apologetica

Stalinismo: fu vero comunismo

Lo stalinismo è la concezione ideologico-pratica del marxismo in Occidente che tenne unita la maggioranza del gruppo storico dirigente del Partito comunista italiano. Ebbe natura complessa e articolata. Ha avuto il suo cultore ed esecutore […]

apologetica

Comunismo: la terribile carneficina

“Dai loro frutti li potrete riconoscere” (Mt 7,20). La verità di questa massima evangelica, sempre attuale, ci porta a formulare un giudizio di severa condanna del Comunismo. La considerazione dei frutti, o, perlomeno, dato lo […]

apologetica

Il numero complessivo sulle vittime in Cina

Contro ogni previsione, la prevalenza di Lin Piao fu soltanto temporanea. Nel 1971 egli venne infatti privato del potere dal gruppo moderato, che aveva per capo non tanto il primo ministro Ciu En-lai, quanto il […]

apologetica

Ombre rosse in canonica

«Se, dopo la liberazione, ogni compagno avesse ucciso il proprio parroco, ogni contadino il padrone, a quest’ora avremmo risolto il problema!». Citazione anonima da un discorso pronunciato nella Casa del popolo di San Giovanni in […]

apologetica

Stragi partigiane: il triangolo dei preti

«Ogni proda è cimitero, in Emilia e dappertutto». Lo scriveva un prete “di sinistra” come don Primo Mazzolari. E per molti anni, dopo la guerra, tra i comunisti della pianura padana si sentì il sacrilego […]

apologetica

Il comunismo non è finito

È luogo comune che il comunismo sia finito. In realtà è finito (e neanche dappertutto) il comunismo leninista, ma gli è subentrato, e sempre più si sta sviluppando, il comunismo gramsciano, il quale alla dittatura […]

apologetica

Comunisti peggio dei Talebani

Nonostante l’evidente chiarezza dei fatti resiste un certo pregiudizio nei confronti dei martiri spagnoli che da alcuni vengono associati a lotte politiche e alla guerra civile che vide contrapporsi in Spagna i repubblicani anarchici e […]

apologetica

Togliatti, il Migliore. Carnefice

Fu nell’aprile del 1944 che una durissima e documentata Lettera aperta diretta a Palmiro Togliatti comparve sulla stampa mondiale. Essa riguardava oltre mille antifascisti italiani perseguitati in Urss e duecento comunisti uccisi dai plotoni di […]

apologetica

C’è un altro muro da abbattere

Per anni Giovanni Paolo II è stato “linciato” come reazionario e oscurantista, reo di anticomunismo e integralismo. Oggi nessuno sembra ricordarlo. C’è qualcosa di curioso nella paginate che i giornali italiani in questi giorni dedicano […]

apologetica

Palmiro Togliatti. Vita

La vita di Palmiro Togliatti, dal 1893 al 1964, traversò come una meteora triste e tragica il XX secolo che fu chiamato “delle idee assassine”. Operò In Italia, Francia, Spagna, Germania. Unione Sovietica, come militante […]

apologetica

I “banchetti di carne umana” nella Cina di Mao

Quarant’anni fa, nell’agosto 1966, comincia in Cina la rivoluzione culturale, cioè la distruzione sistematica della cultura cinese. Tre milioni di intellettuali e membri di gruppi sociali “sospetti” sono uccisi, e cento milioni di cinesi incarcerati […]

apologetica

Il comunismo «male necessario»

1. Il 6 ottobre 2004, a Francoforte sul Meno, in Germania, alla Fiera Internazionale del Libro, il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, dottor Joaquín Navarro- Valls, ha annunciato l’uscita, nella primavera del 2005, […]

apologetica

La «rivolta» vista dal Pci

«Svelto. È urgente. Ti vuole Togliatti». Il deputato comunista che era sceso di corsa dagli uffici del Gruppo parlamentare comunista alla Camera, a Montecitorio, mi raggiunse nel Transatlantico ormai deserto, la sera del 2 novembre […]

apologetica

Post comunisti senza peccato

Ci interessa soffermarci dei post comunisti sul contino richiamo ai bei tempi in cui c’era «lui», ovvero Enrico Berlinguer, segretario dal 1972 al 1984 dell’allora Partito Comunista Italiano (che ha formalmente cessato di esistere nel […]

apologetica

Storia. Le monarchie assolute (22)

C’è chi ancora sostiene che la rivoluzione protestante abbia aperto la via alla “libertà”. E’ vero l’esatto contrario. Spezzato il monopolio romano sulla religione il compromesso “cuius regio eius religio” consegnò le varie chiese, ormai […]

apologetica

(Bufala) La Bibbia era vietata ai cristiani?

Fonte: Domingo7 (LINK) La Chiesa Cattolica ha sempre incoraggiato le anime pie e devote alla lettura e alla meditazione del Vangelo e della Bibbia ma ha sempre sospettato che la lettura delle Sacre Scritture fosse […]

apologetica

Storia. Il martirio del Messico (34)

Nel 1926 il Messico cattolico insorgeva in armi contro il governo massonico e laicista appoggiato dagli Stati Uniti. La guerra civile terminava nel 1929 con la totale disfatta degli insorti. I manuali di storia amano […]

apologetica

Storia. Le insorgenze e la Restaurazione (26)

A questo punto accadde una cosa mai vista. I popoli d’Europa, cioè i civili e la gente comune, si sollevarono spontaneamente contro i Francesi. Si tenga presente che, prima, le guerre avevano riguardato solo i […]

apologetica

Storia. Il colonialismo (29)

L’ultima parte del secolo scorso vide l’affermarsi delle colonie in Africa e in Asia. Protagonista assoluta l’Inghilterra. Costrinse l’impero cinese, con le armi, ad acquistare per forza l’oppio che essa commerciava. Questo produsse sentimenti xenofobi […]

apologetica

La testimonianza del miracolo – Apologetica

tratto dall’Enciclopedia di Apologetica – quinta edizione – traduzione del testo APOLOGÉTIQUE Nos raisons de croire – Réponses aux objection Il miracolo nell’Antico Testamento. L’Antico Testamento è la storia, la dottrina e la regola di […]

apologetica

Storia. Il cosiddetto Risorgimento (28)

La liberazione dallo “straniero” austriaco era la cosa che interessava meno alla casta liberal-massonica che teneva Carlo Alberto praticamente in pugno. La Massoneria, a quel tempo fanaticamente anticattolica (ricordiamo che era stata trapiantata in Italia […]

apologetica

Storia. L’illuminismo e la cosiddetta Rivoluzione americana (24)

Abbiamo detto la “cosiddetta” Rivoluzione americana, culminata nella Dichiarazione d’Indipendenza del 4 luglio 1776, perché si trattò in realtà di una guerra d’indipendenza delle colonie d’America contro l’Inghilterra, guerra scoppiata soprattutto per motivi fiscali. Le […]

apologetica

Storia. Effetti della Rivoluzione Francese (25)

Servendosi del segreto delle logge massoniche, nonché della loro efficiente rete di collegamenti su tutto il territorio, i club riuscirono a prendere il potere in Francia. Si trattò di un vero e proprio colpo di […]

apologetica

Storia. Nascita della Massoneria (23)

Il 24 giugno 1717, festa di san Giovanni Battista nonché equinozio estivo, a Londra veniva creata la Massoneria moderna o “speculativa”. Si tratta di un fenomeno della più grande importanza per il mondo moderno: merita […]

apologetica

Storia. La guerra nel Medioevo (15)

La Chiesa non ha mai insegnato l’ “obiezione di coscienza”. Sa che c’è il peccato originale e la guerra è inevitabile. Il cristiano è pacifico, non “pacifista”, perché non sempre la pace è meglio della […]

apologetica

Storia. Le Crociate (14)

Si trattò di un pellegrinaggio armato, nient’altro. Le Crociate furono otto, di cui solo due vittoriose. Gli scontri si svolsero in Terrasanta e i periodi bellici durarono in tutto pochi decenni su diversi secoli. La […]

apologetica

Storia. Il Nuovo Mondo (20)

Cristoforo Colombo, il più grande navigatore di tutti i tempi, era un uomo religiosissimo (ma conviveva more uxorio, come del resto Galileo; questo serva a chiarire che il puritanesimo sessuale non fu mai di casa […]

apologetica

Dio e il problema del male

Una delle più comuni difficoltà contro l’esistenza di Dio, e in particolare contro la Sua Provvidenza, è l’esistenza del male nel mondo. Come si concilia l’esistenza di Dio con l’esistenza del male? Ecco il problema. […]

apologetica

La storia di Porta Pia nei ricordi di Rita

Solo un alcune precisazioni sulla storia di Porta Pia. Purtroppo ora sono fuori casa, e non sono in grado di fornirti gli esatti riferimenti, ma mi prudevano le mani, e se non ti scrivevo subito […]

apologetica

Storia. La prima rivoluzione industriale (10)

Il Medioevo è l’unico esempio di società sottosviluppata che si sia sviluppata da sola. La liberazione dalla paura superstiziosa delle forze della natura, la santificazione cristiana del lavoro, l’abolizione della schiavitù e la parità tra uomo […]