Padre, ti sei chinato sulla nostra miseria (Giovanni Paolo II)

jean-paul-ii-2289998_1713Dio, Creatore del cielo e della terra.
Padre di Gesù e Padre nostro.
Benedetto sii tu, Signore,
Padre che sei nei cieli,
perché nella tua infinita misericordia
ti sei chinato sulla miseria dell’uomo
e ci hai donato Gesù, tuo Figlio,
nato da donna,
nostro salvatore e amico,
fratello e redentore. […]

A te, Padre, la nostra lode perenne!

L'articolo continua dopo questa richiesta di aiuto...
SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.
Abbiamo davvero bisogno di te!
IBAN (BancoPosta intestato ad Amici di Lazzaro)
IT98P 07601 01000 0000 27608 157
PAYPAL Clicca qui (PayPal)
SATISPAY Clicca qui (Satispay)

Fiorisca vigoroso l’amore
verso di te
e verso il prossimo:
i discepoli di Cristo promuovano
la giustizia e la pace;
ai poveri venga annunciata la Buona Novella
e ai piccoli e agli emarginati
la Madre Chiesa rivolga il suo amore.

SOSTIENI QUESTO SITO. DONA ORA con PayPal, Bancomat o Carta di credito

   

A te, Padre, la nostra lode perenne!

Padre giusto, tutti i cattolici
riscoprano la gioia di vivere
nell’ascolto della tua parola
e nell’abbandono alla tua volontà;
sperimentino il valore
della comunione fraterna,
spezzando insieme il pane
e lodando te con inni e cantici spirituali.

A te, Padre, la nostra lode perenne!

A te, Padre della vita,
somma bontà ed eterna luce,
con il Figlio e con lo Spirito,
onore e gloria, lode e riconoscenza,
nei secoli senza fine. Amen.

Giovanni Paolo II

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014