Archivi tag: conversione

Consigli per la sicurezza dei convertiti dall’islam al cattolicesimo

Dalla nostra esperienza possiamo dare alcuni consigli sulla sicurezza per una persona proveniente da altre religioni al cattolicesimo o che vivano in regimi atei. 1) NON COMUNICARE LA CONVERSIONE Non parlare della conversione neanche ai tuoi famigliari o amici fino a che tu non viva autonomamente. 2) NON LASCIARE TRACCE Non lasciare tracce su pc, … Continua la lettura di Consigli per la sicurezza dei convertiti dall’islam al cattolicesimo

Storia della conversione di Rudolf Höss, “l’animale” di Auschwitz che inconto’ un prete cattolico

L’amore e il perdono di Dio puo’ arrivare fino a un livello scandaloso, fino all’assoluzione di un gerarca nazista tedesco, comandante del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. La storia, riportata da Aleteia, è stata raccontata durante un incontro in occasione dell’Anno della misericordia negli Stati Uniti da suor Gaudia e suor Emmanuela, della congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia, … Continua la lettura di Storia della conversione di Rudolf Höss, “l’animale” di Auschwitz che inconto’ un prete cattolico

San Francesco contro-corrente (Vittorio Messori)

Dopo la conversione, tutta la sua vita è segnata dall’ansia non di dialogare accademicamente con i musulmani, ma di convertirli a Gesù Cristo. Più volte tenta di giungere in Oriente con lo scopo esplicito di conseguirvi il martirio: non vi andava, dunque, per diffondervi idee ireniche, ma per predicarvi il Vangelo in modo così esplicito … Continua la lettura di San Francesco contro-corrente (Vittorio Messori)

Come una giovane indiana figlia di un musulmano e di una indu’ si e’ convertita al cattolicesimo

“Non avrei mai immaginato che ascoltando il Vangelo durante la messa di mezzanotte, sarebbe iniziato il mio viaggio nella fede cattolica”. Lo dice Sonam Shaikh, figlia di padre musulmano e madre indu’, costretta a convertirsi all’islam per sposare il marito. La giovane indiana è nata a Calcutta il 20 maggio 1989, ma ha vissuto gli … Continua la lettura di Come una giovane indiana figlia di un musulmano e di una indu’ si e’ convertita al cattolicesimo

La conversione di Max Jacob

Lo seppellirono al cimitero d’Ivry, col rosario che gli trovarono in tasca, fra centinaia d’esili croci, prima di trasportarlo nell’amata Saint-Benoit-sur-Loire: e qui, da sessant’anni, riposa il corpo del poeta e pittore Max Jacob, dopo la morte avvenuta il 5 marzo del 1944 nel campo di concentramento nazista di Drancy. Era nato nel 1867 a Quimper, in Bretagna, da una … Continua la lettura di La conversione di Max Jacob

Message from Medjugorje 25-09-2018 (in 40 languages)

1.English Medjugorje Message, September 25, 2018 “Dear children! Also nature extends signs of its love to you through the fruits which it gives you. Also, you, by my coming, have received an abundance of gifts and fruits. Little children, how much you have answered to my call, God knows. I am calling you – it is … Continua la lettura di Message from Medjugorje 25-09-2018 (in 40 languages)

Gli apostati e l’Islam, condannati a morire

L’elenco dei musulmani condannati a morte per apostasia si allunga sempre più. Tra i nomi nuovi spiccano quello di Hassan Al Turabi, il più influente e controverso leader islamico sudanese, e Gamal Al Banna, fratello del fondatore dei Fratelli Musulmani. A testimonianza della gravità della minaccia, Gamal Al Banna presiede un «Comitato di difesa delle … Continua la lettura di Gli apostati e l’Islam, condannati a morire

La misteriosa conversione del rabbino capo di Roma

Il 17 febbraio 1945 Israel Zolli, Rabbino Capo di Roma, e sua moglie sono stati battezzati nella basilica di S. Maria degli Angeli da Mons. Luigi Traglia. Zolli è stato Rabbino Capo di Trieste per 25 anni prima di venire a Roma. I suoi studi approfonditi della Scrittura e della letteratura semitica possono essere ammirati nei numerosi … Continua la lettura di La misteriosa conversione del rabbino capo di Roma

Quando un vescovo cattolico battezzò il padre musulmano

Parlando con i vescovi dell’Africa, a volte emergono storie sorprendenti e bellissime sui loro Paesi, la loro cultura e anche la loro vita familiare. Una di queste storie è quella dell’arcivescovo Thomas Luke Msusa, dell’arcidiocesi di Blantyre, nel Malawi, che si è convertito al cattolicesimo dall’islam. L’arcivescovo Msusa, che ha 53 anni, è vicepresidente dell’associazione … Continua la lettura di Quando un vescovo cattolico battezzò il padre musulmano

Sei qui per l’ultima volta, d’ora in poi seguirai me!

Fin da piccolo era stato colpito da quell’uomo morente, inchiodato alla Croce. Lo aveva visto per la prima volta appeso sulla parete bianca della casa di un amichetto di scuola, Stanislao. “Chi è quell’uomo crocifisso come un criminale?”, gli aveva chiesto. “Gesù Cristo”, si era sentito rispondere. Sessant’anni dopo, durante il rito ebraico dello Yom … Continua la lettura di Sei qui per l’ultima volta, d’ora in poi seguirai me!

Il battesimo del rabbino

Chi era Eugenio Zolli? Rabbino capo di Roma dalla fine del 1938, sei anni dopo – nel primo autunno dopo la liberazione di Roma dall’occupazione tedesca – si convertì al cattolicesimo, e il 13 febbraio 1945 fu battezzato con il nome di Eugenio, quello del papa allora regnante (Pio XII, Eugenio Pacelli). L’episodio fu clamoroso: … Continua la lettura di Il battesimo del rabbino

Un’atea perseguitata da Dio: la mia conversione al cattolicesimo

Una cosa sulla quale non ho mai concordato con i miei compagni di ateismo era l’idea di significato. Gli altri atei che conoscevo sembravano pensare che la vita fosse piena di scopo malgrado il fatto che non siamo altro che reazioni chimiche. Io non ci sono mai riuscita. Pensavo che tutta quella linea di pensiero … Continua la lettura di Un’atea perseguitata da Dio: la mia conversione al cattolicesimo

Rubo e rapino le persone per strada. Vorrei confessarmi….

Un giorno mentre  stavo riposando suona il telefono. Era sorella Sonia che mi cercava perché un  giovane voleva parlarmi. Scendo le scale e me lo trovo davanti. Lo saluto  dandogli la mano. «Padre, la mia professione è quella di rubare e rapinare le  persone per la strada. Mi aiuti a uscire dall’inferno in cui vivo. … Continua la lettura di Rubo e rapino le persone per strada. Vorrei confessarmi….

La conversione di Pellico e quel pregiudizio anticattolico

Sono rimasto molto colpito dalla lettura dell’articolo di Dario Fertilio in cui si dava conto di come l’Italia liberale abbia censurato (per la bellezza di quasi due secoli!) la conversione religiosa di Silvio Pellico nel corso della sua nota detenzione nella fortezza austroungarica della Boemia, denominata Spielberg. Dal libro del patriota, «Le mie prigioni» pubblicato … Continua la lettura di La conversione di Pellico e quel pregiudizio anticattolico

Convertiti: le sorprese di Dio del XX secolo

Un poeta francese, ateo e materialista, nemico giurato di Cristo e della Chiesa, che come può sbeffeggia, cerca la pace che la sua vita dissoluta non gli dà in un bosco e, leggendo la Divina Commedia, inizia a dubitare della sue certezze. Si convertirà. Così come nel cuore di un picchiatore della polizia sovietica fa … Continua la lettura di Convertiti: le sorprese di Dio del XX secolo

Grandi cose qui (Padre Stefano della Comunita’ Cenacolo)

Nel cuore di Elvira Petrozzi tanti anni fa ha incominciato a bruciare un fuoco. Lei era una suora felicissima, non era esaurita, triste, con l’ansia, la depressione. Lei stava bene dov’era. Così come abbiamo ascoltato di Mosè, che era un uomo felice di fare il pastore. Dio però comincia a metterti un fuoco dentro e … Continua la lettura di Grandi cose qui (Padre Stefano della Comunita’ Cenacolo)

XXI secolo, i martiri danno fastidio

Don Andrea Santoro, il sacerdote romano assassinato in Turchia, è un martire del nuovo millennio. Di lui s’è molto parlato e scritto, in Italia e non solo. Anche Benedetto XVI per lui ha usato parole impegnative. Ma per uno che finisce in prima pagina – in virtù delle particolari circostanze dell’uccisione – quanti ogni anno … Continua la lettura di XXI secolo, i martiri danno fastidio

Ero disperata e alcolizzata, oggi sono suora

Gesù ha detto: “Chiedete e vi sara’ dato” (Mt 7,7) e anche: “Tutto quello che domandate nella preghiera, abbiate fede di averlo ottenuto e vi sara’ accordato” (Mc 11,24). Mi chiamo suor Branka, sono entrata in Comunità distrutta. Ero disperata e malata, sulle spalle portavo la dipendenza dall’alcool ed anche una forte depressione. La mia … Continua la lettura di Ero disperata e alcolizzata, oggi sono suora