Alla sera, nella memoria della Passione (Giovanni Paolo II)

599719_469342133078571_220207564_nQuesta sera,
quando dopo essere tolto dalla Croce,
ti hanno deposto in un sepolcro
ai piedi del calvario
desideriamo pregarti
affinche’ tu rimanga con noi
mediante la tua Croce:
tu, che per la Croce ti sei separato da noi.
Ti preghiamo
perché tu rimanga con la Chiesa,
perché tu rimanga con l’umanità;
perché non ti sgomenti se molti, forse,
passano indifferenti accanto alla tua Croce,
se alcuni si allontanano da essa
ed altri non vi arrivano.
Tuttavia, forse, mai più che oggi
l’uomo ha avuto bisogno di questa forza
e di questa sapienza che sei tu stesso,
tu solo: mediante la tua Croce!
Allora resta con noi
in questo penetrante mistero della tua morte,
in cui hai rivelato
quanto “Dio ha amato il mondo».
Resta con noi e attiraci a te.
Tu, che sotto questa Croce sei caduto.
Resta con noi mediante la tua Madre,
alla quale dalla Croce hai affidato
in modo particolare ogni uomo.
Resta con noi!

Giovanni Paolo II

L'articolo continua dopo questa richiesta di aiuto...
SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.
Abbiamo davvero bisogno di te!
IBAN (BancoPosta intestato ad Amici di Lazzaro)
IT98P 07601 01000 0000 27608 157
PAYPAL Clicca qui (PayPal)
SATISPAY Clicca qui (Satispay)

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

SOSTIENI QUESTO SITO. DONA ORA con PayPal, Bancomat o Carta di credito