Per la nuova evangelizzazione dell’ Europa (Giovanni Paolo II)

579310_10151103908626645_83136184_nA te Dio Padre onnipotente,
Dio Figlio che hai redento il mondo,
Dio Spirito che sei sostegno
e maestro di ogni santita’,
desidero affidare l’intera Chiesa
di ieri, di oggi e di domani,
la Chiesa che e’ in Europa
e che e’ diffusa su tutta la terra.
Nelle tue mani
io consegno questa singolare ricchezza,
composta da tanti diversi doni, antichi e nuovi,
immessi nel tesoro comune da tanti figli diversi.
Il Futuro, per quanto umanamente
possa apparire gravido
di minacce e di incertezze,
lo deponiamo con fiducia nelle tue mani,
Padre celeste,
invocando l’intercessione
della Madre del tuo Figlio e Madre della Chiesa,
quella dei tuoi apostoli Pietro e Paolo
e dei santi Benedetto, Cirillo e Metodio,
di Agostino e Bonifacio
e di tutti gli altri evangelizzatori dell’Europa,
i quali, forti nella fede, speranza e carità,
annunciarono ai nostri padri la tua salvezza
e la tua pace,
e con le fatiche della semina spirituale
dettero inizio al nuovo ordine
basato sulla tua santa legge
e sull’aiuto della tua grazia,
che alla fine dei tempi vivificherà tutto e tutti
nella Gerusalemme celeste.
Amen.

(Dal documento Slavorum apostoli)

Dona ora. Grazie!

Giovanni Paolo II