Archivi tag: gender

Bambine indiane costrette a cambiare sesso

Sono numerose le bambine indiane costrette a cambiare sesso da genitori desiderosi di un figlio maschio. A rivelarlo è un rapporto dell’autorevole giornale Hindustan Times, che bolla come “scioccante” e “senza precedenti” la tendenza che si materializza negli ultimi tempi negli ospedali e cliniche di Indore, città dell’India centrale, nello stato del Madhya Pradesh, e … Continua la lettura di Bambine indiane costrette a cambiare sesso

Quando il gender va all’assalto piace al marketing

Pochi giorni fa, aprendo il programma di posta elettronica, ho trovato l’invito a partecipare a una webinar, una conferenza trasmessa su una piattaforma on-line. Argomento proposto era l’impatto che l’ideologia gender avrà sul modo di rappresentare le persone nei media. Queste le euforiche parole di presentazione: «Stiamo assistendo ad un’incredibile evoluzione nell’identità di genere e … Continua la lettura di Quando il gender va all’assalto piace al marketing

Psicologi contro il gender

Non solo genitori e insegnanti, contro il gender prende posizione anche il mondo della scienza. Un nutrito gruppo di psicologi marchigiani ha deciso di intervenire per districare con una luce scientifica l’oscura matassa dell’ideologia. Tutto ha avuto inizio poco dopo la manifestazione del 20 giugno in piazza San Giovanni, quando un milione di persone ha … Continua la lettura di Psicologi contro il gender

Un decalogo per aiutare i genitori alle prese con il gender a scuola

Pubblichiamo dieci consigli per aiutare i genitori alle prese con i tentativi di introdurre la teoria del gender nelle scuole dei propri figli. Consigli operativi concreti per contrastare l’introduzione dell’ideologia gender nell’insegnamento scolastico. Come agire e che cosa fare: 1. Ogni genitore deve vigilare con grande attenzione sui programmi di insegnamento adottati nella scuola del proprio … Continua la lettura di Un decalogo per aiutare i genitori alle prese con il gender a scuola

La finestra di Overton: Come rendere accettabile una idea inaccettabile

Perche’ e’ cambiata l’opinione pubblica su omosessualismo e matrimonio tra persone dello stesso sesso? Per molti anni l’idea del matrimonio tra le persone dello stesso sesso non era considerata perchè la società non poteva accettare l’idea di matrimonio same-sex. I mass media però hanno influenzato in continuazione l’opinione pubblica, sostenendo le minoranze sessuali. I matrimoni … Continua la lettura di La finestra di Overton: Come rendere accettabile una idea inaccettabile

Perché il gender non serve contro bulli e femminicidi

Ma questa educazione di genere a chi serve? È davvero utile per combattere i cosiddetti stereotipi di genere? Serve realmente introdurre nelle scuola una “competenza di genere” per contrastare la discriminazione e l’omofobia? Se tra i programmi scolastici fosse stabilmente inserita l’educazione di genere, e magari anche il “linguaggio di genere”, potremmo meglio controllare fenomeni … Continua la lettura di Perché il gender non serve contro bulli e femminicidi

Transgender. I minori come testimonial dell’identità sessuale fluida

Ora che il discusso numero del ‘National Geographic’ con il gender in copertina si è fatto conoscere direttamente anche dai lettori italiani (‘Avvenire’ ne ha parlato ampiamente) bisogna riconoscere che il servizio centrale «Questioni di gender» è esemplare – è il caso di dire – nel suo genere: include argomentazioni, slogan, ma soprattutto strategie e … Continua la lettura di Transgender. I minori come testimonial dell’identità sessuale fluida

Ideologia gender: il “paradosso norvegese”

I fautori dell’ideologia della parità di genere, qui in Italia, guardano ai Paesi scandinavi come a dei modelli da seguire. Non tutti sanno, però, che nella progressista Norvegia, ad esempio, l’ideologia gender ha sì conosciuto una fase storica di popolarità, ma oggi si sta sciogliendo come un blocco di ghiaccio nel mare di Barents all’approssimarsi … Continua la lettura di Ideologia gender: il “paradosso norvegese”

Femminile e maschile: dove sta la differenza

Ultimamente si parla molto di uomini e donne, di maschile e femminile, di stereotipi di genere più o meno influenzati dalla cultura e dalla società di riferimento, e via discorrendo… E spesso l’impressione è che la confusione riguardo a queste tematiche sia tanta, anche all’interno delle realtà ecclesiali. Per dissipare qualche dubbio e contribuire a … Continua la lettura di Femminile e maschile: dove sta la differenza

Famiglia e scuola alleate contro l’ideologia ‘gender’

Lo aveva rilevato anche Papa Francesco invitando a «sostenere il diritto dei genitori all’educazione morale e religiosa dei propri figli». «A questo proposito vorrei manifestare il mio rifiuto per ogni tipo di sperimentazione educativa con i bambini. Con i bambini e i giovani non si può sperimentare. Non sono cavie da laboratorio! Gli orrori della manipolazione … Continua la lettura di Famiglia e scuola alleate contro l’ideologia ‘gender’

Il compito educativo e’ una missione chiave!

Nota dei Vescovi del Triveneto su alcune urgenti questioni di carattere antropologico e educativo Noi Vescovi del Triveneto siamo quotidianamente raggiunti – soprattutto nell’incontro con persone, famiglie, parrocchie e realtà associative – da notizie e questioni preoccupanti che riguardano la vita delle persone in tutti i suoi aspetti. Una vita che – ne siamo consapevoli … Continua la lettura di Il compito educativo e’ una missione chiave!

C’e’ chi dice si, chi dice no. Ma la teoria gender esiste (Tonino Cantelmi)

Chi analizzi criticamente gli “Standard per l’’Educazione sessuale” recentemente promossi dall’’Organizzazione Mondiale della Sanita’ (OMS) e ormai in uso nelle scuole materne ed elementari del nostro Paese, si puo’ facilmente rendere conto della necessità di proporre alternative libere da presupposti ideologici ai genitori ed insegnanti italiani. Oltre ad aspetti critici gli Standard presentano anche delle non irrilevanti lacune scientifiche, … Continua la lettura di C’e’ chi dice si, chi dice no. Ma la teoria gender esiste (Tonino Cantelmi)

Scegli tu? I pericoli dell’ideologia gender

stralci da una interessante conferenza di Assuntima Morresi: “L’obiettivo è cancellare la distinzione maschio e femmina” ha detto senza mezzi termini la professoressa ai molti partecipanti alla serata dal titolo “Scegli tu? I pericoli dell’ideologia gender”. “Tutti – ha proseguito – siamo figli di un uomo e di una donna. Quando andiamo a negare questo … Continua la lettura di Scegli tu? I pericoli dell’ideologia gender

Gli errori della teoria gender secondo Benedetto XVI

Premettiamo che criticare la teoria gender, non vuol dire non rispettare chi ha comportamenti omosessuali, la critica è ad un modello filosofico, che nulla toglie al fatto che insultare o compiere violenze o cattiverie sugli omosessuali sia sbagliato e deprecabile. Ecco come Benedetto XVI ha spiegato la teoria gender in un incontro con gli ambasciatori … Continua la lettura di Gli errori della teoria gender secondo Benedetto XVI

Identità liquida: se la sessualità perde i contorni

«In America almeno 203 campus consentono agli studenti transgender di ottenere una stanza del proprio genere elettivo (…) Quarantanove danno il permesso di cambiare il proprio nome e il proprio sesso nel curriculum universitario, 57 offrono una copertura finanziaria per la terapia ormonale». Ad affermarlo è il New York Times, su un articolo dello scorso … Continua la lettura di Identità liquida: se la sessualità perde i contorni

Identità e genere: intervista al dott. Roberto Marchesini

Al Dott. Roberto Marchesini, psicologo e psicoterapeuta, autore del libro “Come scegliere il proprio orientamento sessuale (o vivere felici)”, collaboratore del periodico “Il Timone”, l’Agenzia Fides ha rivolto alcune domande. Nel Suo libro, trattando i temi dell’identità di genere, Lei sembra richiamarsi ad un’antropologia definità del “senso comune”. Può spiegare cosa intende? Gli uomini condividono, … Continua la lettura di Identità e genere: intervista al dott. Roberto Marchesini

Il gender, una questione politica e culturale

Prima di “Fare e disfare il genere”, come la filosofa statunitense Judith Butler ha intitolato il suo recente saggio (edito da noi per “Mimesis” nel 2014), occorrerebbe comprenderne la storia e l’esatta definizione. In effetti la prospettiva del gender, che facilmente scivola nella relativa ideologia, si è imposta con l’inganno (cioè nell’ambiguità dei termini con i quali … Continua la lettura di Il gender, una questione politica e culturale

Il pericolo del relativismo famigliare (Guzzo)

Troppe volte ci si dimentica della pericolosità intrinsecamente legata al concetto di «pluralismo familiare» che – funzionale a descrivere, tutt’al più, la pluralità di modelli affettivi esistenti – rischia di veicolare l’equivoco dell’esistenza di più “famiglie”, alimentando peraltro la diffusione di un’ideologia finora mai aperta-mente denunciata ma presente da tempo: il relativismo familiare. Si tratta … Continua la lettura di Il pericolo del relativismo famigliare (Guzzo)

La teoria del gender

Immaginate un normale uomo cinquantenne: è geneticamente determinato dai cromosomi XY, possiede organi genitali integri, non ha particolari anomalie fisiche, presenta livelli ormonali normali, non ha subito operazioni particolari. Eppure si chiama «Lucia», e sui documenti viene indicato come appartenente al sesso femminile: infatti egli «si sente donna», e questo è quanto bastò al Tribunale … Continua la lettura di La teoria del gender

Transgender, l’inganno del mondo e della chirurgia

È giunto il momento di mettere a nudo l’inganno: gli interventi chirurgici di riattribuzione del sesso non fanno altro che peggiorare la vita di chi vi si sottopone. L’ho imparato a mie spese e non posso che essere vicino alla sofferenza dei transgender, ma un atteggiamento di comprensione non basta: è necessario un supporto psicologico … Continua la lettura di Transgender, l’inganno del mondo e della chirurgia

Le famiglie ribadiscono il NO all‘ideologia gender nelle scuole

Insieme a molte associazioni laiche, cattoliche, protestanti, femministe e musulmane abbiamo chiesto al ministero che nel documento sul comma 16 della Riforma della scuola di prossima emanazione sia escluso qualsiasi riferimento all’ideologia gender e ribadito il diritto dei genitori di non far partecipare il proprio figlio ad attività in contrasto con i valori antropologici della famiglia, … Continua la lettura di Le famiglie ribadiscono il NO all‘ideologia gender nelle scuole

Gender: natura, cultura e bugie del dottor Money

Nel vocabolario delle principali organizzazioni internazionali (Organizzazione Mondiale della Sanità, ma anche UNICEF, Fondo ONU per la Popolazione…) la distinzione fra sesso e genere sembra oramai pacifica: il primo riguarderebbe solamente le caratteristiche biologiche e fisiologiche di una persona, ovvero i suoi organi genitali e l’apparato riproduttivo, mentre il secondo si riferisce ai “ ruoli, … Continua la lettura di Gender: natura, cultura e bugie del dottor Money

Attenti a chi vuole mettere le mani sulle menti dei vostri figli. #liberidieducare

FIRMA LA PETIZIONE (qui) Pretendo che da settembre si insegni in tutte le scuole pubbliche, anche in quelle dell’obbligo, il modo di vivere la sessualità proposto dal Vangelo, e tradotto dalla Chiesa, perché è quello giusto. Credo che vivere la sessualità dentro il matrimonio custodisce e salva i nostri cuori, ci rende maturi e fecondi. … Continua la lettura di Attenti a chi vuole mettere le mani sulle menti dei vostri figli. #liberidieducare

Storia del bimbo che qualcuno volle bimba

Un film su Alfred Kinsey, il rivoluzionario dell’identità sessuale, riapre la questione sull’ideologia transgender. Un intervento chirurgico banale che si trasforma in tragedia. Un medico famoso, un’idea fissa. Un bambino costretto a cambiare sesso. Una lunga sequela di sofferenze. Un libro che ha sconvolto gli USA e che Peter Jackson vorrebbe portare sul grande schermo. — … Continua la lettura di Storia del bimbo che qualcuno volle bimba

Quando il matrimonio tra uomo e donna e’ “una verità che non si puo’ piu’ dire”

Dalla lettera pastorale dei vescovi d’Australia: “Don’t Mess with Marriage” Una ridefinizione del matrimonio fatta al fine di includere le relazioni omosessuali avrà conseguenze di vasta portata per tutti noi. Ecco alcuni esempi tratti dalla vita reale che si sono verificati recentemente. – La città di Coeur d’Alene, in Idaho (USA), ha ordinato ai ministri … Continua la lettura di Quando il matrimonio tra uomo e donna e’ “una verità che non si puo’ piu’ dire”

Lexicon: “Matrimonio” di omosessuali ?

L’idea stessa di un «matrimonio» omosessuale è una mistificazione che contraddice l’essenza stessa del matrimonio. In un’epoca in cui la protezione dell’istituzione familiare dovrebbe stare al primo posto nelle preoccupazioni dei governi dei paesi ricchi, stretti nella morsa dell’inverno demografico e della criminalità crescente dei giovani nati dalle famiglie spezzate e dalle «famiglie» ricomposte, la … Continua la lettura di Lexicon: “Matrimonio” di omosessuali ?

Quando il gender s’infila nelle canzoni

Il gender non esiste, e’ un’invenzione di pochi per creare falsi allarmismi. Dicono. Eppure, se ci si guarda attorno, l’impressione e’ tutt’altra: guardando la televisione, camminando per strada, leggendo libri e albi illustrati per bambini, ascoltando canzoni… sì, anche nelle canzoni. Solo che qui, complice spesso la scarsa conoscenza della lingua straniera, non ce ne accorgiamo e … Continua la lettura di Quando il gender s’infila nelle canzoni

Tattica dell’ideologia gender

In un articolo del 2005, riguardante un libro pubblicato negli USA nel 1990, possiamo ritrovare previste tutte le tappe che si sono poi di fatto concretizzate dell’avanzata dell’attivismo gay, della sua “normalizzazione”, dell’ideologia del genere e, infine, dell’obiettivo ultimo: la normalizzazione della pedofilia. Per chi è interessato a capire come si sia potuti arrivare alla … Continua la lettura di Tattica dell’ideologia gender

16 temi scottanti del relativismo progressista

Il relativismo etico è ormai culturalmente egemone nella politica in maniera trasversale in quasi tutti i partiti e anche nella societa’ civile. Gli atteggiamenti anticristiani dominanti ( il principio del piacere, il vietato vietare, la cultura del dubbio, il pensiero debole, il nichilismo, ecc..) hanno alcuni punti comuni, da sdoganare far accettare, volenti o nolenti … Continua la lettura di 16 temi scottanti del relativismo progressista