Padre, ti sei chinato sulla nostra miseria (Giovanni Paolo II)

jean-paul-ii-2289998_1713Dio, Creatore del cielo e della terra.
Padre di Gesù e Padre nostro.
Benedetto sii tu, Signore,
Padre che sei nei cieli,
perché nella tua infinita misericordia
ti sei chinato sulla miseria dell’uomo
e ci hai donato Gesù, tuo Figlio,
nato da donna,
nostro salvatore e amico,
fratello e redentore. […]

Leggi questa nostra richiesta di aiuto...
SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.
Abbiamo davvero bisogno di te!
IBAN (BancoPosta intestato ad Amici di Lazzaro)
IT98P 07601 01000 0000 27608 157
PAYPAL Clicca qui (PayPal)
SATISPAY Clicca qui (Satispay)

A te, Padre, la nostra lode perenne!

Fiorisca vigoroso l’amore
verso di te
e verso il prossimo:
i discepoli di Cristo promuovano
la giustizia e la pace;
ai poveri venga annunciata la Buona Novella
e ai piccoli e agli emarginati
la Madre Chiesa rivolga il suo amore.

A te, Padre, la nostra lode perenne!

SOSTIENI QUESTO SITO. DONA ORA con PayPal, Bancomat o Carta di credito

   

Padre giusto, tutti i cattolici
riscoprano la gioia di vivere
nell’ascolto della tua parola
e nell’abbandono alla tua volontà;
sperimentino il valore
della comunione fraterna,
spezzando insieme il pane
e lodando te con inni e cantici spirituali.

A te, Padre, la nostra lode perenne!

A te, Padre della vita,
somma bontà ed eterna luce,
con il Figlio e con lo Spirito,
onore e gloria, lode e riconoscenza,
nei secoli senza fine. Amen.

Giovanni Paolo II

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

La scienza di fronte al mistero della vita

Pci, la storia occultata