More stories

  • in

    La suora che assiste gli ultimi: Serviamo Gesù in ogni angolo di strada

    Alcuni mesi fa è venuto a visitarmi un gruppo di religiose brasiliane. Volevano conoscere l’opera di San Raffaele. Ne sono subito rimasto molto colpito, perché erano molto giovani (tutte avevano meno di trent’anni) e indossavano un saio che non aveva niente da invidiare a quello di san Francesco, confezionato con una tela di lana grezza, […] More

  • in

    Li amo perché esistono. Così sto davanti ai miei malati

    Caro padre Aldo, quest’estate ho partecipato a un incontro in cui si diceva che la carità è un avvenimento e non un sentimento. Vorrei che mi aiutassi a capire meglio questa bellissima affermazione, partendo dalla tua esperienza personale. Lettera firmata Leggi questa nostra richiesta di aiuto… SOSTIENI GLI AMICI DI LAZZARO E QUESTO SITO.Abbiamo davvero bisogno […] More

  • in

    Non ho dubbi, sono stata “scelta” da Cristo

    Silvia non è soltanto l’intelligente e lavoratrice amministratrice della fondazione San Raffaele, ma una di quelle persone di cui tutto il genere umano ha bisogno per essere educato a prendere sul serio la propria umanità e vivere intensamente il reale, per lei totalmente positivo. È da un anno che sta lottando contro il cancro, giorno […] More

  • in

    Grazie al cancro mi sono accorta dell’amore di Dio

    Silvia è argentina ma da 25 anni vive in Paraguay. Qui, insieme alla sua famiglia, è stata a capo di una prospera società finché, a causa della crisi economica, si è trovata sull’orlo del fallimento che le ha causato una profonda depressione. A peggiorare la situazione, sei anni fa le è stato diagnosticato un tumore, […] More

  • in

    La compagnia che mi guarda con la tenerezza di Dio

    «Padre, ci saluti la irmãsiña», mi ripetono Marcos e Cleuza ogni volta che vado via da San Paolo e torno ad Asunción. L’affetto che li unisce è iniziato alcuni anni fa quando si sono conosciuti nella clinica San Pampuri. Cleuza è rimasta folgorata dalla bellezza umana della “irmãsiña”, come ama chiamarla. In verità la “irmãsiña” […] More

  • in

    Calli nelle ginocchia, nella mente, nelle mani. Così non sarete rapiti dai fantasmi della mente

    Caro padre Aldo, tutto il malessere, il disagio, la non libertà che sto vivendo, sono la conseguenza del mio rapporto sbagliato con la realtà e del mio intervento su di essa. Più di quattro anni fa mi sono innamorata di un ragazzo, ci siamo messi insieme, ma ora ci siamo lasciati. Ho cercato di rimediare […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.