Archivi tag: peccato

Sant’Agostino d’Ippona

Nato a Tagaste (situata nell’odierna Algeria) nel 354, Agostino era figlio di Patrizio, un piccolo proprietario terriero, e di Monica, fervente cristiana. Compì gli studi presso Madaura, Tagaste e Cartagine, come autodidatta si interessò alla lettura di Cicerone e dei classici (fu la lettura dell’Ortensio di Cicerone che fece sgorgare in lui l’amore per la … Continua la lettura di Sant’Agostino d’Ippona

Ha senso per un cattolico il concetto di kharma?

Il concetto di Karma è inconciliabile con il cristianesimo in sé, perché è fondamentalmente legato alla dottrina della reincarnazione, il che è contrario alla filosofia cristiana (Ebrei 9:27). Il kharma sarebbe una sorta di magazzino delle nostre azioni da cui dipenderà la nostra vita successiva. Questo nega molti insegnamenti del cristianesimo: – la liberta’ dell’uomo di … Continua la lettura di Ha senso per un cattolico il concetto di kharma?

Benedetto XVI a una bambina: perché confessarsi?

Livia: «Santo Padre, prima del giorno della mia Prima Comunione mi sono confessata. Mi sono poi confessata altre volte. Ma volevo chiederti: devo confessarmi tutte le volte che faccio la Comunione? Anche quando ho fatto gli stessi peccati? Perché mi accorgo che sono sempre quelli». Direi due cose: la prima, naturalmente, è che non devi … Continua la lettura di Benedetto XVI a una bambina: perché confessarsi?

Testimoniare! (Biffi)

Dobbiamo testimoniare che la vita ha uno scopo. Dobbiamo testimoniare che il dolore ha una luce di speranza. Dobbiamo testimoniare che la solitudine umana ha una compagnia. Dobbiamo testimoniare che non c’è peccato che non possa avere perdono.  Dobbiamo testimoniare che la morte diventa, in Cristo risorto, il transito sereno dalle tristezze della terra al … Continua la lettura di Testimoniare! (Biffi)

L’immacolata concezione spiegata da Benedetto XVI

Cari fratelli e sorelle! Quest’oggi celebriamo una delle feste della Beata Vergine piu’ belle e popolari: l’Immacolata Concezione. Maria non solo non ha commesso alcun peccato, ma è stata preservata persino da quella comune eredità del genere umano che è la colpa originale. E ciò a motivo della missione alla quale da sempre Dio l’ha … Continua la lettura di L’immacolata concezione spiegata da Benedetto XVI

Riflessioni sul peccato originale (Bruto Maria Bruti)

In ogni essere umano è presente un conflitto fra la tendenza al piacere disordinato e la tendenza alla giustizia. Esiste un’esperienza fondamentale che facciamo tutti: in certi casi vediamo con certezza che dovremmo fare una certa cosa che riconosciamo essere buona per noi e tralasciare un’altra che riconosciamo essere cattiva ma dalla quale possiamo ricavare … Continua la lettura di Riflessioni sul peccato originale (Bruto Maria Bruti)

Peccato originale e liberta’ (Bruto Maria Bruti)

San Tommaso d’Aquino spiega che il male non ha una propria esistenza, ma è soltanto la privazione di un bene, che si può presentare in due forme: come mancanza di qualche cosa oppure come mancato raggiungimento di un fine. Il bene di ogni cosa consiste nell’essere secondo la propria natura: il male è una mancanza … Continua la lettura di Peccato originale e liberta’ (Bruto Maria Bruti)

L’infallibilità del Papa (GianPaolo Barra)

Gli amici radioascoltatori ricorderanno che, affrontando il tema della credibilità della Chiesa cattolica, siamo partiti da una domanda precisa: quali motivi ci sono per essere certi che soltanto la Chiesa Cattolica sia quella Chiesa edificata da Nostro Signore Gesù Cristo. Abbiamo interrogato la storia, partendo evidentemente dai dati storici forniti dal Vangelo, e la storia … Continua la lettura di L’infallibilità del Papa (GianPaolo Barra)