Archivi tag: mutilazioni genitali femminili

Cosa sono le Mutilazioni Genitali Femminili?

Le Agenzie dell’ONU preposte alla promozione dei Diritti di salute riproduttiva – Organizzazione Mondiale della Sanità, UNICEF e UNFPA – dichiarano che: “la mutilazione genitale femminile comprende tutte le procedure che includono la rimozione parziale o totale dei genitali femminili per ragioni culturali o altre ragioni non terapeutiche”. Attraverso le mutilazioni sessuali, la comunità mostra … Continua la lettura di Cosa sono le Mutilazioni Genitali Femminili?

Quanti tipi di Mutilazione Genitale Femminile?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stabilito una precisa classificazione dei diversi tipi di MGF. Tipo I : ClitoridectomiaRimozione parziale o totale del clitoride e/o del prepuzio clitorideo. Tipo II : EscissioneRimozione parziale o totale del clitoride e delle piccole labbra con o senza asportazione delle grandi labbra. Tipo III : InfibulazioneRestringimento dell’orifizio vaginale con chiusura … Continua la lettura di Quanti tipi di Mutilazione Genitale Femminile?

Perché si praticano le Mutilazioni Genitali Femminili?

Esistono molte ragioni che vengono addotte per la perpetuazione della pratica: un insieme di miti, convinzioni, codici di condotta e valori, che alcuni collegano a dettami religiosi, altri ad istituti tradizionali tramandati nel corso dei secoli. Le MGF, tra le comunità che le praticano, sono considerate una tradizione molto antica da perpetuare. In contesti di … Continua la lettura di Perché si praticano le Mutilazioni Genitali Femminili?

MGF: diffusione della pratica nel mondo e in Italia

In Italia si stima in un intervallo tra 60.000 e 81.000 il numero di donne attualmente presenti che sono state sottoposte durante l’infanzia a una forma di mutilazione genitale. Il gruppo maggiormente colpito è quello nigeriano (anche se il fenomeno è in grande calo nel paese di orgine) che, insieme a quello egiziano, costituisce oltre … Continua la lettura di MGF: diffusione della pratica nel mondo e in Italia

La cura ginecologica delle donne con MGF

In presenza di MGF la visita ginecologica appare complessa e spesso percepita come invasiva, specie nelle donne infibulate. Va quindi spiegato bene in che cosa consiste e come viene svolta. Si deve procedere solo dopo aver ottenuto, come da prassi, il consenso della donna, e qualora la paziente lo richieda, la visita si deve interrompere, … Continua la lettura di La cura ginecologica delle donne con MGF

La deinfibulazione

È fondamentale offrire alla donna con MGF di tipo III la possibilità di accedere alla deinfibulazione presso una struttura sanitaria appropriata e competente, coinvolgendo anche il partner. La deinfibulazione riduce le infezioni urinarie, i dolori mestruali, e i dolori nei rapporti sessuali. Facilita le visite ginecologiche e diminuisce l’incidenza di taglio cesareo al momento del … Continua la lettura di La deinfibulazione

MGF e gravidanza

Nelle donne infibulate in gravidanza, oltre alla difficoltà di effettuare controlli ginecologici in quanto è impossibile introdurre lo speculum, si possono sviluppare infezioni urinarie e vaginali tali da compromettere la gravidanza stessa. Durante il parto il tessuto reso anelastico dalla cicatrice può impedire la dilatazione del canale da parto e causare gravi problemi sia per … Continua la lettura di MGF e gravidanza

Aspetti psicologici delle MGF

Gli effetti psicologici delle MGF sono difficili da valutare dal momento che il vissuto delle bambine sottoposte alla pratica può variare in base al contesto e all’età.Le mutilazioni genitali femminili possono indebolire l’equilibrio psicologico e causare traumi che pregiudicano l’equilibrio esistenziale delle ragazze, invalidando le loro relazioni affettive durante tutto l’arco della vita. I motivi … Continua la lettura di Aspetti psicologici delle MGF

Le donne portatrici di MGF: valutazione del rischio

Il set di indicatori necessari alla determinazione di un punteggio di probabilità di relazionarsi con una donna portatrice di MGF – posto da 1 a 6 ed eventualmente riclassificabile in alto, medio, basso – si avvale di informazioni reperite nei paesi di provenienza e riferibili: – Alla prevalenza stimata come rapporto fra il numero di … Continua la lettura di Le donne portatrici di MGF: valutazione del rischio

Le bambine a rischio di subire MGF

Poche nazionalità, ma molte delle quali con elevata prevalenza, mutilano le figlie prima del compimento del quinto anno d’età, non di rado nel primo anno. Per contro sono molto poco frequenti mutilazioni in età successiva ai 10 anni, a parte per le donne provenienti dalla Repubblica centrafricana e in parte dall’Egitto. In effetti la gran … Continua la lettura di Le bambine a rischio di subire MGF

Matrimoni combinati e mutilazioni tra diritto e clan

Donne immigrate che vivono tra noi condannate a morte per aver voluto essere  libere. Sentirsi italiane. Sperare che i loro figli crescano come cittadini  italiani. E se il boia non e’ il padre, il marito o lo zio come nel caso di  Hina, la disperazione le porta a togliersi la vita da sole, come fece … Continua la lettura di Matrimoni combinati e mutilazioni tra diritto e clan

Aiuto contro le mutilazioni dei genitali femminili (MGF)

Se hai bisogno di protezione o cure, in Italia hai diritto all’assistenza sanitaria e legale gratuita. PUOI: – Andare sul sito: http://www.differenzadonna.org/fgm , dove troverai un video informativo. – Chiamare il numero 3494393267 ECCO I SERVIZI GRATUITI CHE POTRAI RICHIEDERE: – Assistenza medica per cure sanitarie, assistenza al parto, supporto psicosociale e culturale. – Accompagnamento … Continua la lettura di Aiuto contro le mutilazioni dei genitali femminili (MGF)

La mutilazione genitale femminile. Una indagine qualitativa

Nell’ambito delle attività di calibrazione del progetto è stata fatta una ricognizione dei dati riguardanti le presenze di donne immigrate in Umbria, provenienti dai paesi africani in cui appare maggiormente diffuso il fenomeno delle MGF. Il numero totale di cittadini stranieri provenienti dal continente africano, residenti in Umbria al 1° gennaio 2011, è di 17.645 … Continua la lettura di La mutilazione genitale femminile. Una indagine qualitativa