Archivi tag: aborto

Senza mani, doveva essere abortita. Vince premio di scrittura

Una notizia appresa da LifeNews ci infonde speranza, la vogliamo ricordare, anche se è di qualche tempo fa. In questa societa’ che insegna a scartare, a eliminare fisicamente, i disabili; una società in cui l’aborto “terapeutico” e l’eutanasia vengono spacciati come segno di progresso, di civiltà, di pietà e addirittura di amore vero. (E la neolingua spaccia per “terapeutico”, … Continua la lettura di Senza mani, doveva essere abortita. Vince premio di scrittura

Aborto, come rispondere a certe domande fatue

Ad ogni anniversario (17 maggio) del referendum sull’aborto, tornano in auge diversi argomenti abortisti. Non è possibile dimostrare qui che l’aborto è l’uccisione di una persona (al riguardo rinvio al mio articolo Aborto, una valutazione filosofica). Mi limito quindi solo alla discussione di qualche tesi erronea. “Il concepito non è persona perché non è individuo” … Continua la lettura di Aborto, come rispondere a certe domande fatue

Aborto e depressione

La donna in stato di gravidanza attraversa diverse fasi psicologiche nel suo rapporto con il bimbo che porta in grembo – un fattore spesso trascurato nell’ambito del dibattito sull’aborto. Così si esprime Theresa Burke, fondatrice di Rachel’s Vineyard Ministries, un’attività di ritiri di fine settimana specifici per le problematiche conseguenti all’aborto. In questa intervista -divisa … Continua la lettura di Aborto e depressione

S.O.S. DONNA e PARTO SEGRETO

Se aspetti un figlio che non vuoi, non avere paura. La legge ti protegge. Il servizio telefonico SOS Donna, gestito dal Comune di Torino, risponde a tutte le donne (nubili o sposate, straniere con il permesso di soggiorno o clandestine) che attraversano il difficile momento di una maternità non voluta. Offre una linea di ascolto … Continua la lettura di S.O.S. DONNA e PARTO SEGRETO

Gianna Beretta Molla, vivere con fede e morire con gioia

Siamo bombardati in mille modi (dai film ai romanzi, dalle riviste agli articoli giornalistici) da messaggi che inneggiano all’edonismo sfrenato e ad un becero carpe diem. Se apriamo una pagina di internet il termine amore è, spesso, sostituito dalle parole «sesso», «piacere» e «tradimento». Piuttosto che del rapporto matrimoniale si preferisce parlare di convivenze, di … Continua la lettura di Gianna Beretta Molla, vivere con fede e morire con gioia

Il giardino della giovinezza che il mondo non conosce

Ricordate quel milione di giovani, per l’anno santo del 2000, a Roma, attorno a papa Wojtyla? Cantavano “Jesus Christ, you are my life”. I giornali laici li sbeffeggiarono dicendo che in realtà quella era una fede di facciata, superficiale. Era vero? Che ne è di loro? Chiara Corbella è la risposta. La sua storia sta … Continua la lettura di Il giardino della giovinezza che il mondo non conosce

I più bei pensieri spirituali di Gianna Beretta Molla

“La preghiera è la ricerca di Dio che sta nei cieli, e ovunque poiché è infinito… Chi non prega, non può vivere in grazia di Dio. Pregare, pregare bene, pregare molto. Non solo quando abbiamo bisogno di grazie, non solo per chiedere. La vera preghiera è quella di adorazione: riconoscimento della bontà, dell’amore di Dio … Continua la lettura di I più bei pensieri spirituali di Gianna Beretta Molla

Una ragazzina moderna che decide di non abortire

Alla fine del film Juno suggerisce: Bisognerebbe innamorarsi prima di riprodursi, ed e’ una frase fantastica. La gente vedra’ nel film Juno, successo internazionale, una ragazzina con la sua lingua di strada e i suoi deliziosi capricci pieni di buonumore e di amore. La vedrà che resta incinta. Che decide di abortire. Che va verso l’ingresso di una clinica … Continua la lettura di Una ragazzina moderna che decide di non abortire

Razzismo eugenetico

In Olanda si sopprimono bambini con iniezioni letali: la magistratura olandese ha autorizzato la clinica universitaria della città di Groningen (Azg) a praticare l’eutanasia su bambini sotto i 12 anni di età, inclusi i neonati: “”si tratta dell’uccisione volontaria di un essere umano che non si può pronunciare. Uccisione volontaria di un essere umano che … Continua la lettura di Razzismo eugenetico

Le sfide del generare la Vita

Sosteneva Erik Erikson: il generare si esprime primariamente nel desiderio di procreare e di prendersi cura dei propri nati, per trasmettere loro il proprio patrimonio genetico e valoriale. Oggi la questione non sembra più porsi in questi termini: il bisogno di cose essenziali, come la famiglia ed i figli, viene spesso sostituito dalla necessità di … Continua la lettura di Le sfide del generare la Vita

Ho abortito volontariamente Merito il perdono? Sentiamo Papa Francesco..

In occasione del prossimo Giubileo della Misericordia, papa Francesco ha «deciso, nonostante qualsiasi cosa in contrario, di concedere a tutti i sacerdoti per l’Anno Giubilare la facoltà di assolvere dal peccato di aborto quanti lo hanno procurato e pentiti di cuore ne chiedono il perdono». Il Papa lo scrive in una lettera a mons. Rino … Continua la lettura di Ho abortito volontariamente Merito il perdono? Sentiamo Papa Francesco..

Chiara Corbella Petrillo: la seconda Gianna Beretta Molla

A volte Dio come un buon giardiniere scende nel suo orto per controllare i fiori che ha piantato e se trova uno particolarmente bello, lo prende con Se’ e lo porta nella Sua casa. E’ successo proprio questo con la “nascita al Cielo” della giovane Chiara Petrillo, dopo una sofferenza di circa due anni provocate da … Continua la lettura di Chiara Corbella Petrillo: la seconda Gianna Beretta Molla

La mia vita e’ piena di… Letizia (Prima parte)

Ester, ci parla del suo rapporto con Letizia? Ester di Paolo: La cosa piu’ bella che mi e’ capitata nella vita e’ la nascita di mia figlia Letizia che e’ una ragazza Down. Piu’ di tanti altri fatti indiscutibilmente bellissimi accaduti in questi anni, dall’incontro con mio marito, alla nascita delle altre due figlie, della … Continua la lettura di La mia vita e’ piena di… Letizia (Prima parte)

Sfruttata per 7 anni, 17 aborti e una giovinezza distrutta

Storia pregressa in patria prima della partenza S.P. donna, nazionalità Nigeriana. Quarta di otto figli, padre militare e pastore di una chiesa, la madre lavorava al mercato. S.P. ha frequentato la scuola per 12 anni, ha terminato le scuole superiori, ha aiutato sempre la madre al mercato. Nel Luglio 2005 S.P. si trovava in città … Continua la lettura di Sfruttata per 7 anni, 17 aborti e una giovinezza distrutta

Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 2)

La prima parte qui Questi bisogni primari, che ho elencato, sono tipici di ogni neonato, ma ci sono necessità mediche particolari, per ogni paziente, a seconda della diagnosi e delle condizioni cliniche. È qui che il medico e l’infermiera hanno un ruolo insostituibile, perché possono sviluppare un piano di cura personalizzato. La discussione al letto … Continua la lettura di Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 2)

Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 1)

Certamente l’obiettivo primario di noi neonatologi è la guarigione dei nostri pazienti tramite la rianimazione e la cura intensiva con l’uso di terapie mediche e chirurgiche. La nostra terapia intensiva neonatale è sorta per questo motivo. La nostra speranza è dunque di salvare la vita di tutti i neonati che curiamo e molte volte ci … Continua la lettura di Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 1)