo sentire con le orecchie, soprattutto quando … Continua la lettura di Prima della confessione (Madre Elvira)

Il miracolo della speranza: Don Gnocchi

«Meglio fare il chierichetto piuttosto che il Balilla». Milano, 1926, parrocchia di San Pietro in Sala. Armando Lazzaroni è un ragazzo dell’oratorio e a parlargli così è il nuovo coadiutore, don Carlo Gnocchi. Nato a San Colombano al Lambro (allora in provincia di Milano, oggi di Lodi) il 25 ottobre 1902, era stato ordinato sacerdote l’anno prima e, … Continua la lettura di Il miracolo della speranza: Don Gnocchi

Che rapporti ci sono tra Chiesa cattolica e voodoo?

1) Il voodoo è una religione tradizionale proveniente dall’Africa occidentale, molto antica e imbevuta di magia naturale e spiritualita’. E’ seguita da circa 30 milioni di persone. Il voodoo (una parola che nella lingua delle tribù provenienti dalla costa atlantica dell’Africa significa “spirito del serpente”) è una forma di religione tradizionale, praticata diffusamente al giorno d’oggi in … Continua la lettura di Che rapporti ci sono tra Chiesa cattolica e voodoo?

Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 1)

Certamente il goal primario di noi neonatologi è la guarigione dei nostri pazienti tramite la rianimazione e la cura intensiva con l’uso di terapie mediche e chirurgiche. La nostra terapia intensiva neonatale è sorta per questo motivo. Il nostro goal e la nostra speranza è dunque di salvare la vita di tutti i neonati che … Continua la lettura di Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 1)

Il coraggio di procreare (Tommaso Ghirelli) 2 parte

6. IL LEGAME TRA CONTRACCEZIONE E ABORTO Costituendo l’espressione di un rifiuto oggettivo a riconoscere Dio come l’Autore della Vita, l’atteggiamento contraccettivo incoraggia l’indifferenza nei confronti della santità della vita. A questo proposito, vale la pena notare quanto spesso il beato Papa Giovanni Paolo II abbia attirato l’attenzione sul legame tra contraccezione e aborto. In … Continua la lettura di Il coraggio di procreare (Tommaso Ghirelli) 2 parte

Il coraggio di procreare (Tommaso Ghirelli) 1 parte

“Dio li benedisse e Dio disse loro: ‘Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela, dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente che striscia sulla terra’”. (Gen. 1, 28) Nel 2005 mi rivolsi in modo particolare ai giovani con la lettera “Il coraggio di sposarsi”. Le … Continua la lettura di Il coraggio di procreare (Tommaso Ghirelli) 1 parte

Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 2)

La prima parte qui Questi bisogni primari, che ho elencato, sono tipici di ogni neonato, ma ci sono necessità mediche particolari, per ogni paziente, a seconda della diagnosi e delle condizioni cliniche. È qui che il medico e l’infermiera hanno un ruolo insostituibile, perché possono sviluppare un piano di cura personalizzato. La discussione al letto … Continua la lettura di Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 2)

Benedetto XVI risponde ai bambini

Il Papa risponde a braccio alle domande dei bambini della Prima Comunione sull’Eucaristia (15 ottobre 2005) 1. LA COMUNIONE ANDREA – Caro Papa, quale ricordo hai del giorno della tua Prima Comunione? «Naturalmente mi ricordo bene il giorno della mia Prima Comunione. Era una bella domenica di marzo del 1936, 69 anni fa, ed era … Continua la lettura di Benedetto XVI risponde ai bambini

No, non è un mito, sono le Cronache di Narnia

Dopo Tolkien, Lewis. Come gli ha aperto la strada del ritorno alla Chiesa, così l’autore del Signore degli Anelli sembra fare da battistrada all’amico su quella del successo. Dopo la trilogia di Peter Jackson, campione d’incassi degli ultimi tre anni, l’avvenimento della stagione cinematografica promette di essere Le cronache di Narnia, versione per lo schermo … Continua la lettura di No, non è un mito, sono le Cronache di Narnia