Archivi tag: fecondazione artificiale

Embrioni scambiati, non si può decidere la madre

È impossibile a rigor di etica decidere, nel drammatico caso dell’Ospedale Pertini, chi sia la mamma tra la madre genetica e la gestante, mentre se si assume come criterio di giudizio il diritto la soluzione spetta al legislatore. È la sintesi del parere approvato ieri dal Comitato nazionale per la bioetica (Cnb) in capo a … Continua la lettura di Embrioni scambiati, non si può decidere la madre

Cosa e’ l’eugenetica? 4 modi per distruggere la dignità umana.

“Disciplina che si prefigge di favorire e sviluppare le qualita’ innate di una razza, giovandosi delle leggi dell’ereditarieta’ genetica. Il termine fu coniato nel 1883 da F. Galton. Sostenuta da correnti di ispirazione darwinistica e malthusiana, l’e. si diffuse inizialmente nei paesi anglosassoni e successivamente nella Germania nazista, trasformandosi nella prima metà del XX sec. … Continua la lettura di Cosa e’ l’eugenetica? 4 modi per distruggere la dignità umana.

Gravissimo: la produzione di embrioni con tre DNA

E’ di qualche giorno fa la notizia che, in Inghilterra, l’Authority di regolamentazione dell’assistenza medica alla procreazione e per la ricerca in embriologia (Hfea) ha dato l’autorizzazione definitiva alla procedura che prevede la produzione in vitro di un embrione, a partire dal DNA di tre individui, al fine di tentare di evitare la trasmissione di … Continua la lettura di Gravissimo: la produzione di embrioni con tre DNA

Diventare padre dopo la morte (egoismo puro)

Una serie di episodi connessi con la pratica del concepimento mediante l’uso di seme congelato prima della propria morte ha attirato l’attenzione verso questa prassi sempre più diffusa. Uno di questi episodi è quello di Jocelyn e Mark Edwards del New South Wales, in Australia. I due coniugi erano in procinto di sottoscrivere la loro … Continua la lettura di Diventare padre dopo la morte (egoismo puro)

Francia, sì alla ricerca sugli embrioni. L’uomo vale meno degli animali?

Il Senato francese legalizza la ricerca sugli embrioni, che implica la loro  uccisione. Intervista a Jean-Marie Le Mené, presidente della Fondazione Jérôme  Lejeune: «Il Senato francese rende un’eccezione la protezione dell’essere  umano». «Perché oggi l’uomo è rispettato meno degli animali?». È questa la domanda che Jean-Marie Le Mené (nella foto), presidente della Fondazione Jérôme Lejeune, … Continua la lettura di Francia, sì alla ricerca sugli embrioni. L’uomo vale meno degli animali?

La Sindrome del sopravvissuto da aborto o da fecondazione artificiale

Una bella mattina di primavera, una mattina come le altre, vi alzate, andate a lavoro e aprite il giornale: per uno strano caso notate una notizia che vi attira. Leggete meglio e trasecolate: il giornale riporta chiaramente che voi avete avuto un fratello che quando era molto piccolo è morto. E nessuno ve ne aveva parlato. … Continua la lettura di La Sindrome del sopravvissuto da aborto o da fecondazione artificiale

Per nove mesi hai ascoltato una voce che non sentirai mai più (Costanza Miriano)

Caro bambino che per nove mesi hai ascoltato una voce che non sentirai mai più, che hai mischiato il tuo sangue con quello di una donna che non ti cambierà i pannolini né ti leggerà le storie né ti racconterà dei suoi nonni, di cui pure porterai memoria nelle tue cellule per tutta la vita; … Continua la lettura di Per nove mesi hai ascoltato una voce che non sentirai mai più (Costanza Miriano)

La fecondazione in vitro crea scompiglio in famiglia

Continua a crescere la domanda di trattamenti di fecondazione in vitro, ma aumentano anche le preoccupazioni relative alla gestione delle cliniche e alle conseguenze negative per le famiglie. Un eminente esperto di origini britanniche ha espresso di recente parole dure contro questa industria, i cui metodi sono da tempo oggetto di critiche da parte della … Continua la lettura di La fecondazione in vitro crea scompiglio in famiglia

I diritti negati degli embrioni in «esubero»

La legge 40 del 2004 (le «Norme in materia di Procreazione medicalmente assistita » o Pma) prevede all’articolo 1 di «favorire la soluzione dei problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla infertilità», ma anche di «assicurare i diritti di tutti i soggetti coinvolti, compreso il concepito». Eppure, come emerge chiaramente dalla relazione del Ministero della … Continua la lettura di I diritti negati degli embrioni in «esubero»

Quanto e’ moderno essere mamma?

Avevo promesso a me stessa che mi sarei completamente disinteressata delle celebrazioni per l’otto marzo, perché secondo me, oggi, qui, in Occidente, per come sono concepite hanno la stessa pregnanza di una danza della pioggia in Irlanda. Sono vecchie, obsolete, ma soprattutto strabiche. Avete visto la schermata di Google, verosimilmente il sito più cliccato al … Continua la lettura di Quanto e’ moderno essere mamma?

Fecondazione in vitro, i rischi che nessuno dice

Esce sull’ultimo numero di Human Reproduction uno studio dal significativo titolo: “Conseguenze ostetriche della fecondazione in vitro dopo trasferimento di un solo embrione o di due embrioni”. Lo studio è stato fatto da un’equipe svedese che ha studiato oltre 13.000 bambini nati da fecondazione in vitro. Le conclusioni sono preoccupanti: «I bambini nati da FIV … Continua la lettura di Fecondazione in vitro, i rischi che nessuno dice

Legge sulla procreazione: tre lacune da colmare

Una urgente e necessaria revisione dell’applicazione della legge sulla procreazione medicalmente assistita (Pma). Quattordici anni dopo il varo delle legge 40 del 2004, il Movimento per la Vita indica tre grandi «omissioni che è doveroso colmare». Tre domande cui il Parlamento deve dare risposta. Quanti sono gli embrioni congelati? Che fine fanno quelli non conservati? … Continua la lettura di Legge sulla procreazione: tre lacune da colmare

La scienza medica cosa dice sull’ovodonazione?

Diverse ricerche internazionali evidenziano come l’ovodonazione si correla con l’aumento del rischio di tumore del seno, con la perdita di fertilità successiva nelle ovodonatrici nell’11.5% dei casi e con complicanze gravi che vanno dalla sindrome da iperstimolazione fino all’esito fatale delle ovodonatrici La tecnica dell’ovodonazione, balzata prepotentemente alla ribalta negli ultimi mesi in relazione all’attuazione … Continua la lettura di La scienza medica cosa dice sull’ovodonazione?

Embrioni congelati, la città dimenticata

Solo una legge del Parlamento che modifichi radicalmente la 40 del 2004 sulla Procreazione medicalmente assistita (Pma) può consentire la distruzione di embrioni umani, anche a fini di ricerca: lo ha ribadito pure la Corte europea dei diritti umani quando il nostro Paese ha vinto il contenzioso Parrillo vs Italia, nel quale si chiedeva, appunto, … Continua la lettura di Embrioni congelati, la città dimenticata

Eterologa e “diritto al figlio”: principi da regimi totalitari

Una vecchia analisi sempre attuale: È uno scenario nuovo e preoccupante quello che pone davanti la sentenza con cui la Corte costituzionale ha dichiarato l’incostituzionalità del divieto della fecondazione eterologa (fecondazione artificiale usando un ovulo o sperma esterno alla coppia) previsto dalla legge 40 e la relativa motivazione. Uno scenario all’interno del quale l’arcivescovo di … Continua la lettura di Eterologa e “diritto al figlio”: principi da regimi totalitari

Salviamo i bimbi dagli esperimenti

La Corte costituzionale è stata chiamata a pronunciarsi sul caso di due «mamme». Forse qualcuno ricorderà che una ventina di anni fa comparvero sui giornali titoli simili: «Primo bebè figlio di due madri» (Il Giornale, 15/6/1998). Allora il significato era questo: si trattava di una tecnica di fecondazione artificiale nella quale si erano fusi due … Continua la lettura di Salviamo i bimbi dagli esperimenti

Il Nobel che accetta le perdite della fecondazione

Intervista al medico sacerdote e docente di Teologia morale Requena Meana Il fisiologo inglese Robert Edwards, pioniere del procedimento di fecondazione in vitro, riceverà questo venerdì il Premio Nobel per la Medicina. I lavori del biologo hanno reso possibile la nascita della prima “bimba in provetta”, Louise Joy Brown, il 25 luglio 1978. Sul costo … Continua la lettura di Il Nobel che accetta le perdite della fecondazione

Crolla il mito della fecondazione artificiale.

La maternità posticipata con l’aiuto della fecondazione in vitro (FIVET) è una pratica sempre più comune, ma le donne possono essere indotte ad illudersi riguardo alle loro possibilità di successo. È una delle principali tesi espresse nel nuovo libro di Miriam Zoll Cracked Open: Liberty, Fertility, and the Pursuit of High-Tech Babies (Interlink Books). La … Continua la lettura di Crolla il mito della fecondazione artificiale.

Bambini in provetta: quando i figli li porta la scienza

Otto milioni: tanti si stima siano i “figli della provetta” venuti al mondo da quel 25 luglio 1978 – quarant’anni fa, 10 anni esatti dopo l’enciclica Humanae vitae di Paolo VI – quando da Oldham, sobborgo di Manchester, si sparse nel mondo la clamorosa notizia che l’essere umano non ha più l’esclusiva della generazione dei … Continua la lettura di Bambini in provetta: quando i figli li porta la scienza

Il ‘tempio’ dell’eterologa e i suoi mercanti.

“Il business dei figli venuti dal freddo”. È l’evocativo titolo dell’inchiesta condotta da Repubblica che ha tolto il velo all’esteso mercato che si cela dietro la pratica della fecondazione eterologa. Voraci aziende si sono lanciate anche in Italia – dopo la sentenza della Corte costituzionale che ha eliminato il divieto di eterologa alla legge 40 … Continua la lettura di Il ‘tempio’ dell’eterologa e i suoi mercanti.