Archivi tag: Chiesa

Uniti nella fede, liberi in tutto il resto (intervista a Ratzinger)

Già dal 1981 il teologo Joseph Ratzinger occupa il vertice nella Congregazione della Fede in Vaticano e, pertanto, ha preso parte in posizione decisiva a tutte le crisi e le sfide sorte nella chiesa cattolica e in tutta la cristianità nei due ultimi decenni trascorsi. È ovvio che in questo egli abbia seguito con particolare … Continua la lettura di Uniti nella fede, liberi in tutto il resto (intervista a Ratzinger)

Non ucciderai il prossimo tuo (Vittorio Messori)

A partire dall’11 settembre 2001, una colata impressionante di parole ha tracimato (e tracima) da giornali e canali televisivi. Tra gli infiniti commenti non sono mancati quelli di atei, che hanno riproposto, compiaciuti, la loro negazione: «Ve l’avevamo detto: avete visto a che portano le religioni, tutte, non soltanto quella islamica?». Particolarmente virulento l’intervento del … Continua la lettura di Non ucciderai il prossimo tuo (Vittorio Messori)

Non ero gay, ma mi etichettavano cosi’

La storia di Luca Di Tolve e’ nota a molti. Una gioventù da attivista in movimenti gay, poi, dopo i trent’anni, la svolta: un percorso psicologico, unito ad un cammino di fede, lo porta a scoprire la gioia dell’amore per una donna e, poco dopo, il matrimonio. Di Tolve ha poi fondato l’associazione onlus Gruppo … Continua la lettura di Non ero gay, ma mi etichettavano cosi’

Il contadino che rifiuto’ Hitler in nome di Dio

Era una persona qualunque Franz Jagerstatter, un contadino austriaco con  moglie e tre figlie, gran lavoratore e cattolico fervente – benché da  giovane un po’ scapestrato -, che durante i terribili anni in cui Adolf  Hitler soggiogò quasi tutta l’Europa, conducendola sull’orlo del baratro,  ebbe il coraggio di opporsi al nazismo, mentre i più tacevano … Continua la lettura di Il contadino che rifiuto’ Hitler in nome di Dio

La ricerca della perfezione

Se al desiderio di avere bambini perfetti si unisce la possibilita’ biotecnologica di averli, il risultato e’ che un numero crescente di bambini vengono destinati alla morte. La diagnosi preimpianto e le altre forme di screening che consentono di rilevare difetti genetici, portano all’eliminazione degli embrioni difettati prima del loro impianto, o al loro aborto … Continua la lettura di La ricerca della perfezione

Nagasaki, dal sangue dei vinti la forza per il futuro

Il 24 novembre 2008 sono stati beatificati Pietro Kibe e altri 187 martiri vissuti 400 anni fa. La presenza della Chiesa nel Sol Levante e’ numericamente esigua (i cattolici giapponesi raggiungono a stento il mezzo milione su una popolazione di 126 milioni). Inoltre nei secoli scorsi sono già stati celebrati altri martiri del cosiddetto «secolo cristiano» . … Continua la lettura di Nagasaki, dal sangue dei vinti la forza per il futuro

Paternita’ anonima

Il costante aumento del ricorso alle tecniche di inseminazione artificiale con l’utilizzo di sperma di donatori significa che è in aumento anche il numero dei bambini che ignorano l’identità del proprio padre biologico. A tale riguardo, un recente rapporto ha preso in esame le conseguenze sulla vita di quelli che hanno ormai raggiunto l’età adulta.La … Continua la lettura di Paternita’ anonima

Educare: una responsabilita’, un compito, una gioia

Il Vs. Ecc.mo Vescovo mi ha chiesto di sottoporre alla vostra riflessione alcune considerazioni che prendono spunto dalla Carta formativa della Scuola cattolica dell’Infanzia, un documento che ho pubblicato nel settembre scorso. Essenzialmente il rapporto educativo e’ un rapporto fra un’autorità ed una liberta’. Il contenuto di questo rapporto e’ costituito dall’offerta di una proposta di … Continua la lettura di Educare: una responsabilita’, un compito, una gioia

L’egiziano Hegazi rischia la morte

Mohamed Hegazi, egiziano, si e’ convertito al cristianesimo. Una fatwa islamica lo condanna a morte.  Adottiamo Mohamed Hegazi come simbolo della liberta’ religiosa in Medio Oriente. Venticinque anni, nato musulmano, convertito al cristianesimo nove anni fa e sposato con una convertita, ha chiesto alle autorità egiziane di vedere registrata la loro nuova religione sulla carta d’identità per assicurare che … Continua la lettura di L’egiziano Hegazi rischia la morte

Il matrimonio indissolubile come libera scelta

Il 23 gennaio 1961, nel corso del pontificato del beato Giovanni XXIII, la Santa Sede istituì la festa dello sposalizio della Vergine Maria e di San Giuseppe. Un’occasione questa, per tutti gli sposi, per rinnovare le promesse matrimoniali. Un’occasione, altresì, per ricordare l’importanza del matrimonio cristiano, unico nel suo genere. Se pensiamo alla situazione della società … Continua la lettura di Il matrimonio indissolubile come libera scelta

I cristiani nell’impero ottomano e nella Turchia moderna

La situazione dei cristiani nei paesi a maggioranza musulmana conobbe un notevole miglioramento sotto la dominazione dei turchi selgiuchidi. […] Nell’impero ottomano, nel XIX secolo, il tasso di scolarizzazione delle comunita’ cristiane era di gran lunga superiore a quello della comunità musulmana e perfino di quella ebraica. […] Tale relativo benessere si espresse anche in … Continua la lettura di I cristiani nell’impero ottomano e nella Turchia moderna

Femminismo e cattolicesimo (Marco Palmaro)

Nato contro il Magistero della Chiesa cattolica, il femminismo odierno ha abbandonato i toni battaglieri e gli slogan urlati. Ma non per questo è meno pericoloso. Vediamo perché. Esiste un femminismo “buono”? E soprattutto: il femminismo è compatibile con il cattolicesimo? Fino a qualche tempo fa, le risposte a queste domande sarebbero state pressoché scontate: … Continua la lettura di Femminismo e cattolicesimo (Marco Palmaro)

La Chiesa ha demonizzato il sesso e disprezzato la donna?

Ma la Chiesa è proprio così misogina come sostiene Dan Brown nel romanzo “Il Codice da Vinci”? A questa domanda risponde il professor don Manfred Hauke, Ordinario di Teologia Dogmatica presso la Facoltà di Teologia di Lugano e Presidente della Società Mariologica Tedesca. Don Hauke ha offerto il proprio contributo ad un libro apparso quest’anno … Continua la lettura di La Chiesa ha demonizzato il sesso e disprezzato la donna?

Solo per oggi: 10 suggerimenti per essere felici- Papa Giovanni XXIII

Solo per oggi, cercherò di vivere alla giornata, senza voler risolvere il problema della mia vita tutto in una volta. Solo per oggi, avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà; non alzerò la voce; sarò cortese nei modi; non criticherò nessuno; non pretenderò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso. Solo … Continua la lettura di Solo per oggi: 10 suggerimenti per essere felici- Papa Giovanni XXIII

Omosessualita’ : qual e’ l’approccio della Chiesa?

Un incontro per aiutare tutti coloro che nella Chiesa sono interessati alla cura pastorale delle persone omosessuali. Janet Smith, titolare della cattedra Father Michael J. McGivney di bioetica al Seminario Maggiore del Sacro Cuore di Detroit, ha collaborato all’organizzazione del convegno Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi. Accogliere ed accompagnare i … Continua la lettura di Omosessualita’ : qual e’ l’approccio della Chiesa?

Una campagna per minare la Chiesa con l’ipertrofia della colpevolezza (Alexis Curvers)

È in atto da gran tempo, ma oggi si è rafforzata, una campagna in grande stile per minare la saldezza morale della Chiesa con l’ipertrofia del sentimento più morboso e vano: quello della colpevolezza. Il punto è di importanza capitale, perché il mezzo più sicuro per spingere al suicidio un qualsiasi organismo consiste nell’inoculargli il … Continua la lettura di Una campagna per minare la Chiesa con l’ipertrofia della colpevolezza (Alexis Curvers)

Magistero ordinario e straordinario (Bruto Maria Bruti)

( sintesi che invio dopo la “supervisione ” del Prof. Don Pietro Cantoni ) 1) il magistero si divide in ordinario e straordinario ( ex cathedra) 2) il magistero ordinario è un insegnamento provvisorio o non definitivo 3 ) il magistero straordinario è un insegnamento definitivo 4) Che significa questo? Significa che l’insegnamento del magistero … Continua la lettura di Magistero ordinario e straordinario (Bruto Maria Bruti)

Albania: una chiesa martire che risorge

Il 5 novembre vi saranno dei nuovi beati albanesi: due sacerdoti, padre Luigj Paliq, O.F.M., ucciso in Kossovo nel 1913, e don Gjon Gazulli, impiccato in una piazza di Scutari nel 1927; insieme ad altre 38 vittime del periodo della dittatura comunista 1945 – 1990. Tutti versarono il loro sangue per amore del Signore Gesù e … Continua la lettura di Albania: una chiesa martire che risorge

Cattolici: perchè quella paura degli ebrei? (Vittorio Messori)

Davanti al nazismo ci fu, da parte della Chiesa cattolica, almeno a livello ufficiale, condanna severa dell’antisemitismo (parola per indicare un’ideologia anticristiana, non a caso sconosciuta al vocabolario sino al XIX secolo), ci fu un deciso rifiuto dei razzismo in senso biologico, ci fu l’orrore per ogni violenza e ingiustizia. Se, dunque, la condanna per … Continua la lettura di Cattolici: perchè quella paura degli ebrei? (Vittorio Messori)