Archivi tag: preghiera

Perche’ preghiamo distratti?

VICKA: Perche’ preghiamo distratti? – Eco di Maria nr.45 D. Cosa raccomanda la Madonna per il bene di tutte le anime? R. Noi dobbiamo cambiare veramente, cominciare a pregare; e noi, cominciando a pregare, scopriremo cio’ che lei vuole da noi, dove Lei ci portera’. Senza questo iniziare a pregare, proprio aprirsi col cuore, noi non capiremo … Continua la lettura di Perche’ preghiamo distratti?

Cosa succede a Medjugorje (Socci)

Cosa sta accadendo a Medjugorje? E’ una misteriosa vicenda iniziata alle 17,45 di mercoledì 24 giugno 1981. Si crede di saperne quanto basta, ma non è così. La maggior parte ignora, per esempio, che oggi questa storia è tutt’altro che conclusa, anzi pare sia solo agli inizi perché promette sviluppi sconvolgenti proprio nei prossimi anni. … Continua la lettura di Cosa succede a Medjugorje (Socci)

Cristo e’ risorto! (Giovanni Paolo II)

Cristo, morto e risorto per noi, sei tu il fondamento della nostra speranza! Vogliamo fare nostra la testimonianza di Pietro e quella di tanti fratelli e sorelle lungo i secoli, per riproporla alle soglie del nuovo millennio. Oggi tu, il Risorto, vuoi incontrarti con noi, in tutti i luoghi della terra, come ieri t’incontravi con … Continua la lettura di Cristo e’ risorto! (Giovanni Paolo II)

A Pasqua, per la pace nel mondo (Giovanni Paolo II)

Signore Gesu’, nostra Pace (Efesini 2,14), Verbo incarnato duemila anni or sono, che risorgendo hai vinto il male e il peccato, concedi all’umanita’ del terzo millennio una pace giusta e duratura; volgi a buon esito i dialoghi intrapresi da uomini di buona volontà che, pur fra tante perplessità e difficoltà, intendono porre fine ai preoccupanti … Continua la lettura di A Pasqua, per la pace nel mondo (Giovanni Paolo II)

Il Vangelo della Vita secondo Giovanni Paolo II (Evangelium Vitae)

LETTERA ENCICLICA  EVANGELIUM VITAE SUL VALORE E L’INVIOLABILITÀ DELLA VITA UMANA INTRODUZIONE 1. Il Vangelo della vita sta al cuore del messaggio di Gesù. Accolto dalla Chiesa ogni giorno con amore, esso va annunciato con coraggiosa fedeltà come buona novella agli uomini di ogni epoca e cultura. All’aurora della salvezza, è la nascita di un … Continua la lettura di Il Vangelo della Vita secondo Giovanni Paolo II (Evangelium Vitae)

Preghiera d’abbandono – Charles De Foucauld

Padre mio, io mi abbandono a te, fa di me ciò che ti piace. Qualunque cosa tu faccia di me Ti ringrazio. Sono pronto a tutto, accetto tutto. La tua volontà si compia in me, in tutte le tue creature. Non desidero altro, mio Dio. Affido l’anima mia alle tue mani Te la dono mio … Continua la lettura di Preghiera d’abbandono – Charles De Foucauld

Maria, donna del piano superiore (Tonino Bello)

Icona. Con questo termine si indicano le immagini sacre dipinte su legno, che gli orientali venerano con particolare devozione. Avvolte di luce, imprigionano una scintilla del mistero divino, per cui, giustamente, qualcuno le ha definite finestre del tempo aperte sull’ eterno. Icona. Con questo termine, forse per il tratteggio nitido con cui vengono schizzate, oggi … Continua la lettura di Maria, donna del piano superiore (Tonino Bello)

Noi siamo rimasti fuori – preghiera dei Basotho (Lesotho)

Un canto di una tribu’ bantu del Lesotho, sulla ricerca di Dio e il desiderio di Paradiso. Solo con la rivelazione di Gesù, sappiamo di essere stati salvati e di avere un posto in cielo (se liberamente vogliamo). Noi siamo rimasti fuori siamo rimasti per la fatica siamo rimasti per le lacrime. Oh, se ci … Continua la lettura di Noi siamo rimasti fuori – preghiera dei Basotho (Lesotho)

Il Rosario, “strumento meraviglioso di creatività”

La professoressa universitaria Cristina González Alba, sposata e con sei figli, invita a fare del Rosario una pratica quotidiana, ogni giorno diversa. In questa intervista rilasciata a ZENIT, spiega che “recitare il Rosario non è la stessa cosa che pregare” e racconta di alcune iniziative per avvicinare la gente a questa pratica di devozione. Cristina … Continua la lettura di Il Rosario, “strumento meraviglioso di creatività”

Il miracolo di Giorgio, sveglio dopo 5 anni di coma

C’è un sottilissimo filo di speranza che tiene legate due date: il 15 maggio 2010 e il 31 marzo 2015. Quasi cinque anni di patimenti per la famiglia Grena, che è rimasta unita al capezzale del figlio Giorgio, ridotto in stato vegetativo a seguito di un incidente stradale. Ha ventidue anni, Giorgio, quando sulla A4, … Continua la lettura di Il miracolo di Giorgio, sveglio dopo 5 anni di coma

La figlia di Favarone (dai Fioretti di Santa Chiara)

Chiara era sui diciott’anni. Francesco sui trenta. Chiara usciva da una famiglia no­bile. Francesco era uscito da una famiglia di mercanti. Ad Assisi le famiglie nobili si potevano contare sulle dita d’una mano. C’erano i Compagnani, i Tibaldi, i Corani, i Ghislerio, i Fiumi, dai quali usciva Madonna Ortolana, la madre di Chiara. Per il … Continua la lettura di La figlia di Favarone (dai Fioretti di Santa Chiara)

Gesu’ nato a Betlemme (Giovanni Paolo II)

Tu, Signore Gesu’, nato per noi a Betlemme, chiedi il rispetto di ogni persona, soprattutto se piccola e debole; chiedi la rinuncia ad ogni forma di violenza, alle guerre, alle sopraffazioni, a ogni attentato alla vita! Tu, o Cristo, che oggi contempliamo tra le braccia di Maria, sei il fondamento della nostra speranza! Ce lo … Continua la lettura di Gesu’ nato a Betlemme (Giovanni Paolo II)

Message from Medjugorje 25-12-2017 (in 40 languages)

1.English Medjugorje Message, December 25, 2017 “Dear children! Today I am bringing to you my Son Jesus for Him to give you His peace and blessing. I am calling all of you, little children, to live and witness the graces and the gifts which you have received. Do not be afraid. Pray for the Holy … Continua la lettura di Message from Medjugorje 25-12-2017 (in 40 languages)

Il bacio alla servigiale (dai Fioretti di Santa Chiara)

Tornata a San Damiano, Chiara continuò a far luce attorno a sé. Scendevano a visitarla le sue amiche del­la città. Ella ripeteva loro le parole di Francesco: – Povertà calca ogni cosa coi piedi; ella, dunque, di tutto è regina. Molte restavano a San Damiano, con lei. Vi restò Pacifica di Guelfuccio, che l’aveva accompagnata … Continua la lettura di Il bacio alla servigiale (dai Fioretti di Santa Chiara)

Madonna Povertà (dai Fioretti di Santa Chiara)

Di lì a poco Francesco tolse anche dal monastero di Sant’Angelo la sua se­guace e la destinò alla clausura di San Damiano. Nella Chiesa quasi diruta di San Damiano, il Crocifisso aveva parlato a Francesco, dicendo – Francesco, va’ e ripara la mia chiesa che è tutta guasta e vien meno. Il giovane aveva creduto … Continua la lettura di Madonna Povertà (dai Fioretti di Santa Chiara)

Guida alla Confessione (per confessore e per il penitente) – Papa Francesco

Cari fratelli, I Sacramenti, come sappiamo, sono il luogo della prossimità e della tenerezza di Dio per gli uomini; essi sono il modo concreto che Dio ha pensato, ha voluto per venirci incontro, per abbracciarci, senza vergognarsi di noi e del nostro limite. Tra i Sacramenti, certamente quello della Riconciliazione rende presente con speciale efficacia … Continua la lettura di Guida alla Confessione (per confessore e per il penitente) – Papa Francesco

10 regole per pregare bene da soli o in famiglia (Padre Andrea Gasparino)

Dieci regole per “imparare bene a pregare”, non sono formule da imparare a memoria, sono situazioni da sperimentare. 1. Entrare in rapporto “ io-tu” con Dio, chiamandolo Padre, Papà. La prima regola è dunque questa: nella preghiera realizzare l’incontro della mia persona con la persona di Dio. Un incontro di persone vere. Io, vera persona, … Continua la lettura di 10 regole per pregare bene da soli o in famiglia (Padre Andrea Gasparino)

La clausura degli Angeli, cara ai musulmani di Karachi in Pakistan

Nel Paese in cui il 95% della popolazione è musulmana, dal 1959 esiste un convento di contemplative domenicane. La clausura ospita nove suore di cui sette pachistane. Le religiose raccontano: “Molti fedeli islamici confidano nelle nostre preghiere e inoltre sostengono il nostro monastero”. Karachi . Esiste un solo convento di clausura in Pakistan. È il … Continua la lettura di La clausura degli Angeli, cara ai musulmani di Karachi in Pakistan

Invocando la pioggia (preghiera pellerossa)

una antica preghiera pellerossa che mostra anche nei popoli pagani la fede in un Dio buono, che nel cristianesimo si rivela in Gesù, morto e risorto per noi.   Là dove cade la pioggia io di solito cammino, verso l’Oriente io cammino, io che seguo Dio che parla. Tra il bianco frumento, tra le cose … Continua la lettura di Invocando la pioggia (preghiera pellerossa)