Archivi tag: Milano

Da immigrato a sfruttato. L’esempio delle cinesi

Come Squadra Mobile, accertando questo meccanismo, abbiamo fatto un passo indietro e ricostruito il modus operandi che utilizzano queste persone (tratta delle cinesi). Iniziamo dall’arrivo in Italia delle persone clandestine: abbiamo verificato che in genere i clandestini giungono dietro pagamento di un prezzo per il viaggio. Arrivano dotati di passaporto, rilasciato in Cina con dei … Continua la lettura di Da immigrato a sfruttato. L’esempio delle cinesi

Lo sfruttamento presentato come opportunita’ di lavoro

Per quanto riguarda il discorso degli annunci, abbiamo riscontrato che quando il cliente telefona non parla direttamente con la ragazza che dovrebbe offrire la prestazione. Ciò avviene perché quest’ultima non conosce l’italiano, se non quei pochissimi vocaboli attinenti alla tipologia di prestazione che dovrà offrire. Quindi, nel momento in cui un cliente entra in casa … Continua la lettura di Lo sfruttamento presentato come opportunita’ di lavoro

L’indagine sui migranti clandestini cinesi

Farò un esempio di una attività, ormai nella fase finale, che ci può aiutare a delineare quelle che sono le nostre difficoltà di intervento e le accresciute capacità organizzative delle organizzazioni criminali nel cercare di rendere impercettibile la presenza delle ragazze che si prostituiscono all’interno delle case. Di recente abbiamo concluso un’indagine su alcune case … Continua la lettura di L’indagine sui migranti clandestini cinesi

Se non venissero più a comprare il nostro corpo noi non saremmo qui

Incontriamo Elena ogni settimana al suo posto. Alta, bionda, bella: potrebbe essere una modella come se ne vedono tante sui giornali e in televisione. O una ragazza come ne vediamo nelle nostre città, che va a scuola, pratica sport, ha tanti amici e tanti ragazzi che le girano intorno. Eppure ogni settimana ci accorgiamo che … Continua la lettura di Se non venissero più a comprare il nostro corpo noi non saremmo qui

Prostituzione : non so come ho fatto ma ne sono uscita

Primo viene il mio nome Ira. Ira Zaraj, 20 primavere dietro di me e un lungo inverno. (…)Primo viene il mio nome, Ira, secondo la mia terra, la Moldavia, terzo i miei sogni, quarto la paura, e quinto viene la strada. Sì, la strada. Dove trovi tutto e tutti, ci trovavi anche me, dalle sette … Continua la lettura di Prostituzione : non so come ho fatto ma ne sono uscita

Combattere i regimi con candele e preghiere

Le preghiere contro l’arroganza dell’imperatore e la furia dei barbari: viaggio tra storia e attualità nell’esposizione al Museo diocesano Ambrogio e Agostino, quell’incontro alle radici dell’Europa E il vescovo disse: «A Roma seguano pure le loro usanze; a Milano invece si fa così» A Lipsia la più antica chiesa della città è quella di San … Continua la lettura di Combattere i regimi con candele e preghiere

La grandezza di Ambrogio

Il santo vescovo di Milano combatté coraggiosamente per la libertà della Chiesa. Si oppose quando necessario al potere politico. E il popolo stava con lui. Il potere temporale nacque, come è noto, non dalla donazione di Costantino, che è certamente falsa, ma dalla funzione di supplenza che, nel vuoto di potere e, soprattutto di autorità, … Continua la lettura di La grandezza di Ambrogio