Archivi tag: dolore

La fede profonda della piccola Gemma Galgani

A Lucca, oltre cent’anni fa, nella famiglia Galgani si ripeteva una di quelle scene tanto comuni nei tempi di fede. Una giovane madre, preso tra mano un crocifisso e sulle ginocchia la sua piccina, glielo additava dicendo: «Vedi, Gemma, questo caro Gesù è morto in croce per noi!». Poi, con la sua voce insinuante, con … Continua la lettura di La fede profonda della piccola Gemma Galgani

Aborto: il dolore delle donne

Quando, entrando in classe, incrociai il suo sguardo per la prima volta, rimasi senza parole. Non avevo mai visto degli occhi azzurri e affascinanti come i suoi. I suoi capelli biondi e il suo sorriso dolce e ribelle insieme, non lasciavano trasparire quasi mai la rabbia e la sofferenza che si portava dentro. Ma niente … Continua la lettura di Aborto: il dolore delle donne

Separati e fedeli

La nostra societa’ sempre più secolarizzata ha prodotto un aumento vertiginoso di separazioni, divorzi e convivenze. Spesso di fronte ad un matrimonio che fallisce la scelta e’ prendersi un altro partner, tuttavia vi sono alcuni che vogliono rimanere fedeli al patto coniugale fondato sull’amore. Abbiamo chiesto ad uno di questi, un uomo poco più che … Continua la lettura di Separati e fedeli

Nelle operazioni chirurgiche anche il feto ha bisogno dell’anestesia

La chirurgia ha fatto passi avanti da gigante. Se fino a qualche anno fa operare un bambino ancora non nato era pura utopia, da qualche tempo a questa parte è possibile intervenire quando il piccolo è ancora nell’utero della madre. Ma nella chirurgia prenatale è necessaria l’anestesia come avviene negli adulti? L’opinione della comunità scientifica … Continua la lettura di Nelle operazioni chirurgiche anche il feto ha bisogno dell’anestesia

L’ascolto che cura le ferite dopo l’aborto

Che l’aborto per una donna sia foriero di dolore e di strascichi emotivi che possono durare per tutta la vita è un aspetto assodato ormai da tempo. Poco però era emerso finora dei sensi di colpa e delle ferite che può avere anche la figura maschile, relegata nell’ombra, quasi che gli effetti della mancata genitorialità … Continua la lettura di L’ascolto che cura le ferite dopo l’aborto

Grazie per quella “felix culpa” che ci fa incontrare Gesù (Padre Aldo Trento)

Caro padre, sento spesso dire sia dai preti sia dai laici: «Nonostante i miei limiti Dio continua ad amarmi», quasi come se il limite costituisse per Dio un ostacolo per amarmi. Non solo questo, ma a volte a causa delle mie frequenti fragilità mi sento stanca di continuare a confessare sempre le stesse miserie e … Continua la lettura di Grazie per quella “felix culpa” che ci fa incontrare Gesù (Padre Aldo Trento)

La realtà detta legge. Sulla vita un dibattito senza ipocrisie

Che il feto umano senta dolore se subisce un danno è cosa ormai evidente per tutta la comunità scientifica internazionale. Il dibattito è sul “quando”: cioè quando le strutture del suo sistema nervoso lo mettono in grado di percepirlo durante la gravidanza. Sappiamo che dentro l’utero da un certo punto dopo il concepimento cominciano a … Continua la lettura di La realtà detta legge. Sulla vita un dibattito senza ipocrisie

La malattia che ha trasformato Joaquin

“L’Opus Dei mi ha fatto scoprire che il mio lavoro è la mia malattia” E’ la prima volta che il giornalista intervista una persona che giace a letto. Però è bene che l’intervistato stia a suo agio. Joaquín Romero, barcellonese, un architetto di 35 anni, è stato colpito dalla sclerosi multipla irreversibile. Ed ha sempre … Continua la lettura di La malattia che ha trasformato Joaquin

Cara professoressa ho abortito e adesso?

“Gentile Direttore, insegno Religione nelle scuole superiori di stato dal 1985 e grazie all’amicizia di cui tanti miei alunni mi hanno degnato, ho la possibilità di condividere con loro gioie e dolori della vita quotidiana. Nelle aule scolastiche ho avuto modo di incontrare generazioni di studenti con tutti i loro pregi ed i loro difetti, … Continua la lettura di Cara professoressa ho abortito e adesso?

La terapia più efficace è quella dell’amore

Esiste una associazione dove le persone non si abbattono e non abbandonano la vita neanche di fronte alla più infausta delle diagnosi prenatali. Si chiama “Quercia Millenaria”  (http://www.laquerciamillenaria.org/ ) ed è stata ideata e attivata proprio da genitori che hanno già vissuto questo dramma e che desiderano offrire la loro esperienza e il loro aiuto. … Continua la lettura di La terapia più efficace è quella dell’amore

Non è il dolore ma l’Amore a renderci migliori

Ci sono vite che, più di altre, sono sorprendentemente forgiate dalla Provvidenza. Uomini che hanno lottato caparbiamente per un obiettivo o per un’idea, si ritrovano inopinatamente scaraventati su un palcoscenico che, in precedenza, non avevano mai immaginato di calcare. Ciononostante, sono felici più di prima, non perché siano inclini al fatalismo o alla rassegnazione ma … Continua la lettura di Non è il dolore ma l’Amore a renderci migliori

La morte di suor Cecilia: il resto della storia

Le fotografie che circolano in Internet di una suora carmelitana morente valgono sicuramente piu’ di mille parole, ma le immagini arrivate in tutto il mondo sono solo una parte della storia. Per chi ha vissuto la sua sofferenza accanto a lei, la testimonianza di gioia e pace offerta dalla religiosa è stata radiosa come il … Continua la lettura di La morte di suor Cecilia: il resto della storia

Suicidio: atto di chi non si sente amato

L’uccisione di se stessi, atto il cui rapporto con la solitudine è di solito molto stretto, tanto da far dubitare della reale libertà della scelta di chi lo compie. Diverso è il suicidio assistito è l’atto di darsi la morte se è fatto per interposta persona, previa autorizzazione del soggetto. Realismo E’ l’azione del terminare … Continua la lettura di Suicidio: atto di chi non si sente amato

Il feto prova dolore dalla 15ma settimana

Segnaliamo due pubblicazioni che  confermano la sofferenza provata dal feto sin dalla quindicesima settimana. Questo gruppo di ricercatori internazionali sostiene che il  feto umano può provare una rudimentale forma di dolore sin dalla 15a settimana di gestazione. J Pain Res. 2016 Nov 11;9:1031-1038. eCollection 2016. Appearance of fetal pain could be associated with maturation of the … Continua la lettura di Il feto prova dolore dalla 15ma settimana

Amare con fede e avere fede con amore

un altro toccante racconto dell’opera di Don Aldo Trento in Paraguay. Storie che ci insegnano ad amare con fede e ad avere fede con amore. Ti adoriamo o Cristo e Ti benediciamo perché con la Tua santa croce hai redento il mondo. Entriamo nella stanza numero due. Due belle ragazze, con tumore cerebrale, si fanno … Continua la lettura di Amare con fede e avere fede con amore

Quando siamo malati.. (lettera di un malato terminale)

Alcune righe in cui Mario Palmaro, un giovane scrittore,  risponde a una domanda sulla sua grave malattia. I credenti si uniscono sull’essenziale e si dividono sui temi discussi. Tutti però sono chiamati al rispetto e all’accompagnamento di quanti sono segnati dal dolore e dalle fatiche della vita. Come cambia la propria sensibilità spirituale quando la sofferenza, … Continua la lettura di Quando siamo malati.. (lettera di un malato terminale)

Perche’ tu sia felice e goda di lunga vita sulla terra (Galliano)

Questa sera tratteremo alcuni argomenti cari al movimento carismatico: la salute, la malattia e la sofferenza. Molte volte facciamo confusione su questi temi, è bene quindi rifletterci sulla base di quanto è contenuto nella Sacra Scrittura, per acquisirne una maggiore conoscenza. La salute Il termine salute deriva dal latino salvus che significa essere integro e … Continua la lettura di Perche’ tu sia felice e goda di lunga vita sulla terra (Galliano)

Preghiera per la guarigione fisica (Emiliano Tardif)

Signore Gesù, credo che sei vivo e risorto. Credo che sei presente realmente nel Santissimo Sacramento dell’altare e in ciascuno di noi che crediamo in te. Ti lodo e ti adoro. Ti rendo grazie, Signore, per essere venuto da me, come Pane vivo disceso dal cielo. Tu sei la pienezza della vita, tu sei la risurrezione … Continua la lettura di Preghiera per la guarigione fisica (Emiliano Tardif)

La vedova di Nain (Don Giussani)

Quella sera Gesù fu interrotto, fermato nel suo cammino al villaggio cui era destinato, cui si era destinato, perché c´era un pianto altissimo di donna, con un grido di dolore che percuoteva il cuore di tutti i presenti, ma che percuoteva, che ha percosso innanzitutto il cuore di Cristo. «Donna, non piangere!». Mai vista, mai … Continua la lettura di La vedova di Nain (Don Giussani)