in

Le donne nel sistema della prostituzione non vogliono che l’industria del sesso sia legalizzata o depenalizzata.

In uno studio della CATW condotto in 5 paesi in 3 continenti, sulla tratta per lo sfruttamento sessuale, la maggior parte delle 146 donne intervistate affermava con forza il loro parere che la prostituzione non deve essere legalizzata e non deve essere considerata un lavoro legittimo, avvertendo che la legalizzazione creerebbe più rischi e danni per le donne da parte dei già violenti clienti e lenoni (Raymond et al, 2002).  Una delle donne ha detto « Assolutamente no. Non é una professione. E’ umiliazione e violenza da parte degli uomini». Nessuna delle donne intervistate voleva che i suoi bambini, famigliari o amici, dovessero guadagnare il denaro entrando nel mondo della prostituzione. Una donna affermava : « La prostituzione mi ha spogliata della mia vita, della mia salute, di tutto ». (Raymond et al, 2002)

L'articolo continua dopo questa richiesta di aiuto...
SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.
Abbiamo davvero bisogno di te!
IBAN (BancoPosta intestato ad Amici di Lazzaro)
IT98P 07601 01000 0000 27608 157
PAYPAL Clicca qui (PayPal)
SATISPAY Clicca qui (Satispay)

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

SOSTIENI QUESTO SITO. DONA ORA con PayPal, Bancomat o Carta di credito

   

Cresciuto da due donne, dice no al matrimonio omosessuale

Signore, quando ho fame (Madre Teresa di Calcutta)