Archivi tag: amore

Aborto: segno di un qualcosa di peggiore?

L’aborto è segno di un qualcosa di pervasivo e profondamente. radicato nella società: la perdita della identità dell’uomo, in cui gli uomini e le donne non si riconoscono più come esseri chiamati a partecipare del potere creativo di Dio. Questa è l’osservazione espressa da padre Robert Gahl, professore associato di etica presso la Pontificia Università … Continua la lettura di Aborto: segno di un qualcosa di peggiore?

La purezza nel fidanzamento esiste. Ma non fa notizia

Mi chiamo Maria Letizia, ho 22 anni, sono di Genova. Due anni e mezzo fa ho conosciuto Antonio de Padua, un ragazzo spagnolo che era qui in Erasmus. Sia io che Antonio siamo nati in due famiglie cattoliche praticanti, che fanno parte del Cammino Neocatecumenale, un carisma della Chiesa postconciliare. Fin da bambini i nostri … Continua la lettura di La purezza nel fidanzamento esiste. Ma non fa notizia

Un sorriso all’aurora

Raoul Follereau si trovava in un lebbrosario in un’isola del Pacifico. Un incubo di orrore. Solo cadaveri ambulanti, disperazione, rabbia, piaghe e mutilazioni orrende. Eppure, in mezzo a tanta devastazione, un anziano malato conservava occhi sorprendentemente luminosi e sorridenti. Soffriva nel corpo, come i suoi infelici compagni, ma dimostrava attaccamento alla vita, non disperazione, e … Continua la lettura di Un sorriso all’aurora

30. A che cosa ricorrere quando non si possono avere figli?

La coppia che capisce di avere difficolta’ a trasmettere la vita, vive certamente una grande sofferenza. In realta’, pochissime coppie sono veramente sterili – senza, cioe’, nessuna possibilita’ di generare – ma un certo numero di esse, valutato intorno al 10%, sono «ipo-fertili», impiegheranno cioè molto più tempo per concepire un figlio, e dovranno forse … Continua la lettura di 30. A che cosa ricorrere quando non si possono avere figli?

Il coraggio di sposarsi

«Il sacramento del matrimonio comporta un impegno preciso: si ama come ama Dio, per sempre. Ci vuole coraggio per amarsi come Cristo ama la Chiesa. Per questo gli sposi coraggiosi son una risorsa essenziale per la Chiesa», Narrano le cronache che molti giovani fidanzati abbiano incrociato gli sguardi e mostrato un sorriso di sorpresa nell’ascoltare … Continua la lettura di Il coraggio di sposarsi

Separati e fedeli

La nostra societa’ sempre più secolarizzata ha prodotto un aumento vertiginoso di separazioni, divorzi e convivenze. Spesso di fronte ad un matrimonio che fallisce la scelta e’ prendersi un altro partner, tuttavia vi sono alcuni che vogliono rimanere fedeli al patto coniugale fondato sull’amore. Abbiamo chiesto ad uno di questi, un uomo poco più che … Continua la lettura di Separati e fedeli

Fatti per amare: antropologia dell’amore

Per cosa è fatto l’essere umano? Per amare. Di più: “L’uomo non può vivere senza amore. Egli rimane per se stesso un essere incomprensibile, la sua vita è priva di senso, se non gli viene rivelato l’amore, se non s’incontra con l’amore, se non lo sperimenta e non lo fa proprio, se non vi partecipa … Continua la lettura di Fatti per amare: antropologia dell’amore

Quando l’amore vince anche la morte: la storia di Martina

Martina, una bella ragazza di una famiglia felice, e’ stata colpita all’eta’ di quindici anni da una malattia tremenda. I medici la chiamano ‘Panencefalite Sclerosante Subacuta di Van Bogaert’, un morbo invalidante che conduce, nella maggior parte dei casi, alla morte. Un colpo tremendo Ida e Armando, i genitori di Martina, che hanno affrontato con la … Continua la lettura di Quando l’amore vince anche la morte: la storia di Martina

Invocando la pioggia (preghiera pellerossa)

una antica preghiera pellerossa che mostra anche nei popoli pagani la fede in un Dio buono, che nel cristianesimo si rivela in Gesù, morto e risorto per noi.   Là dove cade la pioggia io di solito cammino, verso l’Oriente io cammino, io che seguo Dio che parla. Tra il bianco frumento, tra le cose … Continua la lettura di Invocando la pioggia (preghiera pellerossa)

43. A che cosa serve la sofferenza?

Testimonianza Da alcuni mesi ero pieno di angosce: dubbi, sensi di colpa, scoraggiamenti… cercavo di resistere facendo dei piccoli atti di fede, ma era difficile e dovevo continuamente ricominciare. Un giorno, durante la preghiera, mi lamentavo con Dio per le mie innumerevoli angosce, quando all’improvviso mi venne da pensare che, invece di piagnucolare e di … Continua la lettura di 43. A che cosa serve la sofferenza?

Salvatore Crisafulli, il guerriero per i (veri) diritti negati

Ci vorra’ tempo per cogliere l’evoluzione del concetto di guerriero e capire che oggi le guerre decisive sono invisibili e silenziose, combattute talvolta solo respirando, alzando lo sguardo come a dire «sono sopravvissuto, signori, eccomi qui».  Ci vorrà senz’altro tempo, ma quel giorno tutti sapranno che l’uomo deceduto il 21 febbraio 2013, Salvatore Crisafulli, prima … Continua la lettura di Salvatore Crisafulli, il guerriero per i (veri) diritti negati

41. Che senso ha la vita di una persona disabile?

Se si giudica il valore di una vita con criteri di efficienza, di produttivita’, di economia, la societa’ sara’ logicamente portata a sopprimere la vita delle persone disabili, che non solo non sono redditizie, ma costano molto perché necessitano di molte cure. Eppure, possiamo testimoniare che molte di loro portano al mondo altre ricchezze: la … Continua la lettura di 41. Che senso ha la vita di una persona disabile?

Il bisogno di una mano (Bruno Ferrero)

Un papà e il suo bambino camminavano sotto i portici di una via cittadina su cui si affacciavano negozi e grandi magazzini. Il papà portava una borsa di plastica piena di pacchetti e sbuffò, rivolto al bambino. “Ti ho preso la tuta rossa, ti ho preso il robot trasformabile ti ho preso la bustina dei calciatori… Che cosa devo … Continua la lettura di Il bisogno di una mano (Bruno Ferrero)

Grazie per quella “felix culpa” che ci fa incontrare Gesù (Padre Aldo Trento)

Caro padre, sento spesso dire sia dai preti sia dai laici: «Nonostante i miei limiti Dio continua ad amarmi», quasi come se il limite costituisse per Dio un ostacolo per amarmi. Non solo questo, ma a volte a causa delle mie frequenti fragilità mi sento stanca di continuare a confessare sempre le stesse miserie e … Continua la lettura di Grazie per quella “felix culpa” che ci fa incontrare Gesù (Padre Aldo Trento)

35. Perche’ la Chiesa Cattolica sostiene istanze contrarie alle opinioni piu’ comuni?

Sono numerosissime le persone che se ne infischiano della Chiesa, ma che si innervosiscono quando essa disapprova l’aborto, la pillola o la fecondazione in vitro. La verita’ e’ che in fondo, quando abbiamo qualche dubbio di coscienza, quando non siamo del tutto sicuri che un atto che vogliamo compiere – o che abbiamo compiuto – … Continua la lettura di 35. Perche’ la Chiesa Cattolica sostiene istanze contrarie alle opinioni piu’ comuni?

La perdita del coniuge ci fa nudi ed indifesi

Quando ho saputo che Marco, il marito di Beatrice, era giunto alla casa del Padre, ho provato una stretta al cuore. Dopo tanti anni quel che ricordo di Beatrice sono sempre due cose: le sue risate e la sua capacità di amare. Bella, intelligente, con due occhi azzurri splendenti spontaneità, allegra ed autoironica. Quante risate … Continua la lettura di La perdita del coniuge ci fa nudi ed indifesi

Il bambino non è mai un rischio

“Oggi- dice il neonatologo Bellieni- la meta’ delle donne passano la meta’ della vita facendo di tutto per non avere figli e la seconda meta’ a disperarsi perché non gli vengono“. E a rimetterci è sempre chi dovrebbe nascere. “Una volta è nato vivo un bambino di 20 settimane da un aborto spontaneo. L’ ostetrica … Continua la lettura di Il bambino non è mai un rischio

L’amore ai tempi del DNA

La porta dell’universo (Gattaca) è un film del 1997 scritto e diretto da Andrew Niccol, ambientato in un futuro dove sono emerse nuove lotte di classe tra chi è nato dopo essere stato geneticamente programmato e chi è no, ovvero tra validi e non validi. Non troviamo, dunque, individui potenziati da messi meccanici o elettronici … Continua la lettura di L’amore ai tempi del DNA

33. Bene o male: non sono io l’unico giudice di cio’ che mi riguarda?

L‘uomo e’ stato creato libero e conserva sempre in se’ il gusto di questa liberta’, che si esprime in particolare nelle sue scelte e nelle sue decisioni. Si può anche dire che un’azione è umana solo se è libera. Oggi molti ritengono che, in quanto liberi, nessuno deve dire loro che cosa è bene e … Continua la lettura di 33. Bene o male: non sono io l’unico giudice di cio’ che mi riguarda?

La storia di Walter, il pastore, che ha rinunciato al trapianto per far spazio agli altri

Prima di tutto, prima di ogni riflessione, c’e’ la domanda: “Ma io lo avrei fatto?”. La risposta non e’ immediata, ma alla fine e’ un “no, forse no”. La mia debolezza mi scuote e solleva allo stesso tempo. Eppure, di fronte a Walter Bevilacqua, tolgo il cappello, con quel soffio di devozione piccola ma sincera che può … Continua la lettura di La storia di Walter, il pastore, che ha rinunciato al trapianto per far spazio agli altri

34. La masturbazione è un tranello?

Primo tranello. La prima esperienza che se ne fa, puo’ avere varie ragioni: curiosita’ o improvvisa scoperta della propria sessualita’, letture, TV, conversazioni con gli amici, solitudine, bisogno di compensazione affettiva,… Ma il piacere fisico che le è associato porta presto a riprodurre e moltiplicare l’atto iniziale. Rapidamente diventa un’abitudine ed è pericoloso, perché più … Continua la lettura di 34. La masturbazione è un tranello?

Assistente sessuale o prostituzione diversamente chiamata?

dal blog http://tasti.wordpress.com una riflessione caustica: Detto così, senza pensarci, in effetti fa persino ridere. Poi ci pensi e magari la smetti pure di ridere sulle disgrazie altrui. Non dico che sia un discorso semplice. Nemmeno che ho una mia idea chiara. Non so. Diciamo che capisco l’esigenza. Però i preconcetti sulla mercificazione del corpo… ma … Continua la lettura di Assistente sessuale o prostituzione diversamente chiamata?

La gioia, nonostante un figlio in cielo

La vera perfezione e’ quella del nostro cuore, quando è capace di amare davvero, al di là delle apparenze Bianca e il suo sorriso. Trentaquattro anni di scanzonata “toscanita’”, e se ti specchi nei suoi occhi verdi, guardandovi molto bene dentro, noti una luce particolare. La luce di chi ha vissuto tanto, nonostante la giovinezza anagrafica, … Continua la lettura di La gioia, nonostante un figlio in cielo

32. Come mai il porno fa male alle relazioni?

E’ un fatto: giorno dopo giorno, finiremo con il considerare sempre di più la donna o l’uomo come un oggetto di consumo al servizio del nostro piacere. La nostra visione diventera’ parziale; invece di scoprire il nostro fidanzato o il nostro coniuge in tutte le dimensioni della sua personalità – con il suo corpo, la … Continua la lettura di 32. Come mai il porno fa male alle relazioni?

Le cause della sterilita’ e la vittoria dell’affido e dell’adozione

La sterilita’ biologica è una delle piaghe silenziose che stanno affliggendo la nostra societa’. Tante sono le cause che hanno minato la fecondita’ sponsale; puo’ essere di beneficio analizzarle per aiutare quella pastorale familiare che sarà al centro del prossimo Sinodo straordinario sulla famiglia nel mese di ottobre. Il primo ostacolo che produce la sterilità … Continua la lettura di Le cause della sterilita’ e la vittoria dell’affido e dell’adozione