Archivi tag: lavoro

Dove è finita la festa?

Dicono sia un favore che elargiscono. Che vengono incontro alle esigenze della gente oramai senza tempo nelle convulse giornate feriali. Che offrono l’opportunità di trascorrere ore serene, magari con la famiglia al completo, per valutare con ponderazione gli acquisti da fare. Rigorosamente di domenica. Sembrerebbero dei benefattori dell’umana gente, questi enormi centri commerciali, che dalle … Continua la lettura di Dove è finita la festa?

Manager e madre di 9 figli. La vita al primo posto.

Classe 1960, nazionalita’ francese, bionda, occhi azzurri, fasciata in un elegante abito di pizzo bianco Clara Lejeune e’ amministratore delegato unico e presidente della General Electrice France un’azienda che conta 10mila dipendenti, sposata con Hervè Gaymard, ex ministro dell’economia francese, e madre nove figli di età compresa tra 4 e 18 anni. «Ma come fa a … Continua la lettura di Manager e madre di 9 figli. La vita al primo posto.

I diritti del rifugiato

Le normative comunitarie e quelle degli Stati contengono numerose disposizioni volte a sottolineare e promuovere la parità di trattamento con i cittadini dovuta ai rifugiati. L’accesso al lavoro I titolari dello status di rifugiato ed i titolari dello status di protezione sussidiaria hanno diritto al medesimo trattamento previsto per il cittadino italiano in materia di … Continua la lettura di I diritti del rifugiato

Rifugiati, protezione sussidiaria e diritti

Viene considerata “persona ammissibile alla protezione sussidiaria il cittadino di un Paese terzo o apolide che non possiede i requisiti per essere riconosciuto come rifugiato ma nei cui confronti sussistono fondati motivi di ritenere che, se ritornasse nel Paese di origine o, nel caso di un apolide, se ritornasse nel Paese nel quale aveva precedentemente … Continua la lettura di Rifugiati, protezione sussidiaria e diritti

Lavoro: quando il colloquio va male per colpa di Facebook

L’utilizzo di Internet ha partorito migliaia di nuove parole. Terminologia strettamente legata alla Rete e al suo mondo. Fra queste c’e’ “web reputation”, che non e’ altro che la reputazione che ci creiamo online attraverso le nostre azioni. Probabilmente in pochi, pubblicando un post su Facebook, si interrogano quali possano essere le conseguenze. Per questo … Continua la lettura di Lavoro: quando il colloquio va male per colpa di Facebook

Minori e sfruttamento lavorativo

La violenza sui minori non e’ solo di tipo sessuale ma consiste anche in forme di sfruttamento fisico e lavorativo, soprattutto da parte delle organizzazioni criminali. Secondo i dati dell’International Labour Organization, oggi nel modo ci sono circa 218 milioni di bambini che lavorano. Di questi, circa 126 milioni vivono in condizioni inaccettabili, sfruttati e privati … Continua la lettura di Minori e sfruttamento lavorativo

Il mio si’ a Dio? Ora pulisco vetri – testimonianza di Silvia

Questa è la mia storia. Ho perso il lavoro di segretaria part-time a settembre 2013, ero affranta e spaventata. Mi sono subito messa a cercare un altro lavoro, ma con scarsi risultati, al punto che mi veniva voglia di piantare lì tutto e lasciarmi andare. A dicembre, sono stata invitata da Cristina ed Ernesto al … Continua la lettura di Il mio si’ a Dio? Ora pulisco vetri – testimonianza di Silvia

Tre suicidi, un solo Bisogno

Una coppia sposata da 35 anni, Romeo Dionisi e Annamaria Sopranzi, e il fratello maggiore di lei, Giuseppe. Senza figli la coppia, mai sposato Giuseppe. Tre persone affiatate che vivevano insieme da una vita che, però, dopo anni e anni di lavoro e sacrifici, sembrava aver loro voltato le spalle. Poche centinaia di euro di … Continua la lettura di Tre suicidi, un solo Bisogno

Cosi’ l’amicizia ha vinto l’aborto: la storia di Faiza

Viaggiare in silenzio, commossi e sbalorditi dalla consapevolezza di essere stati strumenti di un miracolo senza alcun merito se non quello di un fragile si’. «Ho pensato che ti avrei accompagnato qui a Imola, ma ero sicuro che non avremmo ottenuto quello che volevamo. Invece il Signore si è servito anche di questo sì scettico», … Continua la lettura di Cosi’ l’amicizia ha vinto l’aborto: la storia di Faiza