Archivi tag: famiglia

Dove è finita la festa?

Dicono sia un favore che elargiscono. Che vengono incontro alle esigenze della gente oramai senza tempo nelle convulse giornate feriali. Che offrono l’opportunità di trascorrere ore serene, magari con la famiglia al completo, per valutare con ponderazione gli acquisti da fare. Rigorosamente di domenica. Sembrerebbero dei benefattori dell’umana gente, questi enormi centri commerciali, che dalle … Continua la lettura di Dove è finita la festa?

Marco e Giulia, due nuovi genitori

Accompagno Marco e Giulia in ospedale. Arrivano da lontano, hanno lasciato a casa figli grandi e piccoli e sono venuti a conoscere un bimbo ricoverato dalla nascita in quel reparto dove ci sono i neonati con problemi di salute gravi. Camminiamo per i corridoi in silenzio, emozionati per questo primo incontro che sarà importante per … Continua la lettura di Marco e Giulia, due nuovi genitori

L’esperienza dell’affido per un figlio naturale, oggi adulto

Come tutte le esperienze che in qualche modo e secondo accenti diversi segnano la vita e, segnando la vita, rimangono memorabili, posso dire di ricordarmi la prima volta che il problema dell’affido si è -piuttosto brutalmente- proposto come possibilità concreta nella mia vita. Avevo 14 anni ed ero in macchina con mia madre; stavamo guidando … Continua la lettura di L’esperienza dell’affido per un figlio naturale, oggi adulto

Gli attori del cambiamento concetto di famiglia

I processi di cambiamento intervenuti nell’ultimo quarto di secolo esigono, da parte di quanti credono ancora nell’istituto familiare, una serie di interventi a favore della famiglia, in parte correttivi dei guasti del passato, in parte orientati a far fronte alle nuove sfide che gli esiti ultimi della modernizzazione, e in particolare il fenomeno della globalizzazione, … Continua la lettura di Gli attori del cambiamento concetto di famiglia

Interrompere una gravidanza lascia una scia di lacrime; Dio le asciuga

Non riesco a passarle abbastanza fazzolettini per asciugare tutte le sue lacrime. Il suo dolore è travolgente ed i suoi occhi non riescono a smettere di stillare gocce di pianto che sfogano sofferenza intima e profonda. Francesca sta cercando di spiegarmi, ma le sue parole escono interrotte da singhiozzi disperati. Siamo chiuse in un’aula vuota … Continua la lettura di Interrompere una gravidanza lascia una scia di lacrime; Dio le asciuga

La maternità e’ un dono, non un errore da evitare

Si parla tanto di prevenzione, ma si previene una malattia, una patologia, non una gravidanza. La maternità non è un errore, un rischio da cui guardarsi, ma un dono. Così Medua Boioni Dedè, gia’ Presidente e tra i fondatori della confederazione italiana centri regolazione naturale fertilità commenta l’articolo apparso sul quotidiano Repubblica del 15 marzo … Continua la lettura di La maternità e’ un dono, non un errore da evitare

Piccoli sguardi positivi dal cinema

Il panorama cinematografico contemporaneo tende a raccontare storie dominate da un sottile ma persistente nichilismo. Storie i cui protagonisti sono antieroi, violenti o disperati, che si muovono in un mondo desocializzato, in cui si sono persi i punti di riferimento e non si intravedono vie di salvezza. Un mondo in cui aleggia un senso profondo … Continua la lettura di Piccoli sguardi positivi dal cinema

Il solo direttore: Gesù Cristo (dal Diario di Elisabetta Canori Mora)

Lunedì 21 novembre 1774 nacque una figlia di Tommaso Canori all’ora una e mezzo di notte e fu battezzata il 22 alla Parrocchia di Campo Carleo alle ore 13 e un quarto, il compare fu il P. Giovanni Battista di Roma, Minore Osservante in Aracoeli, e gli furono posti i seguenti nomi: Maria Elisabetta Cecilia … Continua la lettura di Il solo direttore: Gesù Cristo (dal Diario di Elisabetta Canori Mora)

L’accoglienza della vita fragile: una sfida per la famiglia

Io non sono morto. Lapalissiana affermazione: digito lettere su questa tastiera, “agisco” proprio perché ovviamente non sono morto. Ma scrivendola, tremo, pensando che questo articolo potrà stare sotto i vostri occhi quando io sarò morto: perché io morirò, è certo. Sento quindi, per amore di verità, di dover aggiungere alla frase d’inizio un semplice avverbio: … Continua la lettura di L’accoglienza della vita fragile: una sfida per la famiglia

Cos’è il Matrimonio (schede su matrimonio e convivenza – parte 1)

tre professori delle università americane di Princeton e Notre Dame. Robert  George, Ryan Anderson e Sherif Girgis hanno pubblicato uno studio titolato What is Marriage? (Cos’è il matrimonio?) sull’Harvard Journal of Law and Public Policy, una delle riviste giuridiche  statunitensi più importanti. Eccone un estratto molto ben fatto seguendo l’impronta filosofica di Tommaso D’Aquino, rispondere … Continua la lettura di Cos’è il Matrimonio (schede su matrimonio e convivenza – parte 1)

Non abbiate paura delle nuove vite

In questi giorni si parla tanto di previsioni astrali per il nuovo anno, come se la nostra vita dipendesse, non dal nostro Creatore e Signore, ma dalla posizione degli astri da Lui creati. Per questo motivo vorrei raccontarvi la mia esperienza con il mio ultimo figlio Daniele. Nel 2005 la mia famiglia era così composta: io avevo 48 … Continua la lettura di Non abbiate paura delle nuove vite

Creati maschio e femmina: una lettera aperta dai leader religiosi

15 dicembre 2017 Cari amici: Come leader di varie comunità di fede in tutti gli Stati Uniti, molti di noi si sono uniti in passato per affermare il nostro impegno a favore del matrimonio come unione di un uomo e una donna e come fondamento della società. Ribadiamo che il matrimonio naturale continua ad avere … Continua la lettura di Creati maschio e femmina: una lettera aperta dai leader religiosi

Francesca mi ha reso meno indifferente

Carissimo don Silvio, leggendo un tuo editoriale ho rivissuto una pagina della mia vita. Questa volta però tu le hai dato un altro significato ed io ho potuto constatare che ciò che io consideravo solo come una mia colpa, in realtà è anche una conseguenza del fatto che il più delle volte mi trovo a … Continua la lettura di Francesca mi ha reso meno indifferente

Genitore 1 e genitore 2? No i figli cercano padre e madre

Intervista alla psicologa e psicoterapeuta Valentina Morana. «Tutto in natura e nell’uomo è fatto di aspetti diversi, ma complementari che hanno bisogno l’uno dell’altro per dare frutto» «L’adozione di un bambino da parte di una coppia formata da persone dello stesso sesso è una violenza, perché lo si priva dell’identificazione e dell’emozione, del rapporto e … Continua la lettura di Genitore 1 e genitore 2? No i figli cercano padre e madre

Il ruolo del linguaggio nella promozione dell’ideologia gender: glossario

Un utile glossario su come le parole possono nascondere e offuscare la verita’ il linguaggio della realtà il linguaggio del gender Verit Quello che è vero. Quello che corrisponde alla realtà. Esprime e riflette con precisione la realtà. Per definizione c’è una sola verità. È la verità che rende un uomo libero, cioè capace di … Continua la lettura di Il ruolo del linguaggio nella promozione dell’ideologia gender: glossario

Rifiutarono l’aborto e sono nata io

«Onora il padre e la madre». Non c’è comandamento che i fratelli Beltrame Quattrocchi conoscano meglio. L’affetto, la riconoscenza e il rispetto che ogni genitore dovrebbe meritarsi, sono stati da loro elargiti in dosi massicce. E oggi, che papà Luigi e mamma Maria sono ufficialmente incamminati verso la gloria degli altari, i loro tre figli … Continua la lettura di Rifiutarono l’aborto e sono nata io

Separati e fedeli

La nostra societa’ sempre più secolarizzata ha prodotto un aumento vertiginoso di separazioni, divorzi e convivenze. Spesso di fronte ad un matrimonio che fallisce la scelta e’ prendersi un altro partner, tuttavia vi sono alcuni che vogliono rimanere fedeli al patto coniugale fondato sull’amore. Abbiamo chiesto ad uno di questi, un uomo poco più che … Continua la lettura di Separati e fedeli

Quando l’amore vince anche la morte: la storia di Martina

Martina, una bella ragazza di una famiglia felice, e’ stata colpita all’eta’ di quindici anni da una malattia tremenda. I medici la chiamano ‘Panencefalite Sclerosante Subacuta di Van Bogaert’, un morbo invalidante che conduce, nella maggior parte dei casi, alla morte. Un colpo tremendo Ida e Armando, i genitori di Martina, che hanno affrontato con la … Continua la lettura di Quando l’amore vince anche la morte: la storia di Martina

Cos’è la sedazione palliativa (usi e abusi)

La dizione sedazione “terminale”, utilizzata recentemente in Francia, sembra alludere a una pratica terapeutica volta a determinare la morte del paziente, dunque di tipo eutanasico, la dizione “sedazione palliativa”, che non è una forma surrettizia di eutanasia ma è praticata nell’ambito delle cure palliative come strumento per alleviare il dolore globale proprio di un soggetto … Continua la lettura di Cos’è la sedazione palliativa (usi e abusi)

Il bisogno di una mano (Bruno Ferrero)

Un papà e il suo bambino camminavano sotto i portici di una via cittadina su cui si affacciavano negozi e grandi magazzini. Il papà portava una borsa di plastica piena di pacchetti e sbuffò, rivolto al bambino. “Ti ho preso la tuta rossa, ti ho preso il robot trasformabile ti ho preso la bustina dei calciatori… Che cosa devo … Continua la lettura di Il bisogno di una mano (Bruno Ferrero)