Archivi tag: identità

Io, cresciuta con un padre transessuale, vi chiedo di non approvare le nozze gay

Denise Shick  e’ cresciuta negli Stati Uniti con un padre “transgender” e il 24 marzo ha raccontato alla Corte Suprema americana «l’ossessione di mio padre transessuale» e la «sua infelicità anche quando ha ottenuto ciò che pensava di desiderare». Shick è stata chiamata a raccontare la sua storia ai giudici federali e si è opposta alla … Continua la lettura di Io, cresciuta con un padre transessuale, vi chiedo di non approvare le nozze gay

La teoria del gender

Immaginate un normale uomo cinquantenne: è geneticamente determinato dai cromosomi XY, possiede organi genitali integri, non ha particolari anomalie fisiche, presenta livelli ormonali normali, non ha subito operazioni particolari. Eppure si chiama «Lucia», e sui documenti viene indicato come appartenente al sesso femminile: infatti egli «si sente donna», e questo è quanto bastò al Tribunale … Continua la lettura di La teoria del gender

Quando il gender s’infila nelle canzoni

Il gender non esiste, e’ un’invenzione di pochi per creare falsi allarmismi. Dicono. Eppure, se ci si guarda attorno, l’impressione e’ tutt’altra: guardando la televisione, camminando per strada, leggendo libri e albi illustrati per bambini, ascoltando canzoni… sì, anche nelle canzoni. Solo che qui, complice spesso la scarsa conoscenza della lingua straniera, non ce ne accorgiamo e … Continua la lettura di Quando il gender s’infila nelle canzoni

Lady drago e quella domanda: «Ed io che sono?»

«Siamo in una societa’ che vuole eliminare il dramma dell’io attraverso l’uso della tecnica che amputa e modifica il corpo personale e il corpo sociale». E’ all’interno di questo quadro che si può capire come mai, dopo decine di trasformazioni, all’età di 55 anni, l’ex dipendente di banca Richard Hernandez, convinto di essere una “lady drago”, … Continua la lettura di Lady drago e quella domanda: «Ed io che sono?»

I paradossi della StepChild Adoption

Dietro la designazione inglese di stepchild adoption, probabilmente adottata per impressionare il pubblico (se e’ anglosassone sarà sicuramente avanzata e progredita, pensera’ qualcuno), si nasconde una violenza indicibile, un ulteriore passo verso il compimento di una rivoluzione nichilista senza precedenti nella storia dell’umanità. Non si tratta solo di una prassi che comporta una sequela impressionante … Continua la lettura di I paradossi della StepChild Adoption