Preghiera per il futuro… tra realismo e utopia (Giovanni Paolo II)

papa-bomGesù, tu sei la pietra angolare,
chi crede in te non resterà confuso.
Chi si mette alla tua sequela
percorre la strada verso il futuro
con quell’ottimismo
che dà sempre nuovo coraggio
per il passo successivo,
ma anche con quel realismo
che non si aspetta paradisi utopici
su questa terra.
Chi ti segue nella fedeltà e nell’amore
sarà sempre pronto
ad aiutare la sua terra.

Giovanni Paolo II

AIUTA CON UN PICCOLO CONTRIBUTO: