Archivi tag: gravidanza

Le sfide del generare la Vita

Sosteneva Erik Erikson: il generare si esprime primariamente nel desiderio di procreare e di prendersi cura dei propri nati, per trasmettere loro il proprio patrimonio genetico e valoriale. Oggi la questione non sembra più porsi in questi termini: il bisogno di cose essenziali, come la famiglia ed i figli, viene spesso sostituito dalla necessità di … Continua la lettura di Le sfide del generare la Vita

Due studi recenti sulla gravidanza: effetti della droga e effetti dell’età

BMC Pharmacol Toxicol. 2016 Sep 29;17(1):45. The grass isn’t always greener: The effects of cannabis on embryological development. Friedrich J, et al Attenta analisi dei danni allo sviluppo embrionale della marijuana assunta in gravidanza, cosa che sta diventando sempre più comune negli USA, dopo la liberalizzazione per la mentalità di banalizzazione che si è diffusa. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27680736 Journal of Family … Continua la lettura di Due studi recenti sulla gravidanza: effetti della droga e effetti dell’età

Bambini in provetta: quando i figli li porta la scienza

Otto milioni: tanti si stima siano i “figli della provetta” venuti al mondo da quel 25 luglio 1978 – quarant’anni fa, 10 anni esatti dopo l’enciclica Humanae vitae di Paolo VI – quando da Oldham, sobborgo di Manchester, si sparse nel mondo la clamorosa notizia che l’essere umano non ha più l’esclusiva della generazione dei … Continua la lettura di Bambini in provetta: quando i figli li porta la scienza

Quando accogliere la vita, arricchisce la vita

Ogni gravidanza e’ una storia d’amore che inizia, ed e’ condita da sensazioni irripetibili, uniche e personali. Ognuna delle mie tre gravidanze e’ stata diversa e particolare. Le ricordo tutte con incredibile chiarezza, con nostalgia, con la consapevolezza di quale tempo di grazia sia stato – nel bene e anche nel male! – soprattutto ora … Continua la lettura di Quando accogliere la vita, arricchisce la vita

Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 2)

La prima parte qui Questi bisogni primari, che ho elencato, sono tipici di ogni neonato, ma ci sono necessità mediche particolari, per ogni paziente, a seconda della diagnosi e delle condizioni cliniche. È qui che il medico e l’infermiera hanno un ruolo insostituibile, perché possono sviluppare un piano di cura personalizzato. La discussione al letto … Continua la lettura di Cura e accompagnamento del neonato fragile e dei genitori (parte 2)

Dall’aborto all’accoglienza. La storia di Claudia

Claudia venne qui, da sola, nel 1992, a 18 settimane di gravidanza e mi disse: – “Professor Noia, varie persone mi hanno fatto il suo nome, perchè lei mi può dire se questo bambino ha i reni o no.” -“Va bene” – rispondo – “facciamo alcuni esami”. E lei: “Fate tutto il necessario, perché io … Continua la lettura di Dall’aborto all’accoglienza. La storia di Claudia

La maternità e’ un dono, non un errore da evitare

Si parla tanto di prevenzione, ma si previene una malattia, una patologia, non una gravidanza. La maternità non è un errore, un rischio da cui guardarsi, ma un dono. Così Medua Boioni Dedè, gia’ Presidente e tra i fondatori della confederazione italiana centri regolazione naturale fertilità commenta l’articolo apparso sul quotidiano Repubblica del 15 marzo … Continua la lettura di La maternità e’ un dono, non un errore da evitare

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile” (Seconda parte)

LEGGI (QUI) LA PRIMA PARTE Puoi farci un esempio di strategie svolte in altri Paesi per sensibilizzare l’uomo verso la difesa della vita concepita? Antonello Vanni: Ad esempio, da alcuni mesi sulle strade di alcuni stati negli USA  sono stati collocati enormi cartelli, come forma di campagna pubblicitaria, con lo slogan Fatherhood begins in the … Continua la lettura di Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile” (Seconda parte)

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile – (Prima parte)

E’ un libro che ha un valore storico: infrange per la prima volta il tabù che ha finora oscurato in Italia il rapporto tra i padri e i loro figli abortiti. ” Quali sono le domande a cui hai voluto rispondere scrivendo Lui e l’aborto”? Antonello Vanni: Prima di tutto va detto che, dal punto … Continua la lettura di Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile – (Prima parte)

Non abbiate paura delle nuove vite

In questi giorni si parla tanto di previsioni astrali per il nuovo anno, come se la nostra vita dipendesse, non dal nostro Creatore e Signore, ma dalla posizione degli astri da Lui creati. Per questo motivo vorrei raccontarvi la mia esperienza con il mio ultimo figlio Daniele. Nel 2005 la mia famiglia era così composta: io avevo 48 … Continua la lettura di Non abbiate paura delle nuove vite

Vittime di violenza sessuale durante il viaggio

Nel fenomeno della tratta vi è un elemento in evoluzione legato al viaggio e alle condizioni di sicurezza nei paesi di transito. L’OIM ha infatti constatato che il controllo delle vittime di tratta da parte dei trafficanti durante la loro permanenza nei paesi di transito è reso difficoltoso dalla situazione di instabilità in cui questi … Continua la lettura di Vittime di violenza sessuale durante il viaggio

Trapiantato o artificiale: e’ il nuovo grembo. Nuovi problemi

La risposta all’infertilità arriva dalla chirurgia. Secondo quanto confermato dal Baylor University Medical Center di Dallas, negli Usa, una donna che si era sottoposta al trapianto dell’utero è ora diventata mamma. In tutto il mondo sarebbero 8 i bambini nati grazie a questa tecnica utilizzata per la prima volta in Svezia nel 2012. Ma se … Continua la lettura di Trapiantato o artificiale: e’ il nuovo grembo. Nuovi problemi

Aborto: un “antidoto” alla RU486 ha salvato 213 bambini

Lifenews ci informa che un medico del North Carolina ha salvato, finora, 213 bambini dall’aborto, dando alle loro madri la possibilità di rimediare all’assunzione della prima dose di RU 486. Il dottor Matthew Harrison ha infatti lavorato con il dottor George Delgado e la dottoressa Mary Davemport per trovare qualcosa in grado di invertire gli effetti velenosi della … Continua la lettura di Aborto: un “antidoto” alla RU486 ha salvato 213 bambini

C’è aborto nella contraccezione d’emergenza?

Fino a pochi decennio fa, nel linguaggio medico comune, con il termine “aborto” si intendeva l’interruzione volontaria di una gravidanza in atto prima che il feto potesse essere autonomamente vitale, puntando l’attenzione sull’evento biologico più che sulla vita del concepito e assumendo allo stesso tempo come definizione di “gravidanza” quel processo generativo che ha inizio … Continua la lettura di C’è aborto nella contraccezione d’emergenza?

Mai piu’ morte, fino alla morte

In principio fu Bernard Nathanson. Parliamo del famoso ginecologo statunitense che al suo attivo collezionò circa 75.000 aborti, fino a quando non si rese conto dell’“umanità” del feto e non fece un vero cammino di conversione che lo portò a scrivere il libro The hand of God (“La mano di Dio”). Da quel momento in … Continua la lettura di Mai piu’ morte, fino alla morte

Infertilita’ di coppia: serve anche la preghiera

Anzitutto chiariamo un punto: come si distingue l’infertilita’ dalla ipofertilita’? Basta semplicemente fare riferimento alle definizioni date dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità, ndr). L’infertilità è l’assenza di concepimento dopo un anno di rapporti sessuali aperti alla vita. L’ipofertilità riguarda le coppie che hanno iniziato una gravidanza senza riuscire a portarla a termine, ovvero i casi … Continua la lettura di Infertilita’ di coppia: serve anche la preghiera

Un bambino ha diritto a conoscere il padre e non viceversa

L’Alta Corte di Giustizia del Regno Unito ha stabilito che un donatore di sperma ha il diritto di avere incontri regolari con i suoi figli nati attraverso la fecondazione assistita. Due donatori gay, padri biologici dei figli partoriti da due donne lesbiche, hanno rivendicato dei diritti sull’educazione dei minorenni e si sono visti dare ragione. … Continua la lettura di Un bambino ha diritto a conoscere il padre e non viceversa

Non volevo quel figlio ma cambiai idea…

Dall’apparenza fragile, remissiva nella parola, flebile nel tono di voce, Cristina era invece una donna forte e risoluta. Sapeva che, come una scatola chiusa, la vita ti puo’ presentare sorprese impreviste e spesso dolorose e senza farsi troppe domande aveva sempre risposto alle avversità con coraggio e pazienza. Un’infanzia difficile, con un padre burbero e … Continua la lettura di Non volevo quel figlio ma cambiai idea…