More stories

  • in

    Leggi, convenzioni e norme contro la prostituzione

    Nessuna donna nasce prostituta, c’è sempre qualcuno che la fa diventare, è dovere schierarsi contro coloro che direttamente o indirettamente la inducono a prostituirsi, e difendere e liberare le donne che ne sono vittime.La proibizione della prostituzione è richiesta dalla giustizia, la prostituzione non è il mestiere più antico del mondo, ma è lo sfruttamento […] continua

  • in

    Recensire le donne prostituite è offensivo

    Un sito raccoglie le recensioni dei clienti delle donne che si prostituiscono, o come dovremmo dire più correttamente “donne prostituite”, portate alla prostituzione da varie motivazioni: alcune dal mercato, altre dallo sfruttamento, buona parte dalla povertà o da situazioni di disagio personale, altre da situazioni familiari complicate.Si cerca di edulcorare il contesto usando parole addolcite: […] continua

  • in

    I paesi che vogliono abolire la prostituzione e aiutare le donne che la lasciano

    In Islanda, dal 2009 la legge islandese in materia di prostituzione punisce con la reclusione fino a 2 anni chiunque paghi per prestazioni sessuali, e con la reclusione fino a 6 anni chiunque traggga profitto dalla prostituzione altrui.(Legge n. 19/2009, nota anche come “Legge sulla lotta alla prostituzione e alla pornografia”) In Svezia, la prostituzione […] continua

  • in

    Profughi ucraini: il rischio sfruttamento è altissimo

    Più di 8 milioni di persone sono diventate rifugiate dall’inizio della guerra tra Ucraina e Russia5 milioni sono andati in Europa, 2,9 milioni sono andati in Russia.Molti di loro sono anziani, donne, disabili e bambini che cercano di sfuggire agli orrori dei bombardamenti e della guerra. La risposta di solidarietà di molte organizzazioni, volontari e […] continua

  • in

    I vantaggi del modello abolizionista

    Che cos’è il Modello Abolizionista? Il Modello Abolizionista (spesso anche conosciuto come Sex Buyer Law, o Modello Nordico o Svedese, o Equality Model) NON criminalizza le persone prostituite, offre loro servizi e aiuti per uscire dalla prostituzione e riconosce come reato l’acquisto di sesso, allo scopo di ridurre la domanda che alimenta la tratta di […] continua

  • in

    Lin, mamma cinese. Liberata e scomparsa

    Si trasferì in Cina e dopo due anni di matrimonio diede alla luce l’unico figlio permesso dal governo. Inizialmente il marito era gentile, ma poi cominciò a bere, a giocare d’azzardo e ad associarsi con cattive compagnie. Ogni sera tornava a casa e malmenava Huan, costringendola a dargli soldi. Alla fine, il marito la costrinse […] continua

Carica altri articoli
Congratulations. You've reached the end of the internet.