Archivi tag: islam

Le nuove catacombe degli islamici convertiti al cattolicesimo

Un viaggio nelle nuove catacombe d’Italia. Alla scoperta dei neocristiani del Terzo millennio. Incontri segnati dalla paura. Un incubo che si annida nell’animo e nella mente di chi era nato nella fede in Allah e nel messaggio rivelato dal profeta Mohammad, Maometto. Sono consapevoli che l’apostasia nell’islam non è un semplice sostantivo. Potrebbe trasformarsi in … Continua la lettura di Le nuove catacombe degli islamici convertiti al cattolicesimo

I problemi dell’islam con i diritti umani e la liberta’

Quello attuale rappresenta certamente uno dei periodi piu’ drammatici della storia degli ultimi anni, non soltanto a causa della grave crisi economica, spirituale e morale che e’ sotto gli occhi di tutti, ma anche della situazione delicata nei rapporti con l’Islam, acuita dai violenti attacchi terroristici attuati dai jihadisti, i quali stanno seminando terrore e sgomento … Continua la lettura di I problemi dell’islam con i diritti umani e la liberta’

Contro Israele fu jihad fin dall’inizio

Il 14 maggio 1948, Israele proclama la sua indipendenza. Meno di 24 ore dopo, gli eserciti regolari di Egitto, Giordania, Siria, Libano e Iraq invadono il Paese e lo costringono a difendere immediatamente la propria sovranità. Affrontando il dato militare e politico legato alla nascita dello Stato, il nuovo libro dello storico israeliano Benny Morris … Continua la lettura di Contro Israele fu jihad fin dall’inizio

Guerra senza fine: breve storia delle conquiste musulmane parte III

 la prima parte (clicca qui)… la seconda parte (clicca qui)… La fine dell’inizio Nel Giorno dell’Ortodossia, il 13 Marzo 1071, l’imperatore bizantino Romano IV condusse uno dei più grandi eserciti che Bisanzio avesse messo in campo nei secoli fuori da Costantinopoli. L’obbiettivo di Romano era porre termine ai continui attacchi turchi che stavano lentamente logorando … Continua la lettura di Guerra senza fine: breve storia delle conquiste musulmane parte III

Guerra senza fine: breve storia delle conquiste musulmane parte I

Gli ideali dei crociati in occidente furono una risposta alla minaccia ben più grande costituita dalla jihad. I cristiani furono spinti da timore e necessità in una disperata competizione con l’Islam che, per molti secoli, essi persero – con la consapevolezza di essere perdenti. L’estensione delle vittorie islamiche si può vedere nella pressoché totale scomparsa delle … Continua la lettura di Guerra senza fine: breve storia delle conquiste musulmane parte I

Guerra senza fine: breve storia delle conquiste musulmane parte II

 la prima parte (clicca qui)… La quiete prima della tempesta Nel Dar al-Islam i Bizantini affrontarono un nemico che costantemente rinnovava il suo impegno alla jihad. Il mondo musulmano era rafforzato dai suoi contatti con le popolazioni dell’Asia e da una crescente disponibilità di schiavi in Asia e Africa più di quanto lo fosse Bisanzio … Continua la lettura di Guerra senza fine: breve storia delle conquiste musulmane parte II

Consigli per la sicurezza dei convertiti dall’islam al cattolicesimo

Dalla nostra esperienza possiamo dare alcuni consigli sulla sicurezza per una persona proveniente da altre religioni al cattolicesimo o che vivano in regimi atei. 1) NON COMUNICARE LA CONVERSIONE Non parlare della conversione neanche ai tuoi famigliari o amici fino a che tu non viva autonomamente. 2) NON LASCIARE TRACCE Non lasciare tracce su pc, … Continua la lettura di Consigli per la sicurezza dei convertiti dall’islam al cattolicesimo

Innocenzo III: IV crociata e oltre (Torresani)

Contrariamente alla vulgata imperante nei manuali scolastici, l’occupazione dl Costantinopoli nella IV crociata non fu un massacro indiscriminato, il saccheggio e l’incendio furono limitati. L’incolpevole papa Innocenzo III, che aveva vietato dl far guerra ad altri cristiani, fu messo dl fronte al fatto compiuto. Il giorno 4 maggio 2001 il papa Giovanni Paolo II ad … Continua la lettura di Innocenzo III: IV crociata e oltre (Torresani)

San Francesco contro-corrente (Vittorio Messori)

Dopo la conversione, tutta la sua vita è segnata dall’ansia non di dialogare accademicamente con i musulmani, ma di convertirli a Gesù Cristo. Più volte tenta di giungere in Oriente con lo scopo esplicito di conseguirvi il martirio: non vi andava, dunque, per diffondervi idee ireniche, ma per predicarvi il Vangelo in modo così esplicito … Continua la lettura di San Francesco contro-corrente (Vittorio Messori)

Come una giovane indiana figlia di un musulmano e di una indu’ si e’ convertita al cattolicesimo

“Non avrei mai immaginato che ascoltando il Vangelo durante la messa di mezzanotte, sarebbe iniziato il mio viaggio nella fede cattolica”. Lo dice Sonam Shaikh, figlia di padre musulmano e madre indu’, costretta a convertirsi all’islam per sposare il marito. La giovane indiana è nata a Calcutta il 20 maggio 1989, ma ha vissuto gli … Continua la lettura di Come una giovane indiana figlia di un musulmano e di una indu’ si e’ convertita al cattolicesimo

Gli apostati e l’Islam, condannati a morire

L’elenco dei musulmani condannati a morte per apostasia si allunga sempre più. Tra i nomi nuovi spiccano quello di Hassan Al Turabi, il più influente e controverso leader islamico sudanese, e Gamal Al Banna, fratello del fondatore dei Fratelli Musulmani. A testimonianza della gravità della minaccia, Gamal Al Banna presiede un «Comitato di difesa delle … Continua la lettura di Gli apostati e l’Islam, condannati a morire

Il segreto del Medioevo? Il primato di Dio

Libertà, laicità divisione dei poteri: tutti valori che nel Medioevo erano presenti, nonostante i luoghi comuni. La ricorda il prof. Claudio Leonardi. «Oggi tutti apprezzano Dante letto in pubblico, tutti vanno a visitare le città medievali, tutti sono innamorati dell’Umbria… Il Medioevo è diventato una moda? Non solo: é che quell’età ci assomiglia». Così Claudio … Continua la lettura di Il segreto del Medioevo? Il primato di Dio

Quando un vescovo cattolico battezzò il padre musulmano

Parlando con i vescovi dell’Africa, a volte emergono storie sorprendenti e bellissime sui loro Paesi, la loro cultura e anche la loro vita familiare. Una di queste storie è quella dell’arcivescovo Thomas Luke Msusa, dell’arcidiocesi di Blantyre, nel Malawi, che si è convertito al cattolicesimo dall’islam. L’arcivescovo Msusa, che ha 53 anni, è vicepresidente dell’associazione … Continua la lettura di Quando un vescovo cattolico battezzò il padre musulmano

Il velo della discordia (Barbara Spinelli)

Se la laicità fosse una fede che rivaleggia con altre fedi, avrebbero senz’altro ragione le due ragazze del liceo di Aubervilliers, espulse in settembre per aver voluto indossare, nelle ore scolastiche, il velo musulmano che copre tutto il corpo tranne il volto. Sarebbe stato ingiusto imporre alle due sorelle Alma e Lila Lévy un altro … Continua la lettura di Il velo della discordia (Barbara Spinelli)

Maometto, profeta anche per i cristiani?

I cristiani non possono accettare Maometto come profeta in senso coranico e quindi aderire al suo insegnamento come a una “norma definitiva e universale”. E’ quanto sostiene il professor Christian W. Troll, S.I., docente di Islamologia e Relazioni islamo-cristiane alla Facolta’ di Teologia di Francoforte, in un articolo dal titolo “Maometto, profeta anche per i … Continua la lettura di Maometto, profeta anche per i cristiani?

Gesu’ e Maometto, confronto interessante (da Il Timone)

Il multiculturalismo imperante esige che si eviti di fare qualsiasi associazione tra terrorismo e fondamentalismo islamico, malgrado siano gli stessi terroristi a invocare il Corano. Ora, ha ben ragione Benedetto XVI a insistere sul fatto che non è lecito uccidere in nome di Dio e che Dio non può volere la violenza, ma l’insistenza – … Continua la lettura di Gesu’ e Maometto, confronto interessante (da Il Timone)

Quanti martiri sotto il minareto

«Certamente non è bene che si eserciti una pressione in materia di religione, ma bisogna riconoscere che la spada o la frusta sono talvolta più utili della filosofia o della convinzione. E, se la prima generazione non aderisce all’islam che con la lingua, la seconda aderirà anche con il cuore e la terza si considererà … Continua la lettura di Quanti martiri sotto il minareto

Lepanto: La Lega Santa contro i Turchi

I Turchi avevano vinto: – nel 1389 nel Kossovo contro i serbi; – nel 1396 a Nicopoli contro i crociati guidati dal re d’Ungheria; – nel 1414 a Negroponte contro i veneziani; – nel 1417 a Valona; – nel 1418 a Girocastro; – nel 1430 a Salonicco contro i veneziani; – nel 1453 a Costantinopoli … Continua la lettura di Lepanto: La Lega Santa contro i Turchi

Charles De Foucauld sull’islam

All’indomani della beatificazione del padre Charles de Foucauld, è stato reso noto il testo integrale di una lettera da lui scritta all’amico René Bazin, letterato ed Accademico di Francia, che poi diverrà il suo primo biografo. In questa lettera, datata 29 luglio 1916, l’apostolo dell’Africa musulmana risponde alla domanda se i maomettani provenienti dalle colonie … Continua la lettura di Charles De Foucauld sull’islam