CC sentenza 242/2019 su suicidio assistito

Le cure palliative vanno garantite come un diritto costituzionale.
Una sentenza molto importante che ribadisce indicazioni note.
La n.242 del 2019 della Corte Costituzionale
https://www.cortecostituzionale.it/actionSchedaPronuncia.do?anno=2019&numero=242

Serve impegnarsi per diffondere una cultura della vita e valori che sostengano chi versa in fase terminale e i loro familiari.
Sostegno va garantito anche ai disabili gravi, ai malati cronici e a tutte le persone cui la cultura della morte suggerisce il suicidio anzichè fornire sostegno e vicinanza.

Aiutaci donando con PayPal, Bancomat o Carta di credito