Appunti sulla Terza Persona, lo Spirito Santo (Padre Andrea Gasparino)

spiritoSanto

1 – Lo Spirito parla sottovoce, rispetta la tua libertà, nell’orgoglio e nella superficialità Lui tace e attende.
2 – Se lo Spirito martella, c’è un problema che scotta. Lo Spirito costruisce l’uomo interiore.
3 – Il segreto della gioia è dare continua gioia allo Spirito Santo. Ogni atto di umiltà e generosità aumentano la gioia, senza inorgoglirsi.
4 – Lo Spirito non si stanca di parlarti, istruirti e informarti. Lo Spirito Santo è l’incessante donarsi di Dio.
5 – …
6 – Non cessare di ringraziare lo Spirito per quello che fa per te.
7 – Il maligno copia dallo spirito per ingannare. Il maligno è lo scimmione di Dio.
8 – L’offesa frequente allo Spirito è il non rapportarsi a Lui come ad una persona.
9 – Gesù ha promesso che il Padre dà lo Spirito a chi lo chiede, non a chi lo merita.
10 –  Lo Spirito è l’amore di Dio effuso nei nostri cuori. Lo Spirito ci stimola nell’amore.

La preghiera di domanda va fatta nel nome di Gesù, è Lui che ce l’ha detto.
Padre Andrea Gasparino

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

L'articolo continua dopo questa richiesta di aiuto...
SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.
Abbiamo davvero bisogno di te!
IBAN (BancoPosta intestato ad Amici di Lazzaro)
IT98P 07601 01000 0000 27608 157
PAYPAL Clicca qui (PayPal)
SATISPAY Clicca qui (Satispay)

SOSTIENI QUESTO SITO. DONA ORA con PayPal, Bancomat o Carta di credito

   

Il Pane degli Angioli (dai Fioretti di Santa Chiara)

Il “gioco d’azzardo” e la tristezza interiore dell’Europa