Archivi tag: legalizzazione

Droga: una definizione in tre punti

Secondo il Glossario di Bioetica, la droga è un attacco all’integrità del corpo. E’ un evento da contrastare e prevenire, e da non sottovalutare mai Droga: Sostanza non nutritiva usata per aumentare momentaneamente le capacità mentali o per estraniarsi dalla realtà. Esistono vari tipi di droga, ognuno dei quali ha rischi per la salute non … Continua la lettura di Droga: una definizione in tre punti

Un Paese con il cervello in fumo (di cannabis)

Un Paese con la testa in fumo: è questa una delle emergenze che il nuovo governo si troverà a dover affrontare, senza perdere troppo tempo. Sul consumo di cannabis e suoi derivati, marihuana e hascisc, l’Italia è in cima alle classifiche. I suoi giovani (dai 15 ai 34 anni) si spinellano il 6% in più … Continua la lettura di Un Paese con il cervello in fumo (di cannabis)

Cannabis pericolosa come la cocaina. Lo dice l’Onu

“Ma lei lo farebbe salire suo figlio su uno scuolabus guidato da un autista che fa uso di cannabis?”. Il professore Gilberto Gerra ama fare esempi iperbolici (ma non più di tanto…) per far capire non solo la pericolosità della cannabis, ma anche il guazzabuglio di ipocrisie che si circonda dietro il mantra liberalizzazione delle … Continua la lettura di Cannabis pericolosa come la cocaina. Lo dice l’Onu

L’interruzione volontaria di gravidanza distrugge le persone

Il 19 gennaio 2012 è comparsa sull’edizione on line della prestigiosa rivista medica Lancet un articolo volto a fornire le cifre del ricorso all’aborto su base planetaria nel periodo compreso tra il 1995 ed il 2008. Nell’articolo gli autori formulano la seguente affermazione: “le leggi restrittive sull’aborto non sono associate a tassi di abortività più … Continua la lettura di L’interruzione volontaria di gravidanza distrugge le persone

Sette ragioni per non regolamentare la prostituzione

Lotta alla prostituzione per prevenire la tratta di persone e lo sfruttamento sessuale Sette ragioni per non regolamentare la prostituzione(1) Regolamentare la prostituzione aumenta la domanda di vittime di tratta. Infatti il 75-80% delle donne presenti nei bordelli olandesi e tedeschi, paesi in cui la prostituzione è legalizzata, è stata trafficata contro la loro volontà. … Continua la lettura di Sette ragioni per non regolamentare la prostituzione

La legalizzazione della prostituzione favorisce la tratta

Le industrie della prostituzione legalizzate o depenalizzate sono una delle cause alla base della tratta di esseri umani per lo sfruttamento sessuale. Un argomento utilizzato per legalizzare la prostituzione in Olanda era che la legalizzazione avrebbe aiutato a porre fine allo sfuttamento di disperate donne immigrate trafficate in Olanda per la prostituzione.  Un rapporto redatto … Continua la lettura di La legalizzazione della prostituzione favorisce la tratta

La legalizzazione/depenalizzazione della prostituzione non controlla l’industria del sesso. Ma la espande

Contrariamente alle rivendicazioni secondo le quali la legalizzazione e la depenalizzazione avrebbero regolato in basso l’espansione dell’industria del sesso e l’avrebbero tenuta sotto controllo, l’industria del sesso rappresenta oggi il 5% dell’economia olandese (Daley, 2001:4) Negli ultimi dieci anni, poichè lo sfruttamento della prostituzione è stata legalizzata, e i bordelli depenalizzato nel 2000, l’industria del … Continua la lettura di La legalizzazione/depenalizzazione della prostituzione non controlla l’industria del sesso. Ma la espande

La legalizzazione/depenalizzazione della prostituzione aumenta la prostituzione clandestina, nascosta, illegale e di strada.

Uno degli obiettivi della legalizzazione era quello di togliere dalla strada le donne che si prostituiscono, in modo, si diceva, che sarebbero state meno vulnerabili.  Molte donne, tuttavia, non vogliono registrarsi e sottoporsi a controlli sanitari, come é richiesto in alcuni paesi che hanno legalizzato la prostituzione. I controlli sanitari vengono richiesti dalle donne, senza … Continua la lettura di La legalizzazione/depenalizzazione della prostituzione aumenta la prostituzione clandestina, nascosta, illegale e di strada.