Archivi tag: accoglienza

Non volevo quel figlio ma cambiai idea…

Dall’apparenza fragile, remissiva nella parola, flebile nel tono di voce, Cristina era invece una donna forte e risoluta. Sapeva che, come una scatola chiusa, la vita ti puo’ presentare sorprese impreviste e spesso dolorose e senza farsi troppe domande aveva sempre risposto alle avversità con coraggio e pazienza. Un’infanzia difficile, con un padre burbero e … Continua la lettura di Non volevo quel figlio ma cambiai idea…

Cosa pensano i figli adottivi dei loro genitori biologici?

L’abbandono minorile costituisce una delle più gravi emergenze umanitarie dei nostri tempi. Alcune statistiche riportano che ogni 15 secondi un bambino nel mondo viene rifiutato. Per molti di questi bimbi abbandonati l’adozione ha costuito, costituisce e costituirà una àncora di salvezza. Ogni vita umana ha un valore unico ed irripetibile, per questo salvare un bambino … Continua la lettura di Cosa pensano i figli adottivi dei loro genitori biologici?

Centri diurni a Torino – Servizi per chi e’ in difficolta’

Sono centri in cui le persone in difficoltà possono passare del tempo sia svagandosi, sia trovando operatori che possono aiutarli con percorsi di recupero sociale e di reinserimento. Drop House – Gruppo Abele (femminile)   011 2481667 Via Pacini, 18 – Torino (Barriera di Milano, linee di mezzi pubblici 2, 18, 49, 75) Dal lunedì al venerdì … Continua la lettura di Centri diurni a Torino – Servizi per chi e’ in difficolta’

Rifiutato o accolto? Quando il figlio e’ disabile

Conoscerle per capire com’è possibile passare dal sentimento di rifiuto per un figlio che nascerà “diverso” sino all’amore più profondo. Si parla troppo poco di queste famiglie segnate dal dolore. Sovente nemmeno la politica se ne ricorda, sebbene sopportino un peso gravoso anche dal punto di vista economico. Per questo le famiglie hanno imparato a … Continua la lettura di Rifiutato o accolto? Quando il figlio e’ disabile

Sulle orme di San Girolamo Emiliani

Le nuove schiave, La tratta del 2000, I poveri di oggi, La nuova criminalità. Titolano così le grandi testate quotidiane spingendo l’acceleratore sull’aspetto cui il lettore occidentale è più sensibile: la novità, la nuova moda, la nuova era sociologica. Portando l’atteggiamento all’estremo, operare nella lotta alla prostituzione diverrebbe una sorta di start-up del no-profit, un ideare … Continua la lettura di Sulle orme di San Girolamo Emiliani

S.O.S. DONNA e PARTO SEGRETO

Se aspetti un figlio che non vuoi, non avere paura. La legge ti protegge. Il servizio telefonico SOS Donna, gestito dal Comune di Torino, risponde a tutte le donne (nubili o sposate, straniere con il permesso di soggiorno o clandestine) che attraversano il difficile momento di una maternità non voluta. Offre una linea di ascolto … Continua la lettura di S.O.S. DONNA e PARTO SEGRETO

Dalla strada alla vita, uno stile, un progetto. Testimonianza di Paolo

Mi chiamo Paolo Botti, da tanti anni mi occupo a tempo pieno degli Amici di Lazzaro, che è il mio impegno verso gli ultimi iniziato con gli Alunni del Cielo negli anni 90, perché dopo alcuni anni di lavoro decisi di lasciare tutto e partire per le missioni in Africa o in Brasile e nell’attesa di … Continua la lettura di Dalla strada alla vita, uno stile, un progetto. Testimonianza di Paolo

Quelle ragazze morte di aborto e la legge 194

Nelle scorse settimane, nel nostro Paese, diverse giovani donne sono morte di parto. Gina, l’ ultima, nel Napoletano, frequentava la mia parrocchia. Non sempre si e’ trattato di casi di malasanita’. L’ imprevisto nella vita è dietro l’ angolo. E tante volte spalanca la porta a sorella morte. A Napoli è deceduta anche una giovane … Continua la lettura di Quelle ragazze morte di aborto e la legge 194

L’accoglienza della vita fragile: una sfida per la famiglia

Io non sono morto. Lapalissiana affermazione: digito lettere su questa tastiera, “agisco” proprio perché ovviamente non sono morto. Ma scrivendola, tremo, pensando che questo articolo potrà stare sotto i vostri occhi quando io sarò morto: perché io morirò, è certo. Sento quindi, per amore di verità, di dover aggiungere alla frase d’inizio un semplice avverbio: … Continua la lettura di L’accoglienza della vita fragile: una sfida per la famiglia

I figli non sono un possesso, ma un’esperienza di dono

Françoise Dolto, nota psicanalista francese, sosteneva che i figli non ci appartengono. Diceva che i genitori dovrebbero ‘adottare’ i propri figli, ma purtroppo spesso non lo fanno: “Non si ha mai un figlio come lo si è sognato, si ha un certo tipo di bambino e bisogna lasciare che cresca secondo la sua verità: spesso, … Continua la lettura di I figli non sono un possesso, ma un’esperienza di dono

Aborto: segno di un qualcosa di peggiore?

L’aborto è segno di un qualcosa di pervasivo e profondamente. radicato nella società: la perdita della identità dell’uomo, in cui gli uomini e le donne non si riconoscono più come esseri chiamati a partecipare del potere creativo di Dio. Questa è l’osservazione espressa da padre Robert Gahl, professore associato di etica presso la Pontificia Università … Continua la lettura di Aborto: segno di un qualcosa di peggiore?

Dormitori a Torino – Servizi per chi e’ in difficolta’

ATTENZIONE: non chiamate noi (AMICI DI LAZZARO non ha dormitori). Dovete chiamare direttamente i dormitori o presentarvi lì alla sera. Dormitori a bassa soglia CASE DI OSPITALITA’ NOTTURNA DEL COMUNE DI TORINO Le case di ospitalità notturna offrono una risposta ai bisogni primari di ricovero notturno temporaneo ed igiene personale a persone maggiorenni effettivamente senza … Continua la lettura di Dormitori a Torino – Servizi per chi e’ in difficolta’