Archivi tag: Relazione annuale al parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in italia 2017”

Ricoveri ospedalieri, incidenti stradali e mortalità

Ricoveri ospedalieri droga correlati Nel 2015 in Italia, analizzando quanto rilevato tramite le Schede di Dimissione Ospedaliera (SDO), sono stati 6.083 i ricoveri con diagnosi principale droga correlata, corrispondenti a 10,0 ricoveri ogni 100.000 residenti, il 64,7% dei quali riferiti a persone di genere maschile. L’andamento temporale dei tassi annuali di ospedalizzazione totali e per … Continua la lettura di Ricoveri ospedalieri, incidenti stradali e mortalità

Troppi italiani hanno provato una sostanza psicoattiva illegale

Consumi nella popolazione generale Secondo quanto evidenziato dalle elaborazioni preliminari dell’indagine IPSAD 2017, si stima che in Italia circa una persona su tre (il 33,5%) di età compresa tra i 15 e i 64 anni abbia utilizzato almeno una sostanza psicoattiva illegale nella vita e circa una persona su 10 (il 10,3%) ne abbia fatto … Continua la lettura di Troppi italiani hanno provato una sostanza psicoattiva illegale

Lo scenario nazionale in materia di stupefacenti (molto triste)

Negli ultimi anni le principali caratteristiche dello scenario nazionale in materia di stupefacenti hanno subito mutamenti radicali, che ci spingono a rileggere anche i fenomeni noti alla luce delle nuove informazioni disponibili. Da una parte si sono stabilizzati, e in taluni casi sono diminuiti, i consumi di alcune sostanze che avevamo visto diffondersi nello scorso … Continua la lettura di Lo scenario nazionale in materia di stupefacenti (molto triste)

Consumo ad alto rischio

Per valutare l’impatto del consumo delle sostanze psicoattive sullo stato di salute dei consumatori è necessario disporre di informazioni relative sia alla tipologia delle sostanze assunte sia alla frequenza di assunzione delle stesse, considerando anche gli aspetti legati al policonsumo. Attraverso l’analisi della frequenza d’uso e dell’utilizzo congiunto di sostanze è possibile calcolare gli indicatori … Continua la lettura di Consumo ad alto rischio

Malattie infettive nel mondo delle dipendenze

È importante premettere che la considerevole disomogeneità interregionale nella quota di utenti testati e positivi ai marker per le patologie infettive non permette un’interpretazione univoca dei dati e delle differenze rilevate. Per consentire un confronto è essenziale ottenere una raccolta di dati omogenei. L’estrema variabilità interregionale, inoltre, risente della mancata rilevazione di questo tipo di … Continua la lettura di Malattie infettive nel mondo delle dipendenze