Archivi tag: povertà

Giovane nigeriana, dalle tenebre della tratta alla luce della fede

“Il Signore solleva l’indigente dalla polvere, dall’immondizia rialza il povero, per farlo sedere con i principi, con i principi del suo popolo”. Le parole del Salmo 112 sembrano scritte proprio per Elisabetta, una ragazza nigeriana di 22 anni, portata via dal suo Paese, costretta a prostituirsi, ridotta in schiavitù, fino a che riesce a ribellarsi … Continua la lettura di Giovane nigeriana, dalle tenebre della tratta alla luce della fede

Il girone infernale delle schiave

L’atroce ricatto Devono lasciare una foto e pezzi di unghie, capelli e altre parti del corpo prima di partire. Bere sangue di gallina e giurare di fare tutto quello che le verrà richiesto perché altrimenti moriranno e le loro famiglie saranno uccise. Per loro questo è un patto con gli spiriti dell’anima che verrà sacrificata … Continua la lettura di Il girone infernale delle schiave

Il grande affamatore del XX secolo (Bruto Maria Bruti)

Nel decennio 80-90 quasi tutte le vittime della fame nel mondo si sono concentrate nell’ Africa e precisamente in quei paesi africani che hanno avuto un regime politico comunista o socialista: l’Etiopia, il Madagascar, il Mozambico, l’Angola. Scrive Jean Francois Revel che nessuno ha il coraggio di dire che il grande affamatore del XX secolo … Continua la lettura di Il grande affamatore del XX secolo (Bruto Maria Bruti)

Prostituzione cinese. In Italia le nuove schiave

Era uno dei night club più esclusivi e più sconosciuti di Roma. Si chiamava “Diamante” e della sua esistenza sapevano solo i cinesi. Visto da fuori, si mescolava perfettamente allo squallore degli altri capannoni industriali del quartiere Casilino. Ma dentro, tra tappezzerie di lusso, tovaglie di seta e luci soffuse, ai tavolini si sedevano uomini … Continua la lettura di Prostituzione cinese. In Italia le nuove schiave

Nel gioco d’azzardo e nelle scommesse perde la gente

A qualsiasi ora del giorno vado al bar li trovo lì: i giocatori davanti alle slot machine. Gia’ la mattina si vede una vecchietta che scende da casa in pantofole, poi arriva una distinta signora di mezza età che si piazza davanti le macchinette per tanto tempo, c’è tanta gente che con il suo caffè … Continua la lettura di Nel gioco d’azzardo e nelle scommesse perde la gente

I senza fissa dimora sono “barboni”? Che passato hanno?

Ecco uno stereotipo che i dati smentiscono: il senza dimora non è “il barbone”. Anche se è certo che l’esposizione prolungata alla vita di strada comporta una progressiva e inesorabile compromissione delle condizioni psichiche e fisiche, e quindi anche forme pesanti di adattamento negativo nella tenuta di sé stessi e del proprio aspetto, i dati … Continua la lettura di I senza fissa dimora sono “barboni”? Che passato hanno?

Le donne non dovrebbero ritrovarsi costrette a vendere sesso per sopravvivere

La scorsa estate la Corte Suprema del Canada ha ascoltato un dibattito concernente le leggi sulla prostituzione. Prima della sentenza sulla prostituzione in Ontario, la prostituzione non era illegale ma sussistevano restrizioni all’apertura di bordelli e all’organizzazione commerciale della prostituzione. Quando lo scorso 13 giugno il tema delle leggi sulla prostituzione è arrivato davanti alla … Continua la lettura di Le donne non dovrebbero ritrovarsi costrette a vendere sesso per sopravvivere

Turismo sessuale, triste primato italiano

Da circa un anno agenti di viaggio e tour operator denunciano una crisi del settore turistico che, per quel che riguarda i viaggi degli italiani, a fine 2012 registrava un calo approssimativamente dell’ordine del 14-20% rispetto al 2011. Sarebbe di conforto sapere che, se non altro, anche il turismo sessuale risente della crisi. Da anni … Continua la lettura di Turismo sessuale, triste primato italiano

Papa Francesco e le vittime di tratta e schiavitù

Papa Francesco il 26 maggio 2013 «La “tratta” di persone è un’attività ignobile. Una vergogna per le nostre società che si dicono civilizzate. Sfruttattori e clienti a tutti i livelli, dovrebbero fare un serio esame di coscienza davanti a se stessi e a Dio». Io penso a tanti dolori di uomini e donne, anche di … Continua la lettura di Papa Francesco e le vittime di tratta e schiavitù

Avevo fame e mi avete comprata

PERCHÉ HAI FAME e ascolti il tuo stomaco. Prima di ogni altra cosa. Perché a scuola non c’e’ posto per te. Ci sono andati i tuoi fratelli maschi, non c’erano abbastanza soldi per pagare tasse e libri per tutti. A casa, le bambine aiutano la mamma. Tanto lì ci sono sempre un sacco di cose … Continua la lettura di Avevo fame e mi avete comprata

Un esercito di disperati. In Italia più di 50mila senzatetto

Un esercito di disperati che continua a crescere. È la tragica realtà dei senzatetto in Italia, che in base all’ultima stima Istat sono 50.724, in aumento rispetto al 2011, quando erano 47.648. Ma le dimensioni reali del fenomeno sono ancora più preoccupanti: la rilevazione si basa sugli homeless che hanno utilizzato servizi di mensa o … Continua la lettura di Un esercito di disperati. In Italia più di 50mila senzatetto

un aiuto per i bambini ucraini

Ogni tanto vedendo in televisione le immagini provenienti dall’Ucraina ci si chiede come aiutare, soprattutto pensando ai bambini che vivono in situazioni così difficili. Alla nostra preghiera mensile venuto a trovarci don Lucas Walawski, che è parroco in Ucraina  a Skole nella provincia di Lviv. Nelle prossime settimane accoglierà bambini provenienti dal confine con la … Continua la lettura di un aiuto per i bambini ucraini

Donne o cose? Le schiave nere del sesso a dieci euro

Uno studio del “Centro immigrati Fernandes” di Castelvolturno calcolò che nel 2000 c’erano circa 600 ragazze nigeriane a prostituirsi sulla strada Domitiana, un’ arteria che congiunge il basso Lazio con la provincia di Napoli. Sono poco più di 30 km di strada dove le prostitute si succedono una dietro l’altra come in una processione. Oggi è … Continua la lettura di Donne o cose? Le schiave nere del sesso a dieci euro

Viaggio in Romania – 3 giorno. La Casa per le donne vittime di violenza.

Carissmi, oggi a causa della pioggia battente non abbiamo girato molto. Recupereremo domani con vari incontri. CASA PER LE VITTIME DI VIOLENZA Oggi vi racconto di un’altra casa dove da anni nei mesi estivi abbiamo svolto servizio coi nostri volontari. Si tratta della Casa per le donne vittime di violenza. Che accoglie mamme e figli che … Continua la lettura di Viaggio in Romania – 3 giorno. La Casa per le donne vittime di violenza.

Viaggio in Romania – 1 giorno. Sentirsi a casa…

L’ACCOGLIENZA ciao a tutti, prima giornata semplice e piena di incontri. Appena arrivati ci hanno accolto due giovani che poi ci hanno raccontato di essere il responsabile e un volontario dell’Azil de Noapte, un centro di accoglienza notturno della Caritas che ospita fino a 120 persone senza casa tra cui famiglie, anziani e disabili di … Continua la lettura di Viaggio in Romania – 1 giorno. Sentirsi a casa…

Viaggio in Romania – 2 giorno. Come fanno a vivere…

Carissimi, oggi festa di Suor Teresa che va in pensione (per lo stato) e continua il suo servizio instancabile coi ragazzi di Freidorf, per l’occasione sono stati alla festicciola il parroco, il responsabile della Caritas e vari amici. Le ragazze della casa hanno preparato una grigliata meravigliosa e la festa è stata semplice e genuina. … Continua la lettura di Viaggio in Romania – 2 giorno. Come fanno a vivere…

Viaggio in Romania – 4 giorno, Ricordi semplici ci fanno gioire

Carissimi, oggi è stato un giorno bello ma un po’ doloroso. I BIMBI DI BUZIAS Siamo stati a Buzias, dove una fondazione tedesca ha una bellissima casa con bambini abbandonati o orfani. La casa ha 20 bambini che mi sono sempre rimasti nel cuore perchè piccoli e dalle storie sofferte. Di quasi tutti ricordavo il … Continua la lettura di Viaggio in Romania – 4 giorno, Ricordi semplici ci fanno gioire

Cosa abbiamo fatto nel 2013 per aiutare le famiglie

Carissimi amici, amiche, volontarie e volontari, sostenitori e simpatizzanti dell’associazione, il 2013 volge al termine e si può fare un primo bilancio dell’anno. Con alcuni articoli vorrei rendere conto di quel che si è fatto nelle varie iniziative degli Amici di Lazzaro. La crisi che avvolge il paese e la nostra Torino, si è fatta sentire … Continua la lettura di Cosa abbiamo fatto nel 2013 per aiutare le famiglie

Etiopia: la poverta’ estrema costringe le ragazze alla prostituzione

Ad Addis Abeba si contano 8.134 esercizi collegati allo sfruttamento  sessuale di ragazze tra i 15 e i 24 anni. Il tasso di Hiv tra coloro che si  prostituiscono nei centri urbani supera il 20% ed in alcune citta’ arriva al  50%. In esclusiva da News from Africa  NAIROBI – I night-clubs  di Addis Abeba, … Continua la lettura di Etiopia: la poverta’ estrema costringe le ragazze alla prostituzione

Per i genitori: se porti il cibo da casa non devi piu’ pagare..

Una sentenza apre la strada per i genitori che non vogliono piu’ pagare la mensa e preferiscono dare il cibo preparato a casa per i propri figli. QUI IL TESTO DELLA SENTENZA I figli non dovranno mangiare in locali separati, ma nella mensa stessa. Ecco il testo della raccomandata (o email certificata che ogni scuola … Continua la lettura di Per i genitori: se porti il cibo da casa non devi piu’ pagare..

Prostituzione : non so come ho fatto ma ne sono uscita

Primo viene il mio nome Ira. Ira Zaraj, 20 primavere dietro di me e un lungo inverno. (…)Primo viene il mio nome, Ira, secondo la mia terra, la Moldavia, terzo i miei sogni, quarto la paura, e quinto viene la strada. Sì, la strada. Dove trovi tutto e tutti, ci trovavi anche me, dalle sette … Continua la lettura di Prostituzione : non so come ho fatto ma ne sono uscita

Trafficking di donne a scopo di sfruttamento sessuale in Thailandia

In Thailandia, la prostituzione e’ un fenomeno relativamente nuovo. Nel vecchio Siam, l’aristocrazia viveva in regime poligamico, ma nei villaggi era praticata la monogamia e le relazioni sessuali erano strettamente controllate. Le prostitute vivevano in poche citta’, insieme ai loro bambini, emarginate dal resto della societa’. Nel 1950, si stima che ci fossero solo 20.000 … Continua la lettura di Trafficking di donne a scopo di sfruttamento sessuale in Thailandia

Il miracolo delle conversioni e dei battesimi in Cina

Pechino (AsiaNews) – Nella notte di Pasqua, oltre 100 persone adulte sono state battezzate nella sola cattedrale di Pechino, dedicata all’Immacolata Concezione . Avvolti da una specie di mantello bianco, accompagnati da padrini e madrine, si sono apprestati a confessare la loro adesione alla fede in Gesù Cristo morto e risorto per poi essere battezzati dall’arcivescovo … Continua la lettura di Il miracolo delle conversioni e dei battesimi in Cina

Il gruppo thailandese e la tratta al chiuso

Le donne vittime dello sfruttamento thai in Italia, individuate in alcune operazioni di polizia, erano giovani tailandesi, tra i 18 ed i 41 anni; la maggior parte di loro proviene dal Nord est della Thailandia, un’area arretrata che il boom economico tailandese degli anni ’80-’90 non ha nemmeno sfiorato e caratterizzata, fin da allora, da … Continua la lettura di Il gruppo thailandese e la tratta al chiuso

Servizio Civile con gli Amici di Lazzaro “Nuove strade per vivere”

Stiamo cercando 4 volontarie/i per il Servizio Civile da svolgere con gli Amici di Lazzaro. Il progetto si chiama “Nuove strade per vivere 2018”(cliccate qui per leggerlo) per il quale si cercano 4 volontari Sede progetto: Associazione Amici di Lazzaro, in via Bibiana 29 a Torino, che da anni si occupa di persone che vivono … Continua la lettura di Servizio Civile con gli Amici di Lazzaro “Nuove strade per vivere”

Dalla strada alla vita, uno stile, un progetto. Testimonianza di Paolo

Mi chiamo Paolo Botti, da tanti anni mi occupo a tempo pieno degli Amici di Lazzaro, che è il mio impegno verso gli ultimi iniziato con gli Alunni del Cielo negli anni 90, perché dopo alcuni anni di lavoro decisi di lasciare tutto e partire per le missioni in Africa o in Brasile e nell’attesa di … Continua la lettura di Dalla strada alla vita, uno stile, un progetto. Testimonianza di Paolo

Il matrimonio precoce come strategia di sopravvivenza economica

La povertà è uno dei principali fattori del matrimonio precoce. Quando la povertà è estrema, una giovane figlia può essere considerata un pesante onere economico ed il suo matrimonio con un uomo che ha più anni di lei, a volte addirittura anziano, come comunemente avviene in alcune società del Medio Oriente e dell’Asia meridionale, può … Continua la lettura di Il matrimonio precoce come strategia di sopravvivenza economica

Le pari opportunita’ nell’era dell’utero in affitto

“Pari opportunità” e’ una parola che risuona spesso nelle orecchie dei giovani del terzo millennio. C’e’ la convinzione che le grandi battaglie del femminismo abbiano contribuito a dare maggiore valore alla donna nella societa’ di oggi. Sarà vero? Per rispondere a questa domanda basterebbe volare in uno dei Paesi in cui si pratica il mercato delle … Continua la lettura di Le pari opportunita’ nell’era dell’utero in affitto

«Il martire Gerardi dieci anni dopo»

Il 26 aprile 1998, nella casa parrocchiale di San Sebastian a Città del Guatemala, veniva ucciso il vescovo ausiliare Juan Gerardi, 75 anni, personalità fortemente impegnata per la verità e la riconciliazione nel Paese (cfr. M.M., giugno-luglio 1998, pp.68-70). A dieci anni di distanza – e nel mese in cui si ricordano i martiri missionari … Continua la lettura di «Il martire Gerardi dieci anni dopo»