Ridurre la prostituzione? E’ possibile, ma ci serve il tuo aiuto

tratta

E’ possibile ridurre il numero di donne che si prostituiscono o sono vittime di tratta?
– Le istituzioni possono lottare maggiormente contro i trafficanti e aiutare le vittime con progetti mirati, e ridurre i clienti con sanzioni e campagne informative:
noi possiamo far pressione sui politici di ogni schieramento per sensibilizzarli sul tema.
– Le donne dei paesi poveri possono essere informate in modi nuovi:
noi possiamo promuovere campagne di informazione e prevenzione in diversi paesi del mondo.
– I clienti e i cittadini possono essere sensibilizzati con eventi e iniziative:
noi possiamo inventare e diffondere informazioni su tratta e prostituzione.
– Le donne vittime di tratta e le donne che si vendono per disperazione o per ignoranza possono essere aiutate:
noi possiamo sostenerle in percorsi di formazione e uscita/fuga dalla strada.

Leggi questa nostra richiesta di aiuto...
SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.
Abbiamo davvero bisogno di te!
IBAN (BancoPosta intestato ad Amici di Lazzaro)
IT98P 07601 01000 0000 27608 157
PAYPAL Clicca qui (PayPal)
SATISPAY Clicca qui (Satispay)

Abbiamo bisogno di te, del tuo tempo, della tua creatività, del tuo sostegno…
CLICCA QUI PER SOSTENERCI

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

La «rivolta» vista dal Pci

Sette ragioni per non regolamentare la prostituzione