Archivi tag: fivet

Il Nobel che accetta le perdite della fecondazione

Intervista al medico sacerdote e docente di Teologia morale Requena Meana Il fisiologo inglese Robert Edwards, pioniere del procedimento di fecondazione in vitro, riceverà questo venerdì il Premio Nobel per la Medicina. I lavori del biologo hanno reso possibile la nascita della prima “bimba in provetta”, Louise Joy Brown, il 25 luglio 1978. Sul costo … Continua la lettura di Il Nobel che accetta le perdite della fecondazione

Crolla il mito della fecondazione artificiale.

La maternità posticipata con l’aiuto della fecondazione in vitro (FIVET) è una pratica sempre più comune, ma le donne possono essere indotte ad illudersi riguardo alle loro possibilità di successo. È una delle principali tesi espresse nel nuovo libro di Miriam Zoll Cracked Open: Liberty, Fertility, and the Pursuit of High-Tech Babies (Interlink Books). La … Continua la lettura di Crolla il mito della fecondazione artificiale.

Maternita’ surrogata

La sempre più diffusa pratica dell’uso di madri surrogate a beneficio di coppie sterili o omosessuali sta destando l’attenzione dell’opinione pubblica. La richiesta di surrogazione e’ in aumento, come dimostrano alcuni dati israeliani. L’Alta Corte d’Israele ha recentemente ascoltato un caso in cui è coinvolta una coppia omosessuale: ne è emerso che negli ultimi otto anni … Continua la lettura di Maternita’ surrogata

“Utero in affitto e’ schiavismo”. Parola di femminista

La voce di una donna si leva contro la pratica dell’utero in affitto. E non è la voce di una reazionaria, bensì di una storica rappresentante dell’intellighenzia progressista francese. Si tratta di Sylviane Agacinski, filosofa femminista, moglie dell’ex primo ministro socialista, Lionel Jospin. Ha recentemente realizzato una nuova edizione del suo libro del 2009 “Corps … Continua la lettura di “Utero in affitto e’ schiavismo”. Parola di femminista

Bambini in provetta: quando i figli li porta la scienza

Otto milioni: tanti si stima siano i “figli della provetta” venuti al mondo da quel 25 luglio 1978 – quarant’anni fa, 10 anni esatti dopo l’enciclica Humanae vitae di Paolo VI – quando da Oldham, sobborgo di Manchester, si sparse nel mondo la clamorosa notizia che l’essere umano non ha più l’esclusiva della generazione dei … Continua la lettura di Bambini in provetta: quando i figli li porta la scienza

Francia: oltre 1600 medici si oppongono alla “fabbricazione” di bambini

In Francia si discute l’approvazione della “Pma per tutte”, cioè la fecondazione assistita per coppie di lesbiche e donne single. Valanga di firme per il manifesto che respinge questa «ideologia». Il manifesto firmato in Francia da oltre 1600 medici e professionisti del settore per dire no alla “Pma per tutte“. Si tratta del testo che … Continua la lettura di Francia: oltre 1600 medici si oppongono alla “fabbricazione” di bambini

Il ‘tempio’ dell’eterologa e i suoi mercanti.

“Il business dei figli venuti dal freddo”. È l’evocativo titolo dell’inchiesta condotta da Repubblica che ha tolto il velo all’esteso mercato che si cela dietro la pratica della fecondazione eterologa. Voraci aziende si sono lanciate anche in Italia – dopo la sentenza della Corte costituzionale che ha eliminato il divieto di eterologa alla legge 40 … Continua la lettura di Il ‘tempio’ dell’eterologa e i suoi mercanti.

Quanto sono fragili i bimbi «in provetta»

Secondo i più recenti studi di oncologia, per i bambini concepiti con procreazione assistita i rischi di tumori infantili sarebbero assai maggiori rispetto a bambini concepiti naturalmente. L’ American Journal of Obstetric & Gynecology – come ha riferito Avvenire domenica – ha infatti evidenziato che su 242.187 casi osservati l’incidenza di neoplasie è di 1,5 … Continua la lettura di Quanto sono fragili i bimbi «in provetta»

Io, figlia dell’eterologa, cioe’ usata

Un prodotto del supermercato a cui è stata tagliata via l’etichetta. È così che Stephanie Raeymaekers, 36 anni, definisce se stessa e quanti, come lei, sono “figli dell’eterologa”. La scoperta sul suo concepimento avviene a 25 anni, per caso. Da qui, la decisione di cercare il suo padre biologico: una missione impossibile, perché il Belgio, … Continua la lettura di Io, figlia dell’eterologa, cioe’ usata

Vendere ovuli per la fecondazione? Mai piu’, ho rischiato di morire

Il comma 3 dell’articolo 4 della legge 40/2004, vietava laf econdazione assistita eterologa, che avviene con ovuli donati da terzi. Purtroppo questo divieto e’ stato aggirato grazie ad alcune sentenze. In America il Center for Bioethics and Culture, un network pro life, ha prodotto un documentario che ha vinto il premio del Festival californiano di cinema indipendente. Sono riportate … Continua la lettura di Vendere ovuli per la fecondazione? Mai piu’, ho rischiato di morire

I rischi della fecondazione in vitro

“La fecondazione in vitro (Fiv) ha strette regole, che lasciano le donne fisicamente ed emotivamente esauste. Alienate e frustrate, molte si rivolgono ai forum su internet per cercare informazione e supporto”. È quanto scrive l’ultimo numero della rivista scientifica “HEC Forum”, analizzando i forum in rete di donne olandesi e greche, che spesso non sanno … Continua la lettura di I rischi della fecondazione in vitro

Maternità surrogata, lʼora di dire basta

La maternità surrogata «offende in modo intollerabile la dignità delle donne e mina nel profondo le relazioni umane ». Il giudizio della Corte costituzionale è lapidario. La sentenza, emessa il 18 dicembre, riguarda il caso di una coppia sposata e di un bambino nato in India da maternità surrogata. Il marito è il padre genetico, … Continua la lettura di Maternità surrogata, lʼora di dire basta

Attuazione della legge 40/2004. Migliaia di embrioni distrutti

È stata recentemente pubblicata (29 giu 2017) la relazione annuale che il Ministro della Salute predispone circa lo stato di attuazione della legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita. I dati forniti – concernenti le attività dei centri di procreazione medicalmente assistita nell’anno 2015 e l’utilizzo dei finanziamenti (artt. 2 e 18) nell’anno 2016 -, pur di … Continua la lettura di Attuazione della legge 40/2004. Migliaia di embrioni distrutti

I figli della provetta a maggior rischio tumori

«I bambini concepiti in seguito a trattamenti per la fertilità (e ovviamente i nati da fecondazione assistita, ndr) sono a maggior rischio di tumori infantili», conclusione di uno studio pubblicato nel marzo scorso dall’American Journal of Obstetric & Gynecology che ha seguito nate e nati fino al diciottesimo anno di età (su 242.187 casi osservati, l’incidenza di … Continua la lettura di I figli della provetta a maggior rischio tumori

Quante delusioni cercando il figlio in provetta

La procreazione medicalmente assistita (Pma) non è la strada più facile per raggiungere la maternità. Ne è una riprova il fatto che il 45 per cento delle donne che sceglie di intraprendere questo percorso a un certo punto decide di rinunciare. Come rivela uno studio condotto dall’équipe del Dipartimento di Psicologia dell’Università La Sapienza di … Continua la lettura di Quante delusioni cercando il figlio in provetta

Nepal. “Errore umano, non e’ figlia di nessuno dei 2”. Restituita dopo l’utero in affitto

Errore umano. E cosi’ una neonata diventa praticamente un pacco postale finito all’indirizzo sbagliato. Consegnata e restituita da chi l’aveva ordinata, dopo essere uscita dalla catena di produzione biologica. Questa, in sintesi, la drammatica disavventura di una bambina messa al mondo da una madre surrogata in Nepal, su commissione di una coppia omosessuale israeliana. A … Continua la lettura di Nepal. “Errore umano, non e’ figlia di nessuno dei 2”. Restituita dopo l’utero in affitto

Paternita’ anonima

Il costante aumento del ricorso alle tecniche di inseminazione artificiale con l’utilizzo di sperma di donatori significa che è in aumento anche il numero dei bambini che ignorano l’identità del proprio padre biologico. A tale riguardo, un recente rapporto ha preso in esame le conseguenze sulla vita di quelli che hanno ormai raggiunto l’età adulta.La … Continua la lettura di Paternita’ anonima

L’amore ai tempi del DNA

La porta dell’universo (Gattaca) è un film del 1997 scritto e diretto da Andrew Niccol, ambientato in un futuro dove sono emerse nuove lotte di classe tra chi è nato dopo essere stato geneticamente programmato e chi è no, ovvero tra validi e non validi. Non troviamo, dunque, individui potenziati da messi meccanici o elettronici … Continua la lettura di L’amore ai tempi del DNA

La fecondazione in vitro crea scompiglio in famiglia

Continua a crescere la domanda di trattamenti di fecondazione in vitro, ma aumentano anche le preoccupazioni relative alla gestione delle cliniche e alle conseguenze negative per le famiglie. Un eminente esperto di origini britanniche ha espresso di recente parole dure contro questa industria, i cui metodi sono da tempo oggetto di critiche da parte della … Continua la lettura di La fecondazione in vitro crea scompiglio in famiglia

Procreazione assistita: scarsa efficacia della fecondazione artificiale. Sacrificati il 90% di embrioni

A commento della relazione annuale sulla legge 40: Rispetto alla procreazione medicalmente assistita, “i dati confermano un elemento che appare sostanzialmente costante nel tempo, e cioè la scarsa efficacia delle procedure di fecondazione artificiale”. È quanto afferma l’Associazione Scienza & Vita commentando la relazione annuale che il Ministro della salute predispone circa lo stato di … Continua la lettura di Procreazione assistita: scarsa efficacia della fecondazione artificiale. Sacrificati il 90% di embrioni