Archivi tag: martire

Salvo grazie a Kolbe. Per anni ho provato rimorso

«Devo essere sincero. Per lungo tempo pensando a Massimiliano Kolbe provai rimorso. Accettando di essere salvo, avevo firmato la sua condanna. Ma ora, a distanza di anni, mi sono convinto che un uomo come lui non avrebbe potuto agire diversamente. Nessuno l’aveva obbligato a farlo. Inoltre, lui era un prete¸ forse avrà pensato che la … Continua la lettura di Salvo grazie a Kolbe. Per anni ho provato rimorso

«Il martire Gerardi dieci anni dopo»

Il 26 aprile 1998, nella casa parrocchiale di San Sebastian a Città del Guatemala, veniva ucciso il vescovo ausiliare Juan Gerardi, 75 anni, personalità fortemente impegnata per la verità e la riconciliazione nel Paese (cfr. M.M., giugno-luglio 1998, pp.68-70). A dieci anni di distanza – e nel mese in cui si ricordano i martiri missionari … Continua la lettura di «Il martire Gerardi dieci anni dopo»

Vivi come se dovessi morire martire oggi (Charles De Foucauld)

Le parole del titolo sono della luminosa figura del XX secolo, il fratello universale, Charles de Foucauld, ucciso dai musulmani a cui si era dedicato con un’eroica gratuità di presenza. Esse mostrano che il suo martirio, probabilmente un errore umano, non l’ha colto impreparato! Egli ebbe a scrivere anche: «Vuotiamo, vuotiamo il nostro cuore di … Continua la lettura di Vivi come se dovessi morire martire oggi (Charles De Foucauld)

Santa Cecilia, martire – 22 novembre

Secondo la tradizione Cecilia nata da una nobile famiglia romana era promessa sposa al giovane pagano Valeriano. La notte delle nozze, Cecilia rivelò allo sposo che un angelo di Dio custodiva la sua verginità, e lo invitò alla conversione. Valeriano si recò quella stessa notte sulla via Appia, dove al terzo miglio incontrò il santo … Continua la lettura di Santa Cecilia, martire – 22 novembre

Cristiani, il martirio della derisione

La fede, la Chiesa, la società, le ideologie, i grandi testimoni del Vangelo, l’ecumenismo, le religioni non cristiane, la spiritualità… Sono alcuni dei capitoli che costituiscono «Memorie di speranza», il nuovo libro-intervista che il teologo ortodosso Olivier Clément ha appena licenziato in Francia. Ne riprendiamo un passaggio.  Perché l’ecumenismo è tanto importante per lei? «Ho … Continua la lettura di Cristiani, il martirio della derisione