Maria, donna accogliente (Tonino Bello)

La frase si trova in un testo del Concilio, ed è splendida per dottrina e concisione, Dice che, all’ annuncio dell’ angelo, Maria Vergine «accolse nel cuore e nel corpo il Verbo di Dio», Nel cuore e nel corpo. Fu, cioè, discepola e madre del Verbo. Discepola, perché si mise in ascolto della Parola, e … Continua la lettura di Maria, donna accogliente (Tonino Bello)

Donna cieca sin da piccola torna a vedere

Un miracolo avvenuto a Phoenix, in Arizona, attribuito all’intercessione dell’eremita di Annaya San Charbel, in Libano. Dafne’ Gutierrez il giorno dopo aver visitato una reliquia del santo si sveglia con un forte prurito agli occhi e la sensazione di una forte pressione sulla testa e sulle orbite e alla luce diffusa di una lampada da … Continua la lettura di Donna cieca sin da piccola torna a vedere

La rinuncia: un atto libero o una inutile privazione?

E questo sacrifizio, ti chiedo…”, tuona con voce da basso il vecchio Germont padre rivolgendosi a Violetta nella “Traviata”: e Violetta accetterà di sacrificarsi – unico modo per riscattare il suo passato di prostituta – per un’altra fanciulla, “pura siccome un angelo”. Quando Verdi componeva questa musica e quando Dumas, prima, aveva scritto la trama, … Continua la lettura di La rinuncia: un atto libero o una inutile privazione?

Non c’è posto per voi… (Bruno Ferrero)

Guido Purlini aveva 12 anni e frequentava la prima media. Era già stato bocciato due volte. Era un ragazzo grande e goffo, lento di riflessi e di comprendonio, ma benvoluto dai compagni. Sempre servizievole, volenteroso e sorridente, era diventato il protettore naturale dei bambini più piccoli. L’avvenimento più importante della scuola, ogni anno, era la … Continua la lettura di Non c’è posto per voi… (Bruno Ferrero)

Gli adulti desiderano, gli adulti decidono

Conosco purtroppo sempre piu’ persone che soffrono per un doloroso desiderio di figli che non arrivano. Una mancanza, uno strazio persino, che a volte, immagino, toglie il fiato, soprattutto alle donne. La sensazione del tempo che passa, che rende mese dopo mese un po’ più lontana la speranza di un compimento, diventa una cappa. A … Continua la lettura di Gli adulti desiderano, gli adulti decidono

La meta e’ infinita

Gli anniversari e i compleanni possono essere molto tristi, perche’ segnano che si diventa vecchi e ci si avvia verso il declino. A meno che piaccia la vita che si e’ vissuta e, soprattutto, sia molto piu’ interessante l’adesso di quando si e’ cominciato: in tal caso, non è che l’anniversario decada, ma diventa secondario rispetto alla … Continua la lettura di La meta e’ infinita

Maria, donna senza retorica (Tonino Bello)

Lo so bene: non e un’invocazione da mettere nelle litanie lauretane. Ma se dovessimo riformulare le nostre preghiere a Maria in termini più umani il primo appellativo da darle dovrebbe essere questo: donna senza retorica. Donna vera, prima di tutto. Come Antonella, la ragazza di Beppe, che ancora non può sposarsi perché disoccupata e anche … Continua la lettura di Maria, donna senza retorica (Tonino Bello)

Preghiera per le famiglie (Giovanni Paolo II)

Dio, dal quale proviene ogni paternità in cielo e in terra. Padre, che sei Amore e Vita, fa’ che ogni famiglia umana sulla terra diventi sorgente di divina carità, un vero santuario della vita e dell’amore per le generazioni che sempre si rinnovano. Fa’ che la tua grazia guidi i pensieri e le opere dei … Continua la lettura di Preghiera per le famiglie (Giovanni Paolo II)

Gravidanza – Cosa sente il bimbo nella pancia della mamma?

Le donne in gravidanza comunicano con il bambino che portano in grembo fin dai primi mesi. Diverse ricerche scientifiche, per esempio, hanno registrato gli effetti positivi della voce della mamma sullo sviluppo del feto. Sul sito NostroFiglio.it, c’è un post molto interessante che spiega come il primo senso che si sviluppa nel bambino è il … Continua la lettura di Gravidanza – Cosa sente il bimbo nella pancia della mamma?

Per la pace (Giovanni Paolo II)

Ascolta la mia voce perché è la voce delle vittime di tutte le guerre e della violenza tra gli individui e le nazioni. Ascolta la mia voce, perché è la voce di tutti i bambini che soffrono e soffriranno ogniqualvolta i popoli ripongono la loro fiducia nelle armi e nella guerra. Ascolta la mia voce, … Continua la lettura di Per la pace (Giovanni Paolo II)

Mutilata. La testimonianza di Khady Koita contro l’infibulazione

“Mutilata” è la storia della tragica violenza subita da una bambina senegalese di soli sette anni, Khady. Una violenza che accomuna molte donne e che, secondo la tradizione africana,dovrebbe aumentare la fertilità femminile, garantire la purezza e la verginità delle ragazze e delle spose. Una violenza che in Africa prende il nome di Salindè ovvero … Continua la lettura di Mutilata. La testimonianza di Khady Koita contro l’infibulazione

Con il farmaco-gender ragazzi infelici

«Sarà anche possibile fermare lo sviluppo puberale di un ragazzo, ma lo sviluppo psicologico-cognitivo chi lo blocca? E cosa avremo ottenuto quando di fronte a noi ci sarà un diciottenne, con un apparato sessuale da bambino e una testa da adulto? Qualcuno può immaginare realisticamente che avremo costruito in quel modo una persona serena ed … Continua la lettura di Con il farmaco-gender ragazzi infelici

Aldo Trento: alla fattoria San Padre Pio, tra piante fiori e l’omelia degli uccellini.

La fattoria “San Padre Pio” situata nella valle Yoa, sul confine tra i dipartimenti Central e Paraguarí, ha costituito per me un punto di riferimento fondamentale nella mia lunga permanenza in Paraguay. Alberi centenari, canneti, pascoli. Animali grandi e piccoli, con i concerti degli uccellini che all’alba e all’imbrunire incantano le persone che li ascoltano. … Continua la lettura di Aldo Trento: alla fattoria San Padre Pio, tra piante fiori e l’omelia degli uccellini.

La preghiera incessante e onnicomprensiva (Nouwen)

La preghiera incessante La seconda caratteristica della preghiera del cuore è di essere incessante. Il problema  di come seguire l’esortazione di Paolo a «pregare incessantemente» ha avuto un posto centrale nell’esicasmo dal tempo dei Padri del deserto fino alla Russia del XIX secolo. Ci sono molti esempi di questa preoccupazione ai due estremi della tradizione … Continua la lettura di La preghiera incessante e onnicomprensiva (Nouwen)

Come praticare la preghiera del cuore: preghiera e ministero (Nouwen)

Come possiamo noi, che non siamo monaci e non viviamo nel deserto, praticare la preghiera del cuore? E in che modo la preghiera del cuore può trasformare il nostro ministero quotidiano? La risposta a queste domande sta nella formulazione di una precisa disciplina, una regola di preghiera. Vi sono tre caratteristiche della preghiera del cuore … Continua la lettura di Come praticare la preghiera del cuore: preghiera e ministero (Nouwen)

Introduzione alla via del cuore (Nouwen)

La preghiera esicastica, che porta a quella quiete in cui l’anima può abitare con Dio, è la preghiera del cuore. Per noi che tendiamo ad essere così razionalisti, è particolarmente importante imparare a pregare con il cuore e dal cuore. I Padri del deserto possono indicarci la strada. Anche se non offrono alcuna teoria sulla … Continua la lettura di Introduzione alla via del cuore (Nouwen)

I muri nel mondo

Un elenco sommario che andremo man mano documentando… sono almeno 68 le nazioni che hanno dei confini delimitati con dei muri. India – Pakistan un muro di 3323 km Argentina – Paraguay Austria-Slovenia… Slovenia-Croazia Grecia-Turchia India – Bangladesh 4096 km (altra fonte 3406 Km) Birmania-Bangladesh 209 km su 273 di frontiera Usa – Messico già … Continua la lettura di I muri nel mondo

Marito e moglie non esistono piu’ (Bruto Maria Bruti)

Marito e moglie non esistono più, padre e madre sono in via d’estinzione La Commission on Parenthood’s Future, organizzazione indipendente americana, la chiama, nel suo rapporto appena uscito, “rivoluzione della filiazione” (titolo originale: “Revolution in parenthood. The emerging global clash between adult rights and children’s needs”, a cura di Elizabeth Marquardt). Negli ultimi anni, nel mondo, … Continua la lettura di Marito e moglie non esistono piu’ (Bruto Maria Bruti)

La resistenza dimenticata dei samurai cristiani

Giappone, anno 1637: guidati da Amakusa Shiro, un samurai di 16 anni, cinquantamila cattolici resistono eroicamente nel castello di Hara per tre mesi all’assedio dell’esercito imperiale. Non sopravviverà nessuno. In Occidente nessuno sa praticamente nulla della storia del cristianesimo giapponese. Neanche i cristiani e, figurarsi, i cattolici (sebbene il cristianesimo giapponese coincida quasi interamente col … Continua la lettura di La resistenza dimenticata dei samurai cristiani

dalla parte dei piccoli e dei poveri