Dichiarazione Mondiale delle Madri

“Le donne danno un grande contributo al benessere della famiglia e allo sviluppo della società, che non è ancora riconosciuto o considerata nella sua piena importanza. L’importanza sociale della maternità e del ruolo dei genitori nella famiglia e nell’educazione dei bambini dovrebbero essere riconosciuti.” Paragrafo 29 della Piattaforma di Pechino delle Nazioni Unite (1995)

1. Le madri sono il cuore e la forza educatrice della famiglia e della società. Le madri forniscono l’empatia, la tenerezza e la resilienza necessarie in una società prospera. Dando la vita e nutrendo i loro figli, le madri, in collaborazione con i padri, diventano la forza e il sostegno dell’umanità. Madri e padri svolgono ciascuno ruoli vitali in tutte le società.

Dona ora. Grazie!

2. La società ha bisogno di famiglie stabili per educare figli sicuri e felici. I bambini cresciuti da madri che se ne prendono cura e in un ambiente familiare unito sono un beneficio per tutta la società.

3. La maternità è una delle occupazioni più importanti, gratificanti ed eccitanti in cui una donna possa impegnarsi, eppure la maternità è enormemente sottovalutata, sminuita e persino trascurata nel mondo di oggi. La società spesso discrimina la maternità ignorando e rigettando il suo valore intrinseco e l’influenza insostituibile nel creare e sostenere società prospere.

4. Le donne nel mercato del lavoro spesso subiscono discriminazioni per aver scelto la maternità. Le madri meritano pari opportunità, considerazione e rispetto nel mondo del lavoro.

5. La maternità avvantaggia notevolmente le donne. Oltre alla possibilità di sperimentare molteplici capacità di leadership, comunicazione e qualità, offre una sensazione essenziale di completezza di cui le donne hanno bisogno. L’identità di una donna aumenta quando diventa una madre.

“La maternità e l’infanzia hanno diritto a cure e assistenza speciali”. Articolo 25.2 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. Pertanto:

I. Le madri e i loro figli devono essere rispettati e onorati come membri importanti della società.

II. La maternità e l’impegno familiare richiedono e meritano riconoscimento sociale e politico.

III. La piena dedizione alla famiglia non deve più essere trascurata e usata come motivo per condannare le madri alla condanna sociale.

“La famiglia è l’unità fondamentale della società” (Piattaforma di Pechino 1995) e la maternità è il cuore della famiglia.

Le madri devono essere rispettate nella politica, nella società e nella casa.

Fonte: http://action.womenworldplatform.com/it/act/dichiarazione-madri