6 modi per l’Indulgenza Plenaria nella Settimana Santa

Durante la Settimana Santa possiamo lucrare (ottenere) per noi o per i defunti il dono della Indulgenza Plenaria (ovvero la remissione totale delle pene dovute per le colpe commesse) se realizziamo alcune delle seguenti opere stabilite dalla Chiesa. Le opere per le quali possiamo lucrare il dono dell’Indulgenza Plenaria nella Settimana Santa: Giovedì Santo 1. … Continua la lettura di 6 modi per l’Indulgenza Plenaria nella Settimana Santa

Liberate dai riti voodoo ma ancora vittime dei clienti (italiani)

Il grande ‘Oba’ (‘re’) Ewuare II dell’Edo State, in Nigeria, ha ufficialmente vietato i riti voodoo che vincolano le donne vittime della tratta a pagare il debito contratto con i trafficanti di esseri umani o con le madam che gestiscono il mercato delle ragazze sulle strade italiane. Le ha liberate da un incubo. Questa notizia può sembrare poca cosa, … Continua la lettura di Liberate dai riti voodoo ma ancora vittime dei clienti (italiani)

Il materialismo della Resurrezione in un mondo troppo spiritualista

Roma. “Se Cristo non è risorto”, dice Paolo nella prima ai Corinzi, “allora vana è la nostra predicazione, e vana è la vostra fede”. Per la Pasqua, vogliamo parlare della Resurrezione – “scandalo e follia” secondo Paolo – con Vittorio Messori, che tra i tanti suoi libri di straordinario successo in tutto il mondo ne … Continua la lettura di Il materialismo della Resurrezione in un mondo troppo spiritualista

L’uovo e la risurrezione … perchè le uova a Pasqua?

Quella che stiamo per proporre, nella solennità centrale dell’anno liturgico, può sembrare una stravaganza e, per certi, versi, lo è. Eppure, andando oltre le apparenze, ritroviamo ancora una volta quelle radici cristiane che la società attuale sembra sotterrare sempre più sotto l’indifferenza. Per le nostre Pasque sono solo disponibili paesaggi primaverili o al massimo un … Continua la lettura di L’uovo e la risurrezione … perchè le uova a Pasqua?

Il Fuoco Santo di Gerusalemme

L’accensione spontanea di un fuoco prodigioso avviene ogni anno nella Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme tra le mani del Patriarca Greco-Ortodosso durante la liturgia pasquale della Resurrezione del Signore. In quel luogo, unico al mondo, che segna il punto in cui Cristo, Luce del Mondo, è risorto, si rinnova ogni anno questo miracolo che … Continua la lettura di Il Fuoco Santo di Gerusalemme

Che cos’e’ il Cristianesimo? E’ la Pasqua

Il cardinale Giacomo Biffi risponde all’interrogativo “Chi e’ Cristo?” “Gesu’ di Nazareth un uomo morto sulla croce al cospetto di tutti e’ risorto, questo e’ il nucleo primordiale della presenza cristiana questa e’ la sostanza del Cristianesimo” , ha detto questo martedì, l’arcivescovo emerito di Bologna, il cardinale Giacomo Biffi. Questo in sintesi il nodo … Continua la lettura di Che cos’e’ il Cristianesimo? E’ la Pasqua

A Pasqua, per la pace nel mondo (Giovanni Paolo II)

Signore Gesu’, nostra Pace (Efesini 2,14), Verbo incarnato duemila anni or sono, che risorgendo hai vinto il male e il peccato, concedi all’umanita’ del terzo millennio una pace giusta e duratura; volgi a buon esito i dialoghi intrapresi da uomini di buona volontà che, pur fra tante perplessità e difficoltà, intendono porre fine ai preoccupanti … Continua la lettura di A Pasqua, per la pace nel mondo (Giovanni Paolo II)

Pasqua: il passaggio del Signore (Bruto Maria Bruti)

Scrive Cesare Pavese, che morì suicida in un momento di solitudine e di depressione, che è proprio la piena consapevolezza della fragilità dell’essere umano e la mancanza di un appoggio “assoluto” che possono portare al suicidio in momenti drammatici della vita: ” Non ci si uccide per amore di una donna. Ci si uccide perché … Continua la lettura di Pasqua: il passaggio del Signore (Bruto Maria Bruti)

La Pasqua della fede (Raniero Cantalamessa)

1. La lettura spirituale della Bibbia Dopo l’approccio storico al mistero pasquale della prima meditazione passiamo a occuparci del senso spirituale racchiuso nella _lettera_ dei racconti pasquali. Seguiamo l’invito di S. Agostino che diceva: “Factum audivimus, mysterium requiramus” [1]: abbiamo conosciuto il fatto, ora ricerchiamo il mistero. La lettura spirituale della Scrittura è iniziata con … Continua la lettura di La Pasqua della fede (Raniero Cantalamessa)

In Quaresima con Francesco Petrarca

Da vari anni Francesco Petrarca (1304-74) si trovava ad Avignone, al servizio del cardinale Giovanni Colonna che lo trattava non da padrone ma «da padre, anzi da affezionatissimo fratello». Bello, gentile, elegante, poeta e prosatore in volgare e in latino, colto, di animo aperto e d’intelligenza raffinata, aveva conquistato la generale simpatia e ammirazione. Non … Continua la lettura di In Quaresima con Francesco Petrarca

Quaresima ed elemosina (Benedetto XVI)

“Cristo si è fatto povero per voi” (2 Cor 8,9) Cari fratelli e sorelle! 1. Ogni anno, la Quaresima ci offre una provvidenziale occasione per approfondire il senso e il valore del nostro essere cristiani, e ci stimola a riscoprire la misericordia di Dio perché diventiamo, a nostra volta, più misericordiosi verso i fratelli. Nel … Continua la lettura di Quaresima ed elemosina (Benedetto XVI)

L’uovo di Pasqua e il suo significato simbolico

Quale è il vero significato dell’uovo di Pasqua? Nell’iconografia cristiana, l’uovo è il simbolo della Resurrezione, il suo guscio rappresenta la tomba dalla quale esce un essere vivente. Secondo il paganesimo, invece, l’uovo è simbolo di fertilità:dell’eterno ritorno della vita. Dipingere e decorare le uova durante il periodo pasquale risale a quest’ultimo periodo: donarne uno … Continua la lettura di L’uovo di Pasqua e il suo significato simbolico

Egli ha portato la nostra superbia nel suo corpo sul legno della croce (Raniero Cantalamessa)

Sulla croce Gesù non ha solo rivelato o praticato l’umiltà; l’ha anche creata. La vera umiltà cristiana consiste nel partecipare allo stato interiore di Cristo sulla croce. S.Paolo dice: “Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù” (Fil 2,5). Gli stessi identici sentimenti e non qualcosa di simile. Molte cose possono essere … Continua la lettura di Egli ha portato la nostra superbia nel suo corpo sul legno della croce (Raniero Cantalamessa)

Il primo fiore

In un paesino di montagna c’è un’usanza molto bella. Ogni primavera si svolge una gara tra tutti gli abitanti. Ciascuno cerca di trovare il primo fiore della primavera. Chi trova e raccoglie il primo fiore sarà il vincitore e avrà buona fortuna per tutto l’anno. Per questo partecipano tutti, giovani e vecchi. Un anno, all’inizio … Continua la lettura di Il primo fiore

Che grazia per un sacerdote essere innamorato di una donna

Più di un paio di anni fa incontrai un uomo speciale: bellissimo, brillante, divertente e fedele a Cristo. Col passare dei mesi diventammo sempre più intimi, eppure lui non si decideva ad uscire allo scoperto. Una sera ricevetti una telefonata, nella quale questo ragazzo (che chiamerò Giovanni) mi aprì il suo cuore dicendo che si … Continua la lettura di Che grazia per un sacerdote essere innamorato di una donna

Il senso della vita non si cerca su Google. È un Mistero che si è fatto carne

Caro padre Aldo, cercando su Google una risposta al mio stato d’animo, l’ho trovata in un suo bellissimo articolo pubblicato su tempi.it! Condivido con lei “la notte dell’anima” (in una dimensione spirituale) anche nella forma del “male di vivere” (in una dimensione terrena). Ho 36 anni e mi porto questo fardello da circa 15 anni ormai. … Continua la lettura di Il senso della vita non si cerca su Google. È un Mistero che si è fatto carne

Se uno vedesse come muoiono i nostri pazienti, non avrebbe più paura dei Novissimi

«In omnibus operibus tuis, memorare novissima tua, et in aeternum non peccabis». «In tutte le opere tue ricordati della tua fine e non peccherai in eterno», afferma il Siracide (7,36). I Novissimi sono quattro: Morte, Giudizio, Inferno, Paradiso. Questo pensiero mi accompagna fin dagli anni del seminario, quando nell’ultima meditazione di ogni ritiro spirituale il predicatore … Continua la lettura di Se uno vedesse come muoiono i nostri pazienti, non avrebbe più paura dei Novissimi

Quanto sono fragili i bimbi «in provetta»

Secondo i più recenti studi di oncologia, per i bambini concepiti con procreazione assistita i rischi di tumori infantili sarebbero assai maggiori rispetto a bambini concepiti naturalmente. L’ American Journal of Obstetric & Gynecology – come ha riferito Avvenire domenica – ha infatti evidenziato che su 242.187 casi osservati l’incidenza di neoplasie è di 1,5 … Continua la lettura di Quanto sono fragili i bimbi «in provetta»

25 associazioni femministe insieme contro la maternita’ surrogata

Una interessante esperienza iberica contro lo sfruttamento riproduttivo delle donne. Danno vita a Recav (Red Estatal contra el Alquiler de Vientres) 25 associazioni femminili e femministe di tutta la Spagna, ma la rete si dice aperta a «tutte le persone, associazioni, piattaforme» di ogni orientamento che intendano alzare la voce per fermare la surrogazione di … Continua la lettura di 25 associazioni femministe insieme contro la maternita’ surrogata

L’inferno spiegato da Papa Francesco (esiste)

“Dio perdona tutto, o no? [Risposta: Sì! Perdona tutto!] Perché Lui è buono… o no? [Sì! E’ buono!] Lui è buono. Ma, voi sapete che c’era un angelo molto orgoglioso, molto orgoglioso; che era molto intelligente. E lui aveva invidia di Dio, capite? Aveva invidia di Dio. Voleva il posto di Dio. E Dio ha … Continua la lettura di L’inferno spiegato da Papa Francesco (esiste)