Chi sono i ragazzi Early Leavers

La misura degli “abbandoni precoci da istruzione e formazione” è da tempo valutata con parametri condivisi nell’UE. In particolare la categoria degli early leavers from education and training (ELET) è uno dei due indicatori relativi al settore istruzione e formazione scelti per monitorare i progressi dell’Unione Europea verso gli obiettivi strategici di crescita “intelligente, sostenibile e inclusiva” fissati per il 2020.

L’indicatore ESL è definito come percentuale della popolazione fra 18 e i 24 anni che ha conseguito al massimo il titolo di scuola secondaria inferiore e non frequenta altri corsi scolastici né svolge attività formative. Per questo indicatore la strategia EU 2020 ha mantenuto il target, non raggiunto nel 2010, definito nell’ambito della “strategia di Lisbona”, cioè che la percentuale di abbandoni precoci in tutta l’Unione non superi il 10%.
È però importante essere consapevoli del fatto che la categoria ESL è termine più largo di mero “abbandono scolastico. E’ utilizzato per tutti coloro che non hanno raggiunto un titolo di scuola superiore né un qualifica professionale perché hanno interrotto il ciclo di istruzione e/o formazione e possiedono soltanto un diploma d’istruzione secondaria inferiore o più basso né sono, a 24 anni, in una situazione di Life Long Learning (LLL) (Educazione permanente) e tesa al recupero. Si tratta, cioè, delle persone giovani che non solo si trovano a non avere terminato istruzione o formazione all’età giusta ma che sono anche fuori dalla prospettiva di continuità, sia pure riparativa, degli studi o di altro tipo di formazione.
In tale prospettiva va rimarcato che la categoria degli ESL acquista una valenza ancor più importante in alcune situazioni territoriali come è oggi il Mezzogiorno o alcune periferie di grandi metropoli eurupee.

Aiuta con un piccolo contributo
con PayPal Bancomat o Carta di credito:

Ma non è sufficente andare a scuola. Serve una prospettiva, servono ideali e valori che la società materialistica non offre più.
Servono educatori ed annunciatori del Vangelo della Vita e famiglie, famiglie solide e stabili che offrano una vita in cui la giustizia, l’amore, la verità, la bontà, l’onestà, siano al primo posto e in cui non si sia soli contro le ideologie del mondo intorno a noi.

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Quanti ragazzi e ragazze ELET conosci?
Ne vorresti aiutare qualcuno sostenendoci? 
Vorresti dare uno e due anni della tua vita in una missione cattolica in qualche periferia europea? Scrivici.