Archivi tag: Dio

Vivi l’oggi – Suor Odette Prevost martire in Algeria

Vivi il giorno d’oggi Dio te lo dà è tuo, vivilo in lui. Il giorno di domani è di Dio, non ti appartiene. Non portare sul domani la preoccupazione di oggi. Il domani è di Dio: affidaglielo. Il momento presente è una fragile passerella: se lo carichi dei rimpianti di ieri, dell’inquietudine di domani, la … Continua la lettura di Vivi l’oggi – Suor Odette Prevost martire in Algeria

C’era una volta il digiuno

Di fatto, il digiuno quaresimale è pressoché scomparso dalla nostra vita moderna. Perché considerato da molti quasi un retaggio della società povera e indigente del passato. In realtà il digiuno non è un fatto “simbolico”, e non può essere sostituito da pratiche vagamente moralistiche, come evitare di parlare troppo al telefono oppure guardare meno televisione, … Continua la lettura di C’era una volta il digiuno

Senso e scopo del digiuno quaresimale

Il digiuno quaresimale ha certamente una dimensione fisica, oltre l’astinenza dal cibo, può comprendere altre forme, come la rinuncia volontaria del fumo, di alcuni divertimenti, di internet, della televisione,… Tutto questo però non è ancora la realtà del digiuno; è solo il segno esterno di una realtà interiore; è un rito che deve rivelare e … Continua la lettura di Senso e scopo del digiuno quaresimale

Bud Spencer: sono certo che la vita continua

«Con chi vorrei mangiare il mio ultimo pasto? Un bel piatto di spaghetti in compagnia di Gesù». E’ stato un eroe del filone “Spaghetti western” insieme a Terence Hill, ora Bud Spencer in una recente intervista al giornale tedesco Welt am Sonntag a proposito del suo nuovo libro “Mangio Ergo Sum“, si confessa su temi … Continua la lettura di Bud Spencer: sono certo che la vita continua

Per la Missione nelle nostre città (Giovanni Paolo II)

Maria Santissima, che dalla Pentecoste vegli con la Chiesa nell’invocazione dello Spirito Santo, resta con noi al centro di questo nostro cenacolo. A te, che veneriamo come Madonna del Divino Amore, affidiamo i frutti della Missione cittadina, perché con la tua intercessione la nostra Diocesi dia al mondo testimonianza convinta di Cristo nostro Salvatore. Giovanni … Continua la lettura di Per la Missione nelle nostre città (Giovanni Paolo II)

L’esistenza di Dio in San Bonaventura

Se l’essere di Dio sia una verità indubitabile [1][3] Si domanda anzitutto se l’essere di Dio sia una verità indubitabile. Che sia così si dimostra seguendo una triplice via. La prima è questa: ogni verità naturalmente impressa in tutte le menti è indubitabile. La seconda è la seguente: ogni verità proclamata da ogni creatura è … Continua la lettura di L’esistenza di Dio in San Bonaventura

Cattolici, eutanasia e cure palliative

Vista la grande ignoranza di credenti e non credenti sul tema dell’eutanasia e su cosa siano l’accanimento terapeutico e le cure palliative, è utile rileggersi quanto dice la Chiesa cattolica che partendo da basi razionali (e non da dogmi) spiega benissimo cosa è lecito e cosa non sia lecito fare di fronte ad un malato … Continua la lettura di Cattolici, eutanasia e cure palliative

Il mistero dell’apparente impotenza di Dio

272 La fede in Dio Padre onnipotente può essere messa alla prova dall’esperienza del male e della sofferenza. Talvolta Dio può sembrare assente ed incapace di impedire il male. Ora, Dio Padre ha rivelato nel modo più misterioso la sua onnipotenza nel volontario abbassamento e nella Risurrezione del Figlio suo, per mezzo dei quali ha … Continua la lettura di Il mistero dell’apparente impotenza di Dio

Per le vittime e per i carnefici (Giovanni Paolo II)

Per le vittime e per i loro familiari, per i responsabili della societa’ civile e per i tutori dell’ordine, per i terroristi e i loro fiancheggiatori; preghiamo in particolare per quanti sono presi dalla tentazione dello scoramento e dell’angoscia di fronte agli abissi della malizia umana. Conferma, Signore, nei nostri cuori la certezza che la … Continua la lettura di Per le vittime e per i carnefici (Giovanni Paolo II)

La Madre ci chiama (Giovanni Paolo II a Fatima)

1. “E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa” (Gv 19,27). Con queste parole si chiuse il Vangelo dell’odierna liturgia a Fatima. Il nome del discepolo era Giovanni. Proprio lui, Giovanni, figlio di Zebedeo, apostolo ed evangelista, sentì dall’alto della croce le parole di Cristo: “Ecco la tua madre”. Prima invece Cristo … Continua la lettura di La Madre ci chiama (Giovanni Paolo II a Fatima)

La Nuova evangelizzazione, aiutata dai musulmani

di Samir Khalil Samir – I migranti islamici aiutano l’occidente secolarizzato a riscoprire la dimensione del sacro, il pudore, ma anche il coraggio a testimoniare in pubblico la propria fede. I cristiani dimenticano di evangelizzare i musulmani perché troppo tiepidi e insicuri nella loro fede cristiana. La missione è un gesto di amore espresso attraverso … Continua la lettura di La Nuova evangelizzazione, aiutata dai musulmani

Perche’ la nostra fede in Dio si stanca troppo facilmente?

La fede e’ una fiamma che facilmente tende a spegnersi a causa dei tanti venti contrari che soffiano su di essa. Il modo piu’ efficace per mantenere acceso questo fuoco e’ quello di perseverare nella vita di preghiera. Senza un dialogo profondo e sincero con Gesu’ Cristo, la nostra fiducia in Lui si affievolisce, perche’ … Continua la lettura di Perche’ la nostra fede in Dio si stanca troppo facilmente?

Lode a Maria che veglia sul mondo (Giovanni Paolo II)

Madre del Redentore! … sei stata ferma accanto alla Croce di tuo Figlio, che è la Croce di tutta la storia dell’uomo anche nel nostro secolo. Sei restata e continuerai a rimanere, posando il tuo sguardo sui cuori di questi figli e figlie che già appartengono al terzo millennio. Sei rimasta e continuerai a restare, … Continua la lettura di Lode a Maria che veglia sul mondo (Giovanni Paolo II)

Aiutaci a superare le divisioni (Giovanni Paolo II)

O Signore, fortifica in tutti i cristiani la fede in Cristo, Salvatore del mondo. Dona a noi l’unita’ e la pace per il mondo. Fa’ che possiamo penetrare la verita’ tutta intera. Insegnaci a superare le divisioni. Invia il tuo Spirito per condurre alla piena unita’ tutti i tuoi figli nella carità piena, in obbedienza … Continua la lettura di Aiutaci a superare le divisioni (Giovanni Paolo II)

Le piu’ belle frasi sulla preghiera di Padre Andrea Gasparino

 Padre Gasparino e’ stato un maestro di preghiera che ha insegnato a pregare e a vivere il Vangelo a intere generazioni di giovani. Ecco alcune delle sue perle tratte dalle sue catechesi. “Non cercate la gioia per averla, cercatela per saperla dare” (da Il segreto della gioia) (Padre Andrea Gasparino) “Da come amo gli altri, … Continua la lettura di Le piu’ belle frasi sulla preghiera di Padre Andrea Gasparino

Per coloro che piangono (Giovanni Paolo II)

Padre misericordioso, Signore della vita e della morte, il nostro destino e’ nelle tue mani. Guarda con bonta’ l’afflizione di coloro che piangono la morte di persone care: figli, padri, fratelli, parenti, amici. Sentano essi la presenza di Cristo che consolo’ la vedova di Naim e le sorelle di Lazzaro, perche’ Egli e’ la risurrezione … Continua la lettura di Per coloro che piangono (Giovanni Paolo II)

Confessione: la gioia entra nel cuore – Padre Andrea Gasparino

E’ ora di dirlo e di ripeterlo chiaramente, ripetutamente: non andate a confessarvi se non siete preparati fino al punto da tremare e da temere. Il sacramento è un giudizio. Dobbiamo metterai nelle stesse condizioni di chi sta per attendere il giudizio finale in punto di morte. Quando le disposizioni sono di vero pentimento e … Continua la lettura di Confessione: la gioia entra nel cuore – Padre Andrea Gasparino

Prega non fino a che Dio ti ascolti, ma fino a che tu ascolti Dio

“Gesù ha detto: “chiedete e vi sarà dato”, “bussate e vi sarà aperto”, “cercate e troverete” ma come mai io sono anni che mi raccolgo in assidua preghiera chiedendo cose che poi non arrivano? È possibile che il Signore non mi ascolti o non voglia aiutarmi? Io concludo sempre le mie preghiere con: “sia fatta … Continua la lettura di Prega non fino a che Dio ti ascolti, ma fino a che tu ascolti Dio

Andrea, 17 anni, ammalata grave di cancro. Non un lamento ma solo…

Cari Amici, questa e’ la faccia di Andrea, una ragazza di 17 anni, ammalata grave di cancro. Il suo giovane corpo e’ totalmente “mangiato” da questa malattia. Dalle sue piaghe enormi un odore insopportabile anche per lei. La poverta’ le ha impedito qualunque terapia tempestiva e così è giunta da noi. Eppure dentro a questa circostanza ogni … Continua la lettura di Andrea, 17 anni, ammalata grave di cancro. Non un lamento ma solo…

Testimonianza di Andrea (volontario di strada contro lo sfruttamento)

La testimonianza di Andrea, che ora sta diventando un francescano. Ormai da 5 anni sono amico di Lazzaro. Ripenso a questa mia lunga esperienza, e a quanti doni il Signore mi ha fatto in essa. Anzi tutto, quello di incontrare la realtà della strada, direttamente, senza i filtri dei mezzi di informazione, dei “sentito dire”, … Continua la lettura di Testimonianza di Andrea (volontario di strada contro lo sfruttamento)

Tre suicidi, un solo Bisogno

Una coppia sposata da 35 anni, Romeo Dionisi e Annamaria Sopranzi, e il fratello maggiore di lei, Giuseppe. Senza figli la coppia, mai sposato Giuseppe. Tre persone affiatate che vivevano insieme da una vita che, però, dopo anni e anni di lavoro e sacrifici, sembrava aver loro voltato le spalle. Poche centinaia di euro di … Continua la lettura di Tre suicidi, un solo Bisogno

“Sposala e muori per lei” (Costanza Miriano) nell’epoca in cui il «per sempre» non esiste più

Già il titolo merita attenzione. Che in un’epoca come la nostra dove nessuna responsabilità è dovuta, nessuna fatica può essere patita, nessun dovere può diventare gioia e piacere, nessun rapporto può essere considerato duraturo senza essere sentito come un’indebita coercizione, qualcuno possa affermare che ci si possa sposare per sempre e addirittura morire per il … Continua la lettura di “Sposala e muori per lei” (Costanza Miriano) nell’epoca in cui il «per sempre» non esiste più

Solo per oggi: 10 suggerimenti per essere felici- Papa Giovanni XXIII

Solo per oggi, cercherò di vivere alla giornata, senza voler risolvere il problema della mia vita tutto in una volta. Solo per oggi, avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà; non alzerò la voce; sarò cortese nei modi; non criticherò nessuno; non pretenderò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso. Solo … Continua la lettura di Solo per oggi: 10 suggerimenti per essere felici- Papa Giovanni XXIII

Il cancro e’ questione di cellule ma l’universo e’ la prova di Dio (Antonio Zichichi)

L’oncologo Umberto Veronesi cosi’ racconta il suo progressivo allontanamento: «Non saprei dire qual e’ stato il mio primo giorno senza Dio. Sicuramente dopo l’esperienza della guerra non misi mai più piede in una chiesa, ma il tramonto della fede era iniziato molto prima (…)». A 18 anni ando’ in guerra. «(…) oltre alle stragi dei combattimenti, … Continua la lettura di Il cancro e’ questione di cellule ma l’universo e’ la prova di Dio (Antonio Zichichi)

Te Deum, per i doni trascurati

una mamma scrive il suo grazie per l’anno, per la vita, nonostante tutto o grazie a tutto Le facce care, il ronzio della lavatrice, il frigo pieno, questa cucina affollata di oggetti. E una via di Milano come tante. Marina Corradi ringrazia per «ciò che ho sempre visto, senza vederlo davvero».  Stamattina era domenica, e … Continua la lettura di Te Deum, per i doni trascurati

Io vivo – testimonianza

Sono nata nel 1972 con la Sindrome di Down; a quel tempo, non vi erano le associazioni che esistono ora: con me, c’erano solo mia madre e mio padre e intorno a noi c’era l’ignoranza umana. Questa, comunque, non ha avuto influenze realmente negative. Ho proceduto nella frequenza delle scuole dalla materna alla superiore. Grazie … Continua la lettura di Io vivo – testimonianza