Ricominciare un cammino spirituale con una guida spirituale e un confessore

Molti ci chiedono di capire come intraprendere un cammino spirituale. Un grande aiuto può arrivare da una guida spirituale, che può essere un sacerdote, un religioso o una religiosa con cui avere  un colloquio spirituale per fare domande inerenti il proprio cammino di fede o riguardo problemi o situazioni personali interiori.

La guida spirituale può coincidere con il proprio confessore abituale ovviamente se è un sacerdote, anche se a volte può essere utile non farli coincidere o avere un confessore straordinario meglio se non conosciuto.

Dona ora. Grazie!

A chi lo desidera diamo i riferimenti di sacerdoti che conosciamo come persone prudenti e affidabili sotto il piano spirituale. pensiamo siano adatti anche a chi da anni non si confessa, a chi non è neanche battezzato, o a chi non ha mai fatto un “colloquio spirituale”.
Approfittatene…e “spremeteli” chiamandoli e incontrandoli.

Vi pregherei di segnalarmi (se volete..) come vi siete trovati e se avete qualche cosa da dirmi al riguardo (critiche o cose positive), idem se invece non li trovate o avete altre difficoltà ..

Paolo


Aiutaci donando con PayPal, Bancomat o Carta di credito