Archivi tag: fede

Siamo fatti per amare (Madre Elvira)

Noi siamo nati dall’Amore e siamo fatti per amare, per vivere la compassione, la tenerezza, la pace, la volontà di bene … Noi siamo così: portiamo dentro di noi la fragilità del peccato ma anche la bellezza del nostro essere figli di Dio; nel nostro povero cuore c’è un po’ del cuore, della bontà e … Continua la lettura di Siamo fatti per amare (Madre Elvira)

Cristo e’ risorto! (Giovanni Paolo II)

Cristo, morto e risorto per noi, sei tu il fondamento della nostra speranza! Vogliamo fare nostra la testimonianza di Pietro e quella di tanti fratelli e sorelle lungo i secoli, per riproporla alle soglie del nuovo millennio. Oggi tu, il Risorto, vuoi incontrarti con noi, in tutti i luoghi della terra, come ieri t’incontravi con … Continua la lettura di Cristo e’ risorto! (Giovanni Paolo II)

Il materialismo della Resurrezione in un mondo troppo spiritualista

Roma. “Se Cristo non è risorto”, dice Paolo nella prima ai Corinzi, “allora vana è la nostra predicazione, e vana è la vostra fede”. Per la Pasqua, vogliamo parlare della Resurrezione – “scandalo e follia” secondo Paolo – con Vittorio Messori, che tra i tanti suoi libri di straordinario successo in tutto il mondo ne … Continua la lettura di Il materialismo della Resurrezione in un mondo troppo spiritualista

L’uovo e la risurrezione … perchè le uova a Pasqua?

Quella che stiamo per proporre, nella solennità centrale dell’anno liturgico, può sembrare una stravaganza e, per certi, versi, lo è. Eppure, andando oltre le apparenze, ritroviamo ancora una volta quelle radici cristiane che la società attuale sembra sotterrare sempre più sotto l’indifferenza. Per le nostre Pasque sono solo disponibili paesaggi primaverili o al massimo un … Continua la lettura di L’uovo e la risurrezione … perchè le uova a Pasqua?

A Pasqua, per la pace nel mondo (Giovanni Paolo II)

Signore Gesu’, nostra Pace (Efesini 2,14), Verbo incarnato duemila anni or sono, che risorgendo hai vinto il male e il peccato, concedi all’umanita’ del terzo millennio una pace giusta e duratura; volgi a buon esito i dialoghi intrapresi da uomini di buona volontà che, pur fra tante perplessità e difficoltà, intendono porre fine ai preoccupanti … Continua la lettura di A Pasqua, per la pace nel mondo (Giovanni Paolo II)

La Pasqua della fede (Raniero Cantalamessa)

1. La lettura spirituale della Bibbia Dopo l’approccio storico al mistero pasquale della prima meditazione passiamo a occuparci del senso spirituale racchiuso nella _lettera_ dei racconti pasquali. Seguiamo l’invito di S. Agostino che diceva: “Factum audivimus, mysterium requiramus” [1]: abbiamo conosciuto il fatto, ora ricerchiamo il mistero. La lettura spirituale della Scrittura è iniziata con … Continua la lettura di La Pasqua della fede (Raniero Cantalamessa)

Il Vangelo della Vita secondo Giovanni Paolo II (Evangelium Vitae)

LETTERA ENCICLICA  EVANGELIUM VITAE SUL VALORE E L’INVIOLABILITÀ DELLA VITA UMANA INTRODUZIONE 1. Il Vangelo della vita sta al cuore del messaggio di Gesù. Accolto dalla Chiesa ogni giorno con amore, esso va annunciato con coraggiosa fedeltà come buona novella agli uomini di ogni epoca e cultura. All’aurora della salvezza, è la nascita di un … Continua la lettura di Il Vangelo della Vita secondo Giovanni Paolo II (Evangelium Vitae)

Vivi come se dovessi morire martire oggi (Charles De Foucauld)

Le parole del titolo sono della luminosa figura del XX secolo, il fratello universale, Charles de Foucauld, ucciso dai musulmani a cui si era dedicato con un’eroica gratuità di presenza. Esse mostrano che il suo martirio, probabilmente un errore umano, non l’ha colto impreparato! Egli ebbe a scrivere anche: «Vuotiamo, vuotiamo il nostro cuore di … Continua la lettura di Vivi come se dovessi morire martire oggi (Charles De Foucauld)

Nell’incontrare l’Islam il Cristianesimo non dimentichi la propria diversita’

Quale status può essere assegnato all’Islam dalla teologia cristiana? Si tratta di una religione rivelata o di una religione naturale? Secondo la teologia cristiana, gli esseri umani si suddividono come segue. Alcuni fanno parte dell’Alleanza detta di Noè: grazie a quest’alleanza gli uomini possono prendere coscienza della legge di natura, formandosi un’idea del divino nell’ambito … Continua la lettura di Nell’incontrare l’Islam il Cristianesimo non dimentichi la propria diversita’

Il Beato Shuster sulla santita’ di Santa Gemma Galgani

Voto, su richiesta di Pio XI, del P. Ildefonso Schuster, 0. S. B., Abate Ordinario di S. Paolo fuori le Mura, poi cardinale arcivescovo di Milano (ora Beato) E.mo Principe, il Rev.mo ed Ill.mo Promotore della Fede mi propone alcuni quesiti in ordine alle virtù eroiche della Serva di Dio Gemma Galgani. Procurerò di rispondere … Continua la lettura di Il Beato Shuster sulla santita’ di Santa Gemma Galgani

Chiara Corbella Petrillo: la seconda Gianna Beretta Molla

A volte Dio come un buon giardiniere scende nel suo orto per controllare i fiori che ha piantato e se trova uno particolarmente bello, lo prende con Se’ e lo porta nella Sua casa. E’ successo proprio questo con la “nascita al Cielo” della giovane Chiara Petrillo, dopo una sofferenza di circa due anni provocate da … Continua la lettura di Chiara Corbella Petrillo: la seconda Gianna Beretta Molla

Chiara ed Enrico: un amore vero

Amore: una parola che sentiamo ovunque. Ma quale sia l’amore vero e’ difficile da comprendere in questa societa’ sempre piu’ individualista. Un esempio concreto e’ stata per me l’unione tra Chiara Corbella ed Enrico Petrillo. Visualizzando su internet i video delle loro testimonianze colpiscono subito lo sguardo dolcissimo di lei, il suo bellissimo sorriso e … Continua la lettura di Chiara ed Enrico: un amore vero

Sono in pellegrinaggio verso Casa (lettera di Benedetto XVI, 2018)

«Caro Dott. Franco, – scrive Benedetto XVI – mi ha commosso che tanti lettori del Suo giornale desiderino sapere come trascorro quest’ultimo periodo della mia vita. Posso solo dire a riguardo che, nel lento scemare delle forze fisiche, interiormente sono in pellegrinaggio verso Casa. È una grande grazia per me essere circondato, in quest’ultimo pezzo … Continua la lettura di Sono in pellegrinaggio verso Casa (lettera di Benedetto XVI, 2018)

Josef Mayr-Nusser, obiettore di coscienza e martire contro il nazismo

Il bolzanino Josef Mayr-Nusser era un semplice impiegato, padre di famiglia e cristiano fervente, il quale, durante gli anni della seconda guerra mondiale, quando i nazisti pretesero che giurasse fedeltà a Hitler, oppose un categorico no per restare fedele all’ideale che da sempre portava nel cuore: dare testimonianza al Vangelo (1). E fino alla morte … Continua la lettura di Josef Mayr-Nusser, obiettore di coscienza e martire contro il nazismo

Nagasaki città dell’atomica e dei martiri cristiani

Sono 188, di quattro secoli fa, e saranno beatificati tra un anno. Nella stessa città in cui nel 1945 furono uccisi in un sol giorno i due terzi dei cattolici del Giappone. Fu questa una scelta deliberata? Nelle memorie del cardinale Giacomo Biffi c’è un passaggio con il finale in sospeso, che riguarda il Giappone. … Continua la lettura di Nagasaki città dell’atomica e dei martiri cristiani

Una gemma cattolica nella Russia sovietica

Anna Abrikosova (1883-1936) è una delle luminose figure di «martiri della fede» in epoca sovietica, che l’editrice «La casa di Matriona» sta facendo emergere dall’oblio, attraverso la pubblicazione di agili biografie, raccolte nella collana «Testimoni». Nel caso della Abrikosova: il pericolo della dimenticanza è accentuato dalla pochezza dei documenti che permettano di ricostruirne la vita. … Continua la lettura di Una gemma cattolica nella Russia sovietica

Francesca mi ha reso meno indifferente

Carissimo don Silvio, leggendo un tuo editoriale ho rivissuto una pagina della mia vita. Questa volta però tu le hai dato un altro significato ed io ho potuto constatare che ciò che io consideravo solo come una mia colpa, in realtà è anche una conseguenza del fatto che il più delle volte mi trovo a … Continua la lettura di Francesca mi ha reso meno indifferente

Il miracolo di Giorgio, sveglio dopo 5 anni di coma

C’è un sottilissimo filo di speranza che tiene legate due date: il 15 maggio 2010 e il 31 marzo 2015. Quasi cinque anni di patimenti per la famiglia Grena, che è rimasta unita al capezzale del figlio Giorgio, ridotto in stato vegetativo a seguito di un incidente stradale. Ha ventidue anni, Giorgio, quando sulla A4, … Continua la lettura di Il miracolo di Giorgio, sveglio dopo 5 anni di coma

Gesu’ nato a Betlemme (Giovanni Paolo II)

Tu, Signore Gesu’, nato per noi a Betlemme, chiedi il rispetto di ogni persona, soprattutto se piccola e debole; chiedi la rinuncia ad ogni forma di violenza, alle guerre, alle sopraffazioni, a ogni attentato alla vita! Tu, o Cristo, che oggi contempliamo tra le braccia di Maria, sei il fondamento della nostra speranza! Ce lo … Continua la lettura di Gesu’ nato a Betlemme (Giovanni Paolo II)