Per gli operatori del turismo e del tempo libero (Giovanni Paolo II)

Ti preghiamo, Signore, che i cristiani,
operatori o utenti del turismo,
memori dell’esortazione del Signore:
«Quando entrerete in una casa,
dite per prima cosa: “Pace a questa casa”.
Se vi è qualcuno che ama la pace,
riceverà la pace
che gli avete augurato» (Luca 10,5-6),
siano testimoni di pace
e rechino serenità
a coloro che incontrano.
Ti preghiamo
perché questo fondamentale ambito
dell’umana attività
sia sempre permeato
da valori cristiani
e diventi mezzo di evangelizzazione.

(Giovanni Paolo II)

Dona ora per chi ha bisogno. Grazie!

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Bagni pubblici aperti in agosto a Torino

Senza due corpi e due pensieri differenti non c’e’ futuro (Giorgio Gaber)