Archivi tag: carcere

La grande testimonianza di Asia Bibi: «Se mi condannate perché amo Dio, sarò orgogliosa di sacrificarmi»

Pubblichiamo la grande testimonianza di Asia Bibi, cattolica condannata a  morte in Pakistan per false accuse di blasfemia, che attende da anni in prigione  il processo di appello. ef=’http://ads.tempi.it/openx/www/delivery/ck.php?n=ae0b4442&cb={random}’ target=’_blank’><img src=’http://ads.tempi.it/openx/www/delivery/avw.php?zoneid=6&cb={random}&n=ae0b4442&ct0={clickurl}’ border=’0′ alt=” /> «Mi chiamo Asia Noreen Bibi. Scrivo agli uomini e alle  donne di buo­na volontà dalla mia cella senza finestre, nel modulo … Continua la lettura di La grande testimonianza di Asia Bibi: «Se mi condannate perché amo Dio, sarò orgogliosa di sacrificarmi»

Perché punire?

Era diventato introvabile. Per fortuna la casa editrice Liberilibri ha pensato di riportarlo sugli scaffali delle librerie. Fresca di stampa è, infatti, la seconda edizione, con l’aggiunta di una nuova prefazione, di Perché punire. Il collasso della giustizia penale di Vittorio Mathieu, uno dei “grandi vecchi” della filosofia cattolica italiana, già docente di Storia della … Continua la lettura di Perché punire?

Reo pentito? La pena deve continuare

Molti pensano che quando un criminale è cambiato ed è pentito, non ha più senso la continuazione della pena. Ora, anche se ammettessimo che sia vero e profondo il pentimento , quest’argomentazione denuncia un gravissimo errore circa la funzione della pena, ed esprime una teoria della pena sbagliatissima, che è ormai purtroppo dilagata paurosamente anche … Continua la lettura di Reo pentito? La pena deve continuare

L’amore di Santa Caterina da Siena per i peggiori peccatori

E se dovessi, in mancanza d’altro, accontentarmi di una santa, non sceglierei santa Fina, ma santa Caterina senese, per quel suo gusto sadico delle lacrime e delle ferite, per quella sua crudeltà tutta moderna, per quel suo morboso istinto che la spingeva a immergere le mani nel sangue dei condannati, a raccoglierne in grembo la … Continua la lettura di L’amore di Santa Caterina da Siena per i peggiori peccatori

Dall’inferno delle droghe alla misericordia di Dio

C’è un inferno che – con un po’ di coscienza o senza – vivono i consumatori di droghe. In questo contesto, un rapporto diffuso dall’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC) dà solo qualche accenno su questo dramma del nostro tempo. Il documento segnala che “nel 2012 tra 162 e 324 milioni … Continua la lettura di Dall’inferno delle droghe alla misericordia di Dio

Matrimonio dietro le sbarre. Amore e profondità dove non te lo aspetti.

Tra i momenti più significativi del mio servizio come cappellano presso la Casa Circondariale di Catania è certamente da annoverarsi la recente celebrazione di un matrimonio religioso. Dopo ventisette anni di fedele convivenza, dalla quale sono nati figli e nipoti, un detenuto ha espresso il desiderio di sposarsi proprio in carcere, perché ormai aveva perso … Continua la lettura di Matrimonio dietro le sbarre. Amore e profondità dove non te lo aspetti.